Stephen King ha condiviso la sua ricetta per il salmone al microonde e la gente è inorridita

La gente sta diventando “Carrie” per la scandalosa interpretazione del salmone di Stephen King.

Martedì, il leggendario scrittore horror condiviso una semplice ricetta per il salmone su Twitter che ha fatto parlare le persone. In effetti, si potrebbe dire che l’autore di “Firestarter” ha scatenato una tempesta di polemiche.

“Cena: prendi un bel filetto di salmone al supermercato, non troppo grande”, ha scritto. “Mettici sopra dell’olio d’oliva e del succo di limone. Avvolgilo in carta assorbente umida. Nuke nel microonde per 3 minuti circa. mangialo. Magari aggiungi un’insalata”.

La sua opinione sulla preparazione del pesce ha generato molte opinioni (di Salem).

“2 sostanze chimiche presenti negli asciugamani di carta sono cloro e formaldeide”, ha risposto l’attrice premio Oscar Patricia Arquette. “Il cloro è usato per rendere bianco il tovagliolo di carta. Come la carta termica (per ricevute), è stato scoperto che i tovaglioli di carta contengono bisfenolo A (BPA), anche un tovagliolo di carta realizzato con carta riciclata.

King, che non ha ancora risposto alla richiesta di OGGI di commentare la sua ricetta, è noto per le storie da brivido che racconta e sembra che ci siano alcune persone che pensano che un libro di cucina possa essere la storia più spaventosa che potrebbe scrivere.

“L’odore del pesce cotto al microonde è più orribile di qualsiasi cosa tu abbia scritto e lo dico da ammiratore che riesce a malapena a guardare una roulotte o vedere una copertina di un libro con il tuo nome sopra senza spaventarsi di livello successivo”, ha risposto Stephanie Ruhle, corrispondente senior per affari di NBC News.

“È per questo che Pennywise continua a mangiare bambini? Perché gli hai fatto questo?” scrittore Ian Fortey ha scrittoriferendosi al clown demoniaco del classico libro di King “It”.

“Questa forse la storia dell’orrore più breve che tu abbia mai scritto”, una persona indignata ha scritto.

Anche se la ricetta non poteva bassi – ehm, passa – l’adunata con tutti, alcune persone hanno preso un “Shining” ed erano pronte a prendere una “Stand” schierandosi con King.

“Calmate le persone. Il tovagliolo di carta bagnato è la chiave”, qualcuno ha risposto, in difesa del re. “Si limita a cuocere a vapore il pesce in modo efficiente. Puoi fare lo stesso con la pannocchia di mais con risultati adorabili”.

“Di cosa stai parlando? Nuoto pesce nel microonde della sala relax tutto il tempo”, un’altra persona ha scritto.

Il suggerimento di King ha sicuramente fatto parlare la gente e sembra che la sua raccomandazione possa funzionare, anche se Arquette potrebbe avere ragione sugli asciugamani di carta.

“Il metodo a microonde che Stephen King ha condiviso tecnicamente funzionerà poiché gli asciugamani di carta aiutano a cuocere a vapore il salmone”, ha detto a TODAY Christopher Arturo, istruttore-cuoco presso l’Institute of Culinary Education di New York City. “Tuttavia, non è sicuro con gli asciugamani di carta in quanto potrebbero contenere sostanze chimiche come il cloro. Invece, stendi delicatamente un canovaccio lavato sul salmone.

“Senza sale o senza sapere a quale livello è impostato il microonde, il salmone sarà probabilmente troppo cotto e insipido”, ha continuato. “Anche l’aggiunta del succo di limone prima della cottura è strano, perché più si scalda un liquido acido può sviluppare un sapore amaro.

“Se vuoi usare il metodo a microonde, ti consiglio di usare olio d’oliva e sale per condire il salmone, coprendolo delicatamente con un canovaccio lavato, cuocendolo nel microonde per tre minuti al 50% di potenza, e poi aggiungendo il succo di limone. il salmone sarà più spremiagrumi e man mano che il limone viene aggiunto alla fine, darà un sapore più fresco e brillante.”

Imparentato:

Leave a Comment