Sale e pietra: i pancake al soffio olandese con mele speziate sono in parte pancake, in parte french toast, tutti deliziosi | cibo e bevande

Mia cognata abita in fondo alla strada e tra noi abbiamo cinque figli. I cugini adorano stare insieme e gironzolano tra le case, lanciando felpe sugli schienali delle sedie e lasciando le scarpe infangate scalciate sulla porta come se vivessero in entrambe le case.

Mio figlio e mio nipote hanno trascorso tre gloriose ore a spingere i bastoncini in un piccolo fuoco costruito nel nostro braciere all’aperto durante il fine settimana. Hanno tagliato con cura i bastoncini in lance affilate prima di annunciare di aver realizzato i perfetti arrosti di marshmallow. Anche se in realtà non avevamo marshmallow, erano più che contenti di appiccare il fuoco con i loro bastoncini speciali prima di scomparire nel cortile per trovare un altro bastoncino molto speciale e, purtroppo, il processo sarebbe ricominciato da capo.

La giornata è stata ventosa e fredda per la prima volta da molto tempo. Alla fine, hanno spento il fuoco e di malavoglia sono entrati in casa per riscaldarsi. Non appena i loro visetti girarono l’angolo in cucina, stavano implorando qualcosa da mangiare, facendo affermazioni piuttosto drammatiche di una fame devastante e che non c’era modo di aspettare la cena.

Invece di lasciarli strappare attraverso l’intera dispensa, mangiando il loro peso corporeo in cracker di pesce rosso e barrette di cereali, li ho rimandati fuori a raccogliere alcune mele e pere dagli alberi. Ho tagliato a pezzi la frutta che mi hanno portato e l’ho cosparsa di cannella e un sottilissimo filo di miele. Ho dato loro una ciotolina di burro di arachidi per intingere le mele e qualche fetta di formaggio da mangiare con le pere. I più divorati prima di saltare al loro prossimo grande progetto.

Adocchiando l’ultima delle fette di frutta, ho avuto una piccola idea per una colazione calda e accogliente la mattina seguente. Adoro fare le frittelle di sfoglia per la loro facilità e capacità di sfamare tutti in una volta. Uso la mia padella in ghisa e, a seconda della stagione, aggiungo la frutta che mi capita di avere a portata di mano. Durante l’estate sono sempre fresche fragole, mirtilli e lamponi. Se è autunno o inverno, passo a pere e mele.

Per me, una frittella di sfoglia è una sorta di incrocio tra una frittella tradizionale e un toast francese. La pastella è la consistenza di un pancake leggero e soffice con l’uovo decadente del French toast. È ripieno, gustoso e infinitamente adattabile; se hai cinque minuti per mettere insieme gli ingredienti e 15 minuti per cuocere la frittella; hai una colazione gustosa e speciale, un brunch o uno spuntino per la tua gente.

Sforno la frittella e appena esce dal forno la guarnisco con la frutta di stagione che sto usando. Come tocco finale (e poiché i miei bambini lo adorano) spolvero il tutto con zucchero a velo e un filo di puro sciroppo d’acero. Poi lo taglio a fette e lo servo. In un batter d’occhio, tutto è sparito.

Un’ultima idea: prova questa ricetta con le pere. Ho fatto una versione di questa ricetta con le pere a fette infornate nel pancake ed è stata buonissima. Come sempre, usa questa ricetta come punto di partenza per preparare ciò che ti piacerebbe di più.

• La colonna e le ricette di Sale e Stone di Andrea McCoy appaiono due volte al mese in Esplora.

Pancake olandese di sfoglia alle mele speziato

3 cucchiai di burro salato

3 uova a temperatura ambiente (metti le uova in una ciotola di acqua tiepida per 5 minuti per portarle a temperatura ambiente)

3/4 di tazza di farina per tutti gli usi

2 cucchiai di zucchero semolato

3/4 tazza di latte intero

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

Un pizzico di sale kosher

Mele speziate (vedi ricetta sotto)

1 cucchiaio di zucchero a velo

sciroppo d’acero

Preriscaldare il forno a 425 gradi. Versate il burro in una teglia di ghisa e mettete in forno mentre si scalda. Lascia che il burro si sciolga.

Mentre il burro si scioglie, mettere in un frullatore 3 uova, il latte e la vaniglia. Frullare per 10 secondi fino a quando le uova non saranno spumose e spumose. Aggiungere la farina e lo zucchero al frullatore e mescolare per altri 10 secondi fino a quando non saranno appena incorporati.

Togliere la teglia dal forno e versare la pastella direttamente nel burro fuso. Rimettete la teglia in forno e cuocete per 13-16 minuti o fino a quando il pancake non sarà gonfio intorno ai bordi e ben dorato.

Mentre il pancake cuoce in forno, preparate le mele speziate. Quando la frittella di sfoglia è pronta, sfornare e guarnire con le mele speziate. Guarnire con un po’ di zucchero a velo e un filo di sciroppo d’acero. Tagliate a spicchi e servite subito. Servi 6.

Mele Speziate

2 grandi mele Honeycrisp

2 cucchiai di zucchero di canna

1 cucchiaio di burro salato

1 cucchiaino di cannella

un pizzico di noce moscata

Un pizzico di sale kosher

Lavare e sbucciare le mele. Tagliare a pezzetti piccoli.

In una piccola padella antiaderente, scaldare il burro a fuoco medio-basso. Aggiungere le mele e lo zucchero di canna nella padella, mescolando continuamente per sciogliere lo zucchero e ricoprire le mele. Cospargere le mele con la cannella, la noce moscata e il sale. Continuare a cuocere a fuoco basso per 8-10 minuti fino a quando le mele non saranno tenere e caramellate. Togliere la padella dal fuoco e versare le mele sulla sfogliatella quando esce dal forno.

.

Leave a Comment