Sherrie Norris Lovin’ Spoonful Cooking Column: resisti alle usanze dei vecchi tempi

Di Sherrie Norris

La nostalgia sembra alzare la testa questa volta ogni anno. C’è qualcosa di speciale nell’autunno che riporta alla mente i bei vecchi tempi. Immagino sia logico, con la fine del raccolto estivo e si fa buon uso di ciò che resta. È il momento in cui i vecchi, come molti di noi stanno rapidamente diventando in questi giorni, sembrano tornare ai modi e ai giorni di una volta. Molti di noi stanno cercando di aggrapparsi alle usanze dei nostri antenati, e non è certo una brutta cosa da fare. Vediamo e sentiamo parlare del processo di produzione della melassa, della durata di un giorno, della fermentazione dei crauti per un paio di settimane nelle coccio (e dei barattoli!), del burro di mele che cuoce a fuoco lento per ore sul fuoco aperto – e questo è solo per cominciare.

Diversi anni fa, mi è stato ricordato che le nostre nonne si “arrangiavano” solo con gli ingredienti che avevano nelle loro cucine, senza dover correre a comprare un sacco di cose extra solo per fare qualcosa per un capriccio.

La prima cosa che mi è venuta in mente è stato il cassetto della cucina della mia defunta madre nella casa in cui sono cresciuto, dove lei e mia nonna tenevano innumerevoli ricette scarabocchiate su fogli e buste, insieme a quelle strappate dalle pagine delle riviste.

Un giorno io e un ex collega ne abbiamo discusso, poiché ci siamo resi conto che quegli scarabocchi erano più che semplici ricette. Facevano parte della nostra eredità: legami con il nostro passato e connessioni con persone ed eventi speciali nelle nostre vite. È triste dire che nella nostra attuale giostra della vita, stiamo perdendo il contatto con la nostra eredità culinaria, un pasto drive-through alla volta.

Diamo un’occhiata ad alcune ricette “vecchi tempi”. Grazie a quelli di voi là fuori che si rendono conto dell’importanza della tradizione e stanno con me.

I pancake che si sciolgono in bocca della nonna

Leggera e tenera, facile da preparare e si scioglierà in bocca!

1½ tazza di latticello

4 uova

¼ di tazza di olio vegetale

3 tazze di farina

1 tazza di acqua bollente

2 cucchiai. bicarbonato di sodio

2 cucchiaini salto

In una terrina aggiungere il latticello, le uova e l’olio insieme; mescolare bene poi aggiungere la farina un po’ alla volta e mescolare. In un misurino di vetro aggiungi acqua bollente, bicarbonato di sodio, sale e mescola bene (fai attenzione in questo passaggio poiché la miscela di bicarbonato di sodio potrebbe bollire nel misurino). Aggiungere la miscela di acqua bollente nella pastella e mescolare. Scaldare una piastra o una padella a fuoco medio. Versare ¼ di tazza di pastella nella padella. Girare dopo che il pancake è dorato, quindi girare e ripetere. Servire con lo sciroppo per pancake Karo.

Il fondente al cioccolato vecchio stile di Hershey

2/3 tazza di cacao di Hershey

3 tazze di zucchero

1/8 cucchiaino salto

1 ½ tazza di latte

4½ cucchiai Burro

vaniglia

Unire il cacao, lo zucchero e il sale. Aggiungi il latte. Portare a bollore, mescolando continuamente. Cuocere fino a quando lo sciroppo caduto in acqua molto fredda forma una palla morbida che si appiattisce una volta rimossa dall’acqua. Non mescolare! Mescolando si ottiene un fondente granuloso. Togliere dal fuoco. Aggiungere il burro e la vaniglia. Raffreddare a temperatura ambiente. Sbattere con un cucchiaio di legno fino a quando il fondente non si addensa e perde un po’ di lucentezza. Stendere rapidamente in una padella quadrata imburrata da 8-9 pollici che è stata imburrata dappertutto. Freddo. Quindi tagliare in circa 3 dozzine di quadrati.

frittelle di mais

1 tazza di farina

1 cucchiaino. salto

1 cucchiaio. succhiare

½ tazza di latte

2 uova, sbattute

2 cucchiaini lievito in polvere

8 once mais congelato, scongelato

Olio per friggere

Setacciare insieme gli ingredienti secchi. Aggiungere le uova, il latte e il mais. Mescolare solo fino a quando non è inumidito. Versare a cucchiaiate nell’olio caldo e cuocere fino a cottura.

Budino Di Pomodoro

1 libbra. lattina di pomodori, cotti sul fuoco finché non cadono a pezzi 1½ tazza di zucchero 1 bustina di cracker salati, sbriciolati per addensarsi (di più se necessario) Burro

Mescolare lo zucchero e i cracker in una pentola con i pomodori cotti fino a quando non saranno ben amalgamati e aggiungere ½ stick di burro. Lasciate sobbollire fino a quando tutte le salsedine non saranno scomparse. Mettere in una teglia e cuocere in forno per 15-20 minuti.

Salsa al cioccolato

2 tazze di zucchero

½ tazza di cocco

½ tazza di farina

1 pizzico di sale (facoltativo)

4 tazze di latte

1 cucchiaino. vaniglia

Unire zucchero, cacao, farina e sale. Aggiungere quanto basta del latte per rendere il composto una pasta liscia. Aggiungere gradualmente il resto del latte, mescolando bene. Cuocere a fuoco medio, mescolando continuamente, fino a ottenere la consistenza del budino. Togliere dal fuoco e aggiungere la vaniglia. Si serve su biscotti caldi e imburrati.

Torta al latticello

1½ tazza di zucchero di canna

1½ tazza di zucchero bianco

1 panetto di burro

Aggiungi 2 cucchiai. Farina,

6 uova, una alla volta;

½ tazza di latticello,

1¼ cucchiaino. di vaniglia

½ cucchiaino. salto

due gusci di torta

Montare insieme gli zuccheri e il burro. Aggiungere la farina. Aggiungere le uova, una alla volta. Aggiungere il latticello, la vaniglia e il sale, mescolando bene.

Versare uniformemente nei gusci di torta non cotti. Infornate a 350° per circa 30 minuti. Non cuocere troppo perché tende a rendere la torta acquosa.

Ricetta per vivere

Prendi una generosa quantità di rispetto di te stesso, condiscilo con l’umorismo. Mescola in parti uguali compassione e amore. Misura in poche gocce di franchezza, ma non abbastanza per essere amaro. Amalgamare bene. Impastare delicatamente fino a formare una consistenza ben ferma. Tenere caldo. Imbastire di tanto in tanto con sincerità; serve porzioni abbondanti ogni giorno. La tua famiglia lo adorerà: i tuoi amici invidieranno la tua abilità e gli estranei ti ricorderanno a lungo per questo.

Leave a Comment