Supporta la salute del cervello

Semplici modi per aggiungere alla tua routine di benessere

MISSIONE, Kan., ottobre 17, 2022 /PRNewswire/ — (Caratteristiche familiari) Quando la maggior parte delle persone pensa al benessere, dieta ed esercizio fisico sono le prime cose che vengono in mente. La salute del cervello è un altro elemento essenziale del tuo benessere generale perché influisce sulla qualità della tua vita in molti modi.

La salute del cervello è il fondamento della tua capacità di vivere una vita produttiva e di successo comunicando e risolvendo i problemi. È la forza trainante della tua funzione quotidiana.

Dai al tuo cervello un supporto extra con questi suggerimenti:

Stimola la tua mente

Come ogni muscolo, il tuo cervello ha bisogno di esercizio. La tua attrezzatura per l’allenamento per il tuo cervello può includere attività come puzzle, lettura, apprendimento di uno strumento, inizio di un nuovo hobby o apprendimento di una nuova lingua.

Concentrati sugli alimenti che supportano il cervello

Ciò che mangi non influisce solo sulla tua salute fisica; influisce anche sulla salute del tuo cervello. Un esempio è la dieta Mediterranea-DASH Intervention for Neurodegenerative Delay (MIND), che è il risultato di oltre 20 anni di dati raccolti dai ricercatori di Università Rush Centro medico e Scuola di sanità pubblica di Harvard.

Segue lo stile mediterraneo di mangiare cibi integrali con una lavorazione minima e include un’enfasi sugli alimenti a base vegetale, comprese verdure a foglia più piccole, cereali integrali e verdure salutari insieme ad alcuni pesci e quantità di pollame. La dieta MIND mira a basarsi su questi principi e sottolinea i frutti di bosco ricchi di antiossidanti, le verdure a foglia verde scure e i pesci grassi come il salmone, lo sgombro, l’aringa o le sardine.

Un piatto come Kale and Quinoa Bowl with Salmon riflette le linee guida dietetiche MIND ed è un modo delizioso e intelligente per sostenere il tuo cervello con una buona alimentazione.

“Alimentare il tuo cervello inizia con il tuo piatto”, ha detto Melissa Halas, MA, RDN. “Questa gustosa ricetta di cavolo, quinoa e salmone di Alton Brown ha ingredienti intelligenti che corrispondono alla dieta MIND. Inoltre, i risultati sono deliziosi. È così importante supportare il cervello con i giusti nutrienti”.

dormi bene

Mentre recuperi il tuo riposo, il tuo corpo lavora sodo per ringiovanire tutti i tuoi sistemi e il tuo cervello non fa eccezione. Dormire a sufficienza ogni notte dà al tuo cervello il tempo di ripararsi in modo da svegliarti sentendoti acuto e concentrato.

Aggiungi un supplemento alla tua routine quotidiana

La maggior parte delle persone non riesce a raggiungere i livelli di nutrienti raccomandati con la sola dieta. Gli integratori possono aiutare a colmare il divario. Un’opzione come Neuriva Plus può aiutare a supportare gli indicatori chiave della salute del cervello: ragionamento (pensare e capire le cose in modo logico), concentrazione (ingrandire e filtrare le distrazioni), accuratezza (reagire con maggiore velocità e precisione), memoria (registrare e richiamare le informazioni memorizzate), apprendimento (conservare nuove informazioni) e concentrazione (concentrarsi sui compiti per periodi più lunghi).*

*Queste affermazioni non sono state valutate dalla Food and Drug Administration. Questo prodotto non ha lo scopo di diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia.

Disponibili in capsule e caramelle gommose, gli integratori per la salute del cervello Neuriva includono ingredienti di origine naturale come Neurofactor™ (estratto di ciliegia di caffè) e fosfatidilserina (PS) di origine vegetale, nonché vitamine del gruppo B per supportare la salute del cervello.

“Ho recentemente compiuto 60 anni e negli ultimi due decenni mi sono concentrato sul prendermi cura della mia salute dall’interno verso l’esterno, prima con il mio cibo e ora intervenendo per sostenere la salute del mio cervello”, ha detto Alton Brown, chef pluripremiato e fanatico del cibo. “Neuriva si adatta perfettamente al mio regime olistico, che per me è solo semplici pratiche di vita, come fare esercizio, seguire una dieta equilibrata e dormire bene la notte”.

gestire lo stress

Tenere sotto controllo lo stress fa bene al benessere mentale, ma influisce anche sulla salute fisica e cognitiva. Praticare yoga, meditazione o ascoltare musica sono alcuni modi per ridurre lo stress migliorando la funzione cognitiva e le prestazioni.

Connettiti con gli altri

L’interazione personale affina anche il tuo cervello, poiché ti incoraggia a praticare la comunicazione e altre abilità cognitive. Puoi proteggere e migliorare la salute del tuo cervello creando e alimentando connessioni con amici e familiari.

continua a muoverti

Il tuo cervello ha bisogno di molto ossigeno per una buona funzione. L’attività fisica brucia calorie e costruisce muscoli, aumentando il flusso di ossigeno e stimolando la crescita delle cellule nervose.

Per ulteriori idee per supportare la salute e il benessere del cervello, visita Neuriva.com e scarica l’app Neuriva Brain Gym.

Ciotola di cavolo nero e quinoa con salmone
Ricetta per gentile concessione di Alton Brown per conto di Neuriva
Porzioni: 4

Ciotola di cavolo nero e quinoa:
1 mazzetto di cavolo lacinato o “dinosauro”, privato del gambo e tagliato a nastri (circa 4 once, senza gambo)
1 mazzetto (1 1/2 once) di prezzemolo a foglia piatta, privato dei gambi e tritato grossolanamente
2 scalogni, affettati sottilmente
5 cucchiai di olio extravergine di oliva, divisi
1 limone, solo la scorza e il succo
2 spicchi d’aglio grandi, tritati
1/2 tazza di yogurt bianco magro
4 once di feta soda, divisa
1 tazza (3 1/2 once) di noci, tostate e leggermente schiacciate, divise
1 cucchiaino di sale kosher
2 tazze di quinoa bianca cotta
1/2 tazza di ciliegie essiccate
Pepe nero appena macinato

salmone:
2 filetti di salmone con la pelle (circa 1 pollice di spessore e 5 once ciascuno)
1/2 cucchiaino di sale kosher
2 cucchiai di olio d’oliva leggero

Per preparare le ciotole di cavolo nero e quinoa: in una ciotola capiente, condite il cavolo, il prezzemolo e lo scalogno con 2 cucchiai di olio d’oliva; mettere da parte 10 minuti.

Nella ciotola del robot da cucina, frullare l’olio d’oliva rimanente, il succo e la scorza di limone, l’aglio, lo yogurt, 2 once di feta, 1/3 delle noci e il sale.

Versare il condimento sulle verdure, quindi incorporare la quinoa, le noci rimaste, le ciliegie e la feta rimanente.

Coprire e conservare in frigorifero almeno 1 ora prima di servire con diverse macinate di pepe nero.

Per fare il salmone: avvolgere i filetti in carta assorbente, quindi scaldare una grande padella di ghisa a fuoco medio-alto per 5 minuti.

Quando la padella è ben calda, aggiustare di sale i filetti. Aggiungere l’olio nella padella e inclinare con attenzione per coprire uniformemente il fondo. Quando l’olio luccica, infilare i filetti con la pelle rivolta verso il basso, premendo bene ogni filetto con la spatola.

Ridurre il fuoco a medio-basso e cuocere 3 minuti, quindi coprire e cuocere 2 minuti.

Capovolgere con attenzione i filetti, coprire e cuocere per 1 minuto, o finché i filetti non raggiungono la cottura desiderata o la temperatura interna di almeno 130 F** sul termometro inserito al centro.

**Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti raccomanda una temperatura interna minima di 145 gradi Fahrenheit.

Per servire, separare la miscela di cavolo nero e quinoa in quattro ciotole. Tagliate ogni filetto a metà e mettetelo sopra il cavolo cappuccio e la quinoa.

Contenuto per gentile concessione di Neuriva

Foto per gentile concessione di Getty Images (donna che mangia al laptop)
Foto per gentile concessione di Getty Images (donna che fa un puzzle)
Foto per gentile concessione di Lynne Calamia (Ciotola di cavolo nero e quinoa con salmone)

Michele francese
[email protected]
1-888-824-3337
editors.familyfeatures.com

Informazioni sul sindacato editoriale di Family Features

Una delle principali fonti di cibo di alta qualità, stile di vita e contenuti per la casa e l’orto, Family Features offre ai lettori suggerimenti, cibo da asporto, informazioni, ricette, video, infografiche e altro ancora di attualità e stagionalità. Trova ulteriori articoli e informazioni su Culinary.net e eLivingToday.com.

FONTE Sindacato editoriale per le caratteristiche familiari

.

Leave a Comment