Tre versioni vegane di piatti tradizionali giamaicani, di Jessica in the Kitchen

Jessica Hylton-Leckie è la creativa giamaicana dietro il blog di cucina vegana di grande successo, Jessica in the Kitchen.

Nell’ultimo decennio, Hylton-Leckie ha distrutto oltre 600 ricette sul suo blog e un seguito su Instagram di oltre 265.000 e in crescita. Ha anche lavorato con molti mega-brand internazionali, tra cui Silk, Ghirardelli, Fleischmann’s e Morningstar Farms. Il suo lavoro è apparso su media internazionali come Huffington Post, SELF, Country Living e Yahoo! Cibo, solo per citarne alcuni.

Ex avvocato, anni fa dopo aver scoperto che il vegetarianismo aveva trasformato la sua salute, Hylton-Leckie ha abbandonato la sua carriera per dedicarsi a tempo pieno al blog. Considerando il profondo cambiamento che lo stile di vita ha avuto su di lei, elevare il benessere fisico e mentale del suo pubblico globale attraverso ricette semplici e facili è il fulcro della sua missione.

Ecco tre versioni vegane dei piatti tradizionali giamaicani, create da Hylton-Leckie per Jessica in the Kitchen.

Ackee vegano e pesce salato

Jessica Hylton-Leckie è la creativa giamaicana dietro il blog di cucina vegana di grande successo, Jessica in the Kitchen.
Ackee vegano e pesce salato di Jessica in the Kitchen

Per creare una versione vegana di ackee e pesce salato, che è il piatto nazionale della Giamaica, Hylton-Leckie usa cuori di palma per sostituire il merluzzo usato nel piatto.

I cuori di palma sono il vero cuore, o cuori, delle piante di palma. È un ortaggio altamente nutriente e ipocalorico che fornisce molte fibre ed è una buona fonte di ferro, zinco, magnesio, vitamine del gruppo B e potassio. Secondo Hylton-Leckie, ha deciso di usare cuori di palma perché “si sfalda proprio come il pesce salato, e so che è molto capace di assorbire il sapore”.

Se stai provando questa versione vegana di ackee e pesce salato, Hylton-Leckie fornisce un consiglio importante. “Inserire una quantità precisa di sale è difficile qui”, scrive sul suo blog, notando che la salamoia dal barattolo di cuori di palma può lasciare il piatto con un sapore troppo salato. “Comincerei con ½ cucchiaino e aggiungerei da lì. Lo stesso con il pepe”, suggerisce.

Tofu Jerk Giamaicano

Jerk Tofu giamaicano di Jessica in the Kitchen
Jerk Tofu giamaicano di Jessica in the Kitchen

Sul suo blog, Hylton-Leckie osserva che la sua ricetta del Jerk Tofu include una salsa jerk che è “impertinente e piccante; dolce e salato; gommoso e croccante.”

“Il segreto per un perfetto jerk tofu sta iniziando con il miglior condimento jerk giamaicano. Puoi sicuramente preparare la mia salsa jerk giamaicana fatta in casa che è autentica al 100% e assolutamente deliziosa. Oppure puoi risparmiare tempo e fatica acquistandolo e il mio preferito è Walkerswood. È prodotto in Giamaica, è vegano ed è molto meglio delle miscele di condimenti dry jerk che puoi acquistare nei negozi di alimentari americani.

Sì, secondo Hylton-Leckie, il famoso condimento jerk di Walkerswood è già vegano. Come spiega, jerk è semplicemente un mix di erbe e spezie naturali che non contengono prodotti animali. “Il condimento Jerk è una miscela di spezie giamaicane che in genere include pimento, timo, peperoni scozzesi e chiodi di garofano. Alcuni condimenti jerk hanno anche zenzero, noce moscata, cannella e zucchero di canna”, spiega.

Riso e piselli giamaicani

Nel suo post sul blog di riso e piselli giamaicani, Jessica Hylton-Leckie esclama: “La mia cosa preferita di questa ricetta di riso e piselli? Non avevo bisogno di “veganizzarlo”. Il riso e i piselli giamaicani è naturalmente vegano.

Alcune persone possono usare il burro nel loro riso e piselli, ma come osserva Hylton-Leckie, la ricetta di base non deve necessariamente includere il burro.

La versione vegana di Hylton-Leckie del tradizionale riso e piselli giamaicani include fagioli rossi secchi, riso a grani lunghi, latte di cocco intero, sale marino, scalogno, peperoncino scozzese, aglio, bacche di pimento o pimento e timo.

Per ottenere le ricette per ciascuna delle versioni vegane di questi piatti tradizionali, visita Jessica in the Kitchen online su jessicainthekitchen.com.

Leave a Comment