Se ami Cacio e Pepe, allora amerai davvero questo tuffo al formaggio

La semplicità a volte può essere sublime, come nel caso dell’iconico piatto di pasta italiano, cacio e pepe. La traduzione letterale è “formaggio e pepe”, che con sorpresa di nessuno sono i due sapori che definiscono in un piatto che ha solo una manciata di ingredienti.

Il suo approccio minimalista è ciò che lo rende così buono, poiché il cacio e il pepe si uniscono in un equilibrio così perfetto. Questo è ciò che mi ha ispirato a provare il duo in altri piatti non di pasta, come ho fatto con Cacio al forno e Pepe Dip di questa settimana.

In questo periodo dell’anno, in cui la stagione dell’intrattenimento prende il sopravvento sia nei giorni di gioco che nei giorni festivi, fare un tuffo unico nel tuo repertorio con ingredienti che probabilmente avrai già in cucina – e che si combinano rapidamente e facilmente – può prendere il livello di stress giù di una o due tacche. Questo offre su entrambi i fronti.

Il “pepe” in cacio e pepe, è quello che quasi tutti hanno a portata di mano, il pepe nero.

La maggior parte di noi pensa al pepe solo come al partner inevitabile del sale, il che non sembra giusto. Pepper porta il suo profilo aromatico unico, che va dal pino all’agrumato, alla festa.

Ogni volta che chiamo il pepe nero in una ricetta, cosa che, come puoi immaginare, accade di frequente, aggiungo sempre le parole “macinato fresco”. Questo perché il pepe che acquisti pre-macinato ha una frazione del sapore del pepe nero appena macinato.

Ottenere il massimo dal tuo pepe è importante, anche quando è solo un condimento sottostante. Voglio dire, perché aggiungerlo se non sa di niente? È ancora più importante quando il pepe è una delle basi del piatto, come lo è qui. La morale della storia: macina la tua.

Il pecorino romano è il formaggio d’elezione nella versione classica del cacio e pepe. È un formaggio a pasta dura stagionato, salato, simile al Parmigiano-Reggiano. Sebbene i due possano essere spesso usati in modo intercambiabile, ci sono alcune differenze importanti. Il pecorino tende ad essere più salato del Parmigiano e il Parmigiano-Reggiano è prodotto con latte vaccino, mentre il Pecorino Romano proviene da latte di pecora, che gli conferisce un sapore leggermente più pungente e deciso.

Sia il cacio che il pepe brillano in questo antipasto cremoso e appiccicoso. Mi piace servirlo con fette di baguette tostate, spolverate con un po’ più di pepe nero macinato fresco, ma non dimenticare di aggiungere anche alcune verdure fresche nel vassoio del mestolo, poiché la combinazione di verdure fresche con la salsa calda e salata è irresistibile.

Salsa di cacio e pepe al forno con crostini al pepe nero

Servi 6.

Perfetta per il gioco o per le vacanze divertenti, questa salsa calda, di formaggio e pepata offre tutta la bontà che ami nell’iconico piatto di pasta. Da Meredith Atti.

• 12 fette di baguette (spesse 1/2 pollice, tagliate in sbieco)

• Olio extravergine d’oliva

• 2 cucchiaini. pepe nero macinato fresco, più altro per i crostini

• 12 once crema di formaggio, ammorbidito

• 1 c. Mozzarella grattugiata (4 oz.)

• 3/4 c. pecorino romano grattugiato (3 oz.)

• 1/4 c. crema pesante

• 1 spicchio d’aglio, tritato finemente

• Tagliare le verdure a piacere

indicazioni

Preriscaldare il forno a 400 gradi. Spruzzare una teglia da 1 quarto con spray da cucina.

Disporre le fette di baguette su una teglia e spennellare entrambi i lati con olio d’oliva. Cuocere, girando a metà cottura, per circa 10 minuti, o fino a leggera doratura. Cospargete i crostini di pepe a piacere.

Nella ciotola di un robot da cucina, aggiungere la crema di formaggio, la mozzarella, il pecorino romano, la panna, 2 cucchiaini di pepe nero e l’aglio. Frullare 3 o 4 volte, fino a quando non sono ben amalgamati. Versare nella teglia e stendere uniformemente. Cuocere per 15-20 minuti, fino a quando la salsa è calda e la parte superiore è leggermente dorata. Macina un po’ più di pepe nero sopra. Si serve con i crostini di pepe nero e verdure fresche, a piacere.

Meredith Deeds è un’autrice di libri di cucina e scrittrice di cibo di Edina. Raggiungila a [email protected] Seguitela su Instagram su @meredithdeeds.

Leave a Comment