Zuppa, focaccine al formaggio, hamburger ai funghi: le ricette vegetariane di Joe Woodhouse per Bonfire Night | cibo

Queste ricette promettono una brillante esplosione di sapore e una sottile affumicatura per prepararti a una solida notte di baldoria stagionale.

Panini ai funghi arrosto con insalata di chipotle

Non riesco a pensare a un altro panino che preferirei avere in questo periodo dell’anno. Se stai cucinando per una folla più numerosa, tuffa i funghi nell’olio e arrostili in forno a 220°C (200°C ventilato)/425F/gas 7 finché non diventano croccanti ma ancora carnosi.

prep 20 min
cucinare 10 minuti
servire 6

6 funghi portobello, o 500 g di funghi più piccoli
6 cucchiai di olio
6 panini
tagliato a metà
6 cucchiai di maionese

Per l’insalata
250 g di cavolo cappuccio biancotritato finemente
1 bulbo di finocchiomondato e tritato finemente
4 cipollottiaffettato finemente
10 g di erba cipollinatritato
100 g di panna acidao yogurt
2 cucchiai di salsa chipotleo più a piacere

Metti una padella antiaderente, una padella in ghisa o una padella a base pesante su fuoco medio. Versare quattro cucchiai di olio su entrambi i lati dei funghi (se si utilizzano funghi più piccoli, aggiungere l’olio direttamente nella padella). Aggiungere i funghi nella padella con la parte superiore rivolta verso il basso e cuocere per tre minuti fino a quando non saranno carbonizzati ma ancora succosi. Girare e cuocere per altri tre minuti dall’altro lato, quindi girare di nuovo, cuocere per un ultimo minuto circa e cospargere di sale. I funghi sono pronti quando un coltello incontra poca resistenza. I succhi inizieranno a raccogliersi nei cappucci dei funghi, quindi cerca di mantenere questo liquore dorato perché si aggiungerà al succo complessivo.

Mettere tutti gli ingredienti delle slaw in una ciotola, condire e mescolare bene; aggiungi altra salsa chipotle o panna acida a tuo piacimento.

Quando i funghi cedono sulla punta di un coltello, toglili dalla padella. Spennellate leggermente i bordi tagliati dei panini con l’olio rimasto e fateli tostare a pezzetti nella padella ancora calda, finché non saranno dorati. Capovolgere e rendere croccante l’altro lato per circa un minuto.

Spalmate la maionese sulla metà inferiore di ogni panino. Aggiungere un fungo e condire con eventuali succhi di cottura. Versare lo slaw nelle cappelle dei funghi, coronare ogni panino con il suo coperchio e servire. Avrai bisogno di tovaglioli.

Zuppa di spinaci con noce moscata

Questa zuppa terrosa e vibrante ha una tale purezza di sapore e si scalda ma non è troppo pesante.

prep 15 minuti
cucinare 20 min
servire 6 (fa 1 litro e mezzo)

1 cipollasbucciato e affettato grossolanamente
2 finocchii gambi legnosi e il primo strato esterno spesso rimosso, quindi affettati grossolanamente
800 g di spinaci novelli
1 litro di acqua bollente
o brodo (l’acqua mantiene i sapori molto più chiari, però)
3 cucchiai di olio d’oliva
1-2 cucchiai di aceto di sidro
⅓-¾
noce moscata interaassaggiare
150 ml di crema doppia
Sto bene

Mettere l’olio in una pentola capiente a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e il finocchio e cuocere, mescolando spesso, per 12-16 minuti, finché non saranno morbidi; se iniziano ad attaccarsi prima che diventino morbidi, aggiungere 200 ml di acqua e lasciarla bollire fino a cottura.

Aggiungere gli spinaci 200 g alla volta, mescolando per farli appassire prima di aggiungerne altri. Se impiega troppo tempo, aggiungi un po’ d’acqua per aiutare tutto a funzionare. Ripetere fino a quando non saranno stati aggiunti tutti gli spinaci.

Versare il contenuto della padella in un frullatore e aggiungere il resto dell’acqua o del brodo e la noce moscata grattugiata, quindi salare generosamente e frullare fino a ottenere un composto molto liscio e di un colore verde brillante (frullare il composto in lotti, se necessario). Rimetti la zuppa nella padella e aggiungi l’aceto e altra noce moscata o sale a piacere. Si serve in ciotole calde guarnite con un vortice di panna.

focaccine cheddar e timo

Questi sono un incrocio tra i biscotti americani e le torte salate rock. Si abbinano molto bene con la zuppa di spinaci sopra e sono ottimi anche da soli. Preferisco usare la farina integrale per la nocciola e la profondità, anche se il bianco fa risaltare di più il formaggio: segui il tuo cuore su questo.

prep 10 minuti
Impastare 10 minuti
freddo 30 minuti
cucinare 20 min
Fa 12

170 g di burro freddo non salatoa cubetti
330 g di farina autolievitantepiù extra per rotolare
10 g di sale
10 g rametti di timo
foglie raccolte
150 g cheddar vegetariano (l’affumicato funziona particolarmente bene in questi), grattugiato grossolanamente
420 g di kefir, panna acida o yogurt naturale
1 cucchiaio di aceto

Unire la farina, il sale e il burro in un robot da cucina, quindi frullare fino a ottenere un composto sabbioso (se lo si fa a mano, strofinare il burro nell’impasto di farina con la punta delle dita, il più rapidamente possibile). Versare la miscela di farina in una ciotola capiente, incorporare il formaggio, quindi aggiungere il timo, il kefir e l’aceto e unire fino ad ottenere un impasto.

Rovesciare su un piano di lavoro ben fiorito e stendere delicatamente in una superficie di circa 25 cm x 20 cm, di circa 3-4 cm di spessore, utilizzando più farina se necessario.

Foderate due teglie con carta da forno. Tagliare l’impasto in 12 pezzi uguali e distanziarli bene sulle teglie. Se hai spazio nel congelatore, inserisci le teglie per 30 minuti, per rassodare; altrimenti metteteli a raffreddare in frigo per lo stesso tempo.

Riscaldare il forno a 240°C (220°C ventilato)/475F/gas 9, quindi cuocere gli scones per 10 minuti. Ruota le teglie di 180 gradi, posiziona la teglia che era sul ripiano inferiore su quello più alto questa volta e viceversa e cuoci per altri 8-12 minuti (a seconda del tuo forno), fino a doratura. Sfornare e far raffreddare su una gratella. Sono a posto quando puoi gestirli.

Leave a Comment