Sunny side up o strapazzate? 6 ricette da provare a casa per il mese della colazione – Hartford Courant

Spesso definito il pasto più importante della giornata, la colazione è sotto i riflettori questo settembre con Better Breakfast Month.

L’obiettivo generale del mese è mangiare pasti sani e nutrienti per la colazione. La tua famiglia e i tuoi amici adoreranno le deliziose uova al forno e verdure in salsa di pomodoro harissa, o forse vogliono un classico piatto per la colazione in cialde di avena integrale.

Voglia di qualcosa di dolce? Non puoi sbagliare con il porridge integrale per la colazione o le frittelle di farina d’avena alla cannella con composta di mele e miele. Entrambe le ricette soddisferanno sicuramente i tuoi golosi.

Che tu preferisca il salato o il dolce, questi sei pasti saranno un perfetto inizio di giornata.

Ricetta di Buon Appetito

fa quattro porzioni

  • 1 28 once lattina di pomodori pelati interi
  • 1/2 pagnotta di pane rustico, tagliata in pezzi da 2″ (circa 3 tazze)
  • 5 cucchiai. olio extravergine di oliva, diviso, più altro per servire
  • Sale kosher, pepe macinato fresco
  • 2 spicchi d’aglio, tritati grossolanamente
  • 3 cucchiai. capperi
  • ¼ cucchiaino scaglie di peperoncino tritato
  • 3 cucchiai. pasta di harissa
  • 1 cucchiaio. concentrato di pomodoro a doppio concentrato
  • 1 mazzetto di cavolo nero, privato delle coste e del gambo, foglie tritate grossolanamente
  • 4 uova grandi
  • 1 tazza di yogurt greco al latte intero
  • Prezzemolo tritato grossolanamente (per servire)
  1. Preriscaldare il forno a 425°. Mettere i pomodori in una ciotola media e schiacciarli con le mani a pezzetti. Accantonare.
  2. Mettere il pane in una ciotola capiente. Spruzzare 2 cucchiai. ungere e condire con sale e pepe nero; tosse per ricoprire. Scaldare 2 cucchiai. olio in una padella dai bordi alti e resistente al forno a temperatura medio-alta.
  3. Trasferire il pane in padella, disponendolo in uno strato uniforme; ciotola del libro. Cuocere il pane, indisturbato, fino a doratura e croccante sotto, circa 3 minuti. Continuare a cuocere, girando di tanto in tanto, fino a doratura e croccante su tutti i lati, circa 3 minuti in più. Ritorna nella ciotola riservata.
  4. Versare il restante 1 cucchiaio. olio in padella. Aggiungere l’aglio, i capperi e i fiocchi di peperoncino. Cuocere, mescolando spesso, finché non inizia ad ammorbidirsi, circa 1 minuto. Aggiungere la pasta di harissa e il concentrato di pomodoro e cuocere, mescolando continuamente, fino a quando l’aglio e i capperi non sono ricoperti e le paste sono rosso scuro, circa 1 minuto.
  5. Aggiungere il cavolo cappuccio e i pomodori tenuti da parte; condire con sale e pepe nero. Cuocere, mescolando spesso, finché il cavolo riccio non sarà leggermente appassito e la salsa si sarà leggermente addensata, per circa 3 minuti. Togliere dal fuoco.
  6. Mescolare il pane tostato nella salsa, quindi fare 4 pozzetti nel composto. Rompi un uovo in ogni pozzo e condisci con sale e pepe nero.
  7. Trasferisci la padella nel forno e cuoci il composto fino a quando gli albumi non si sono rappresi ma i tuorli continuano a colare, 5-8 minuti. Per servire, cospargere lo yogurt sopra le uova al forno, irrorare con altro olio e cospargere di prezzemolo.

Ricetta di Buon Appetito

Fa quattro-sei porzioni

Sciroppo

  • 1 limone, la scorza privata a striscioline larghe, dimezzato
  • 1/3 tazza di zucchero semolato
  • 1 10–12 once sacchetto di mirtilli congelati
  • 1 cucchiaio. amido di mais

cialde

  • 1 tazza (125 g) di farina integrale
  • 1/2 tazza più 2 cucchiai. (60 g) avena vecchio stile a cottura rapida
  • 1 cucchiaino. lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino. bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino. Cristallo di diamante o ½ cucchiaino. Sale Morton kosher
  • 1,5 tazze di yogurt bianco (non greco)
  • 4 cucchiai burro non salato, fuso, più altra temperatura ambiente per servire
  • 1 uovo grande
  1. Istruzioni per lo sciroppo
  2. Portare a ebollizione la scorza di limone, lo zucchero e ⅔ tazza di acqua in una casseruola media pesante, mescolando fino a quando lo zucchero non si scioglie. Cuocere (non mescolare) fino a quando si forma uno sciroppo sottile, 6–8 minuti. Aggiungere i mirtilli e portare a bollore. Ridurre il calore a medio; cuocere, mescolando continuamente, 2 minuti.
  3. Trasferisci 2 cucchiai. sciroppo in una ciotolina, aggiungere l’amido di mais e mescolare fino a che liscio. Aggiungere di nuovo allo sciroppo; cuocere a fuoco lento fino a quando non si addensa, circa 1 minuto. Togliere dal fuoco. Pescare la scorza di limone e scartarla. Spremete a piacere con il succo di limone e fate raffreddare leggermente.
  4. istruzioni per i waffle
  5. Sbattere la farina, l’avena, il lievito, il bicarbonato e il sale in una ciotola capiente. Fare un buco al centro e aggiungere lo yogurt, poi il burro fuso, poi l’uovo per bene.
  6. Mescolare con una forchetta gli ingredienti umidi, quindi mescolare, aggiungendo gli ingredienti secchi poco alla volta, fino a ottenere un impasto grumoso. Una pastella grumosa ora significa una cialda leggera e tenera in seguito.
  7. Scaldare la piastra per cialde a fuoco medio-basso. Ricopri leggermente di spray antiaderente e versa ½ tazza di pastella sul ferro (o fino a 2 tazze se ne usi una più grande).
  8. Cuocere fino a quando i waffle non saranno dorati e cotti, circa 5 minuti. (Tenere al caldo su una teglia in un forno a 300° se lo si desidera.) Ripetere con la pastella rimanente, rivestendo il ferro con altro spray antiaderente se necessario. Servire con burro e sciroppo caldo.

Ricetta di Food Network

Cibo bevanda

Cibo bevanda

settimanalmente

Tieniti aggiornato con le notizie dalla scena gastronomica del Connecticut, le deliziose ricette e le recensioni di ristoranti e bar

Fa un burrito.

  • 2 cucchiaini di olio di canola
  • 1/2 cipolla rossa piccola, tagliata a dadini (1 tazza)
  • 1 peperone rosso, privato dei semi e tagliato a dadini
  • 1 tazza di fagioli neri in scatola scolati e sgranati, preferibilmente a basso contenuto di sodio
  • 1/4 di cucchiaino di peperoncino in scaglie
  • Sale e pepe nero appena macinato
  • 4 uova e 4 albumi
  • 1/3 di tazza (circa 1 1/2 oncia) di formaggio Jack di peperoni grattugiati
  • Spray da cucina antiaderente
  • 4 (10 pollici) tortillas integrali (dimensioni burrito)
  • 1/4 di tazza di panna acida senza grassi o 2% di yogurt greco semplice
  • 1/4 tazza di prezzemolo
  • 1 pomodoro grande, (4 once) senza semi e tagliato a dadini
  • 1 avocado piccolo (4 once), tagliato a cubetti
  • salsa piccante per servire
  1. Scaldare l’olio di canola in una grande padella antiaderente a fuoco medio-alto. Cuocere le cipolle e i peperoni finché le cipolle non si ammorbidiscono e i peperoni sono leggermente carbonizzati, per circa 8 minuti.
  2. Aggiungere i fagioli neri e i fiocchi di peperoncino e cuocere fino a quando non si saranno riscaldati, altri 3 minuti. Condite con sale e pepe e trasferite in un piatto.
  3. Sbattere insieme le uova e gli albumi, quindi incorporare il formaggio. Spruzzare la padella con spray da cucina e riscaldare la padella a fuoco medio. Ridurre il fuoco al minimo e aggiungere le uova, rimestando fino a cottura completa, circa 3 minuti.
  4. Spalmare ogni tortilla con 1 cucchiaio di panna acida (o yogurt) e salsa, quindi sovrapporre 1/4 della miscela di fagioli neri, 1/4 delle uova strapazzate, un po’ di pomodoro a cubetti e 1/4 dell’avocado. Condire, a piacere, con salsa piccante. Arrotolare in stile burrito e servire.

Ricetta di Food Network

Per sei porzioni.

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 peperone verde piccolo, tagliato a dadini
  • 1 piccolo peperone rosso, tagliato a dadini
  • 1/2 cipolla rossa piccola, affettata sottilmente
  • 2 tazze di spinaci per bambini confezionati
  • 1/4 tazza di pomodori secchi (non confezionati nell’olio), tritati
  • 1 spicchio d’aglio, affettato
  • 10 uova grandi, sbattute
  • Sale kosher e pepe nero appena macinato
  • Salsa piccante, per servire
  1. Preriscaldare il forno a 375 gradi F. Scaldare l’olio in una padella antiaderente media per forno a fuoco medio-alto. Aggiungere i peperoni e la cipolla e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non si ammorbidiscono, da 6 a 7 minuti.
  2. Aggiungere gli spinaci, i pomodori secchi e l’aglio e cuocere, mescolando spesso, finché gli spinaci non saranno appena appassiti e ancora di un verde brillante, circa 1 minuto.
  3. Abbassare la fiamma e aggiungere le uova, 1 cucchiaino di sale e una macinata di pepe nero. Mescolare delicatamente per distribuire le verdure. Cuocere fino a quando le uova non sono solide, da 13 a 15 minuti.
  4. Lasciate riposare per 5 minuti, poi tagliate in 6 pezzi. Servire con salsa piccante. Conservare in frigorifero in un contenitore ermetico per un massimo di 1 settimana.

Ricetta di Food Network

fa quattro porzioni

  • 1/2 tazza di riso rosso o selvatico
  • 1/2 tazza di avena tagliata in acciaio
  • 1/4 tazza di orzo perlato o farro
  • 1/2 tazza di farina o cereali di frumento
  • 1 buccia d’arancia da 2 pollici
  • 1 stecca di cannella
  • 1 o 2 cucchiai di zucchero di canna scuro o marrone chiaro confezionato
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1/4 tazza di frutta secca (mirtilli rossi, ciliegie, uvetta e/o albicocche tritate)
  • Noci tritate, sciroppo d’acero e/o latte, per servire (facoltativo)
  1. Fino a 12 ore prima di servire, mettere il riso, l’avena, l’orzo e la farina in un cuociriso da 6 a 10 tazze. Unire la buccia d’arancia, la stecca di cannella, lo zucchero, il sale e 5 tazze di acqua. Aggiungere la frutta secca.
  2. Chiudere il fornello, impostare il timer e programmare il ciclo del porridge in modo che la colazione sia pronta all’ora desiderata. (Se non hai un’impostazione per il porridge sul cuociriso, programma per 50-55 minuti.
  3. Serve il porridge caldo con noci, sciroppo e/o latte, se lo si desidera.

Ricetta di Food Network

fa quattro porzioni

  • 1 1/2 tazze di sidro di mele
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 mele Golden Delicious, sbucciate e tagliate a cubetti da 1/2 pollice
  • 3/4 tazza di farina integrale
  • 3/4 tazza di avena a cottura rapida
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/4 cucchiaino di sale fino
  • 1 tazza di latte a basso contenuto di grassi (1 percento).
  • 3 cucchiai di burro non salato, sciolto e fatto raffreddare
  • 1 uovo grande
  • 1 cucchiaino di olio di canola
  1. Portare il sidro a bollore in una piccola casseruola a fuoco alto; abbassare la fiamma e cuocere a fuoco lento fino a quando non si riduce della metà, da 15 a 18 minuti. Unire il miele e le mele, ridurre il fuoco al minimo e cuocere a fuoco lento fino a quando non sarà abbastanza denso da ricoprire il dorso di un cucchiaio, per circa 30 minuti.
  2. Nel frattempo, unire la farina, l’avena, lo zucchero, il lievito, la cannella e il sale in un frullatore fino a quando l’avena non sarà finemente macinata. Aggiungere il latte, il burro e l’uovo e frullare fino a ottenere un composto liscio, raschiando di tanto in tanto i lati del frullatore.
  3. Scaldare una padella antiaderente a fuoco medio-basso. Con un tovagliolo di carta, strofinare l’olio sulla superficie della padella riscaldata. Versare 1 cucchiaio di pastella sulla padella per fare una frittella. Prepara da 4 a 5 pancake in più, avendo cura di mantenerli distanziati uniformemente.
  4. Cuocere fino a quando le bolle non rompono la superficie delle frittelle e la parte inferiore non diventa dorata, circa 2 minuti. Capovolgere con una spatola e cuocere per 1 minuto in più.
  5. Servite subito con la composta di mele, oppure trasferite su un piatto da portata e coprite con un foglio di alluminio per tenerlo al caldo. Ripeti con la pastella rimasta, pulendo la piastra con della carta assorbente unta, se necessario.

Leave a Comment