Salmone, lenticchie e pancetta si abbinano magnificamente in una cena a cottura lenta

Il pesce in genere non richiede un lungo tempo di cottura, il che lo rende complicato e ideale da servire quando si ospitano amici e parenti a casa. Tuttavia, lo stesso breve tempo di cottura significa che è facile cuocere troppo il pesce. E nessuno vuole servire o mangiare pesce secco e troppo cotto. La cottura lenta e la cottura lenta potrebbero rivelarsi il meglio di entrambi i mondi per i cuochi che vogliono servire il pesce ma evitano di cuocerlo troppo.

Questa ricetta per “Salmone con lenticchie rosse speziate e pancetta” da “Cooking Slow: Recipes for Slowing Down and Cooking More” di Andrew Schloss (Libri della cronaca) include indicazioni sia per la cottura lenta che per la cottura lenta. Gli host sono incoraggiati a scegliere l’opzione che funziona meglio per loro e godersi il delizioso e saporito prodotto finito con la famiglia e gli amici.

Salmone con Lenticchie Rosse Speziate e Pancetta

INGREDIENTI

Per il rub di spezie:

2 cucchiaini di coriandolo macinato

1 cucchiaino di cumino macinato

1 cucchiaino di curcuma macinata

1/2 cucchiaino di paprika dolce

1/4 cucchiaino di cannella in polvere

1/8 cucchiaino di pepe di Caienna

1 cucchiaino di sale marino grosso

1/2 cucchiaino di pepe nero appena macinato

Per il pesce:

1 1/2 libbre di filetto di salmone allevato in fattoria, in 1 pezzo grande di circa 1 1/2 pollici di spessore, senza pelle

2 strisce di pancetta

1 cipolla gialla media, tritata finemente

2 spicchi d’aglio, tritati

1 tazza di lenticchie rosse

1/2 tazza di pomodori a cubetti in scatola, con succo

2 tazze di pollo o brodo vegetale di buona qualità a basso contenuto di sodio

2 cucchiai di coriandolo fresco tritato

INDICAZIONI

Per fare il rub delle spezie: in una ciotola, mescolate tutti gli ingredienti. Strofinare 2 cucchiaini del composto nella polpa del filetto di salmone; mettere da parte per 30 minuti. Preriscaldare il forno a 200 gradi.

In una grande padella di ghisa, cuoci la pancetta a fuoco medio finché non diventa croccante e il fondo della padella è ricoperto dal grasso fuso, da 5 a 8 minuti. Trasferite la pancetta su carta assorbente per farla scolare, quindi tagliatela a pezzetti. Metti la padella a fuoco alto. Quando il grasso è caldo, mettete delicatamente il salmone nella padella, con il lato rosa rivolto verso il basso. (Un lato di un filetto di salmone sarà rosa brillante e l’altro lato avrà una striscia di carne scura che scende al centro. Il lato rosa brillante è quello che vuoi dorare.) Rosolare fino a doratura sul fondo, circa 3 minuti.

Usando due grandi spatole, trasferisci con cura il salmone su un foglio di alluminio resistente, con il lato dorato verso l’alto. Aggiungere la cipolla al grasso nella padella e far rosolare a fuoco medio-alto finché non diventa traslucida, circa 2 minuti. Aggiungere l’aglio e la miscela di spezie rimanenti e mescolare finché non diventa aromatico, circa 20 secondi. Unire le lenticchie, i pomodori con il loro succo e il brodo e cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Usando la carta stagnola come una specie di spatola grande, fai scivolare con cura il salmone sulle lenticchie.

Coprire la padella con un coperchio o un foglio pulito di carta stagnola e cuocere fino a quando la parte più spessa del pesce si sfalda con una leggera pressione e le lenticchie sono tenere, circa 1 ora. Guarnire con il coriandolo tritato e farlo scivolare su un piatto da portata grande o servire direttamente dalla padella. Per 4 porzioni.

Variazione a cottura lenta: Segui le indicazioni nella ricetta. Usa il foglio di alluminio resistente lungo 2 piedi per riposare il salmone rosolato. Raschiare la miscela di lenticchie in una pentola a cottura lenta ovale da 5 a 6 quarti. Usando la carta stagnola come piatto, adagiate il salmone, ancora sulla carta stagnola, sopra le lenticchie. Avvolgi le estremità lunghe del foglio lungo i lati e sui bordi del coccio a cottura lenta, come i manici. Coprire e cuocere a fuoco basso per 2 ore. Sollevare il salmone sulla sua imbracatura di alluminio. Adagiare le lenticchie su un piatto da portata e far scivolare con cura il salmone dalla carta stagnola sul letto di lenticchie. Guarnire con il coriandolo tritato e servire.

Leave a Comment