Soffia con orgoglio la tua “focaccina” per le torte britanniche ben fatte – Hillsboro Free Press

Le focaccine sono davvero facili da realizzare, con un tempo di lievitazione breve e pochi ingredienti. Sono un po’ come i pancake e vanno gustati spalmati di burro e miele.

In vista del funerale della regina Elisabetta II il 17 settembre Il 19, Newsweek ha riferito che le proiezioni per le persone che guardano in tutto il mondo hanno superato i quattro miliardi.

Devo ammettere che, nonostante la mia generale mancanza di interesse per la famiglia reale, mi sono sintonizzato solo per un po’, volendo vedere un po’ del display.

Quell’interesse passeggero è sicuramente entrato in gioco quando ho deciso quale nuova ricetta provare questa settimana e sono approdato su quello che considero un piatto britannico per eccellenza: le focaccine.

Non avevo mai mangiato una focaccina prima, quindi ho pensato che fosse giunto il momento di provarli ed erano assolutamente deliziosi. Davvero, sono la risposta degli inglesi al pancake, e posso capire perfettamente perché sarebbero fantastici con una tazza di tè.

La ricetta che ho provato è tratta dal blog “RecipeTin Eats”. Consiglio di visitare il sito, dal momento che i video dell’autore presentano sempre il suo adorabile golden retriever, Dozer. Puoi trovare il post originale di questa ricetta su https://www.recipetineats.com/crumpet-recipe/. Non ho cambiato nulla negli ingredienti a parte aumentare la quantità di lievito e ho deciso di usare un metodo di cottura un po’ diverso.

Focaccine

ingredienti

1 bustina (2 1/4 cucchiaini) di lievito (istantaneo o secco attivo)

1 1/2 cucchiai di acqua tiepida

1 tazza di farina

3/4 di tazza, più 1 cucchiaio di acqua tiepida

1/2 cucchiaino di sale

1/2 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino di lievito in polvere

2 o 3 cucchiai di burro, per cucinare

indicazioni

In una piccola ciotola, unire il lievito con un cucchiaio e mezzo di acqua tiepida e mescolare per unire.

In una ciotola sbattete la farina, l’acqua e il sale per due minuti, avendo cura di raschiare i lati della ciotola.

Aggiungere il lievito, lo zucchero e il lievito e frullare per un altro minuto. Sarà una pastella sciolta.

Coprire la ciotola con pellicola trasparente e metterla in un luogo caldo per 30 minuti o fino a quando la parte superiore della pastella è super spumeggiante.

Per cucinare le focaccine, usa una piccola padella antiaderente (ne ho una con un diametro di circa quattro pollici che ho usato), anelli di metallo da tre a quattro pollici o anelli robusti da tre a quattro pollici fatti di foglio di alluminio . Se si utilizzano anelli o pellicola, ungete l’interno con il burro. Per la padella, spennellatela con il burro quando è preriscaldata. (Se hai una padella più grande, puoi sempre tagliare anche le tue focaccine a metà o in quarti. Non lasciare che l’attrezzatura ti impedisca di provarle.)

Per utilizzare gli anelli, spennellate di burro una padella capiente e mettete gli anelli all’interno. Scaldare la padella a fuoco medio. Una volta caldo, versare circa 1/4 di tazza di pastella in ogni anello.

Per una piccola padella, scaldala a fuoco medio e versaci dentro la pastella. Lo vorrai profondo circa un centimetro.

Lasciate cuocere le focaccine per circa un minuto e mezzo. Noterai che iniziano a formarsi delle bolle sulla superficie. Saprai che è ora di capovolgere la focaccina con la parte superiore che sembra per lo più asciutta.

Capovolgere la focaccina per farla dorare leggermente, quindi togliere la focaccina dal fuoco e trasferirla su un piatto o su una gratella a raffreddare.

Continuate fino ad esaurire tutta la pastella.

Quando le focaccine si saranno raffreddate, servitele saltandole nel tostapane, quindi spalmatele sul lato spumeggiante con abbondante burro e servitele con miele o la vostra marmellata preferita. Conserva gli avanzi in un contenitore ermetico.

Come ho detto, questi erano molto simili a frittelle, anche se si gonfiavano un po’ di più. La ricetta ne ha fatte solo una mezza dozzina di questi, quindi se stai cercando una settimana di focaccine per colazione o per il tuo prossimo fantasioso tea party, ti consigliamo di raddoppiare o triplicare la ricetta.

Ho mangiato i miei alla maniera tradizionale, con sopra il miele spremuto, ed erano davvero buoni. Sono certo che il mio piccolo cenno alla monarchia non fosse un tributo appropriato, ma sicuramente era delizioso.

Spice Up Your Life è una rubrica settimanale di ricette di Lindsey Young, che si descrive come un’entusiasta cuoca amatoriale e può essere raggiunta attraverso il suo sito web all’indirizzo spiceupkitchen.net.

Leave a Comment