Ricette per gnocchi di rivetto

Questa zuppa di mais e pollo è simile a quella della mia famiglia. Uso le cipolle verdi con aglio e una foglia di alloro per una maggiore profondità di sapore. I rivetti vengono inseriti con un cucchiaino per evitare di scottarsi le mani.

I rivel con le costine a cottura lenta vengono ingranditi con un cucchiaio e serviti a lato con un ricco sugo di manzo versato sopra.

Per i riccioli alle erbe, gli gnocchi vengono arricchiti con prezzemolo, erba cipollina e salvia. Si preparano con una piccola pallina da gelato per renderli delle dimensioni di un boccone. Questi gnocchi vengono bolliti e poi saltati in una padella con burro e aglio. Il parmigiano, altre erbe aromatiche e la scorza di limone vengono cosparse di pepe nero fresco.

Chadwick Boyd è un esperto di cibo e stile di vita, collaboratore di riviste e autore di libri di cucina. Trova il suo lavoro su chadwickboydlifestyle.com.

RICETTE

Ecco tre modi per imparare a fare e goderti i rivetti questo autunno. La tradizionale zuppa di pollo e mais con rivetti viene aggiornata con cipolle verdi, aglio e alloro profumato per le moderne papille gustative. Le costine con riccioli a cottura lenta hanno un sugo ricco con note dolci e piccanti, ideali per la cena della domenica o per un pasto anticipato. I riccioli alle erbe piacciono agli amanti della pasta grazie alle erbe aromatiche fresche, al burro all’aglio e ad una generosa quantità di parmigiano grattugiato.

Zuppa Di Pollo E Mais Con Rivels

Questa ricetta utilizza uova sode. Cuocili in anticipo o usa uova preconfezionate e cotte per risparmiare tempo. La zuppa può essere preparata con un giorno di anticipo. Aggiungere i rivetti, però, poco prima di servire in modo che il brodo non diventi troppo denso. Servire con una fresca insalata verde o verdure saltate per bilanciare la bontà della zuppa.

Zuppa Di Pollo E Mais Con Rivels

  • 1 pollo intero (4 libbre).
  • 5 spicchi d’aglio, tritati finemente
  • 3 cipolle verdi, affettate sottilmente (parte bianca e parte verde separate)
  • 1 foglia di alloro
  • 4 cucchiaini di sale kosher, divisi
  • 3 litri d’acqua
  • 1 1/2 tazze di sedano tritato
  • 1 1/2 tazze di carote a fette sottili
  • 3 tazze di mais congelato
  • 1 1/2 tazze di farina per tutti gli usi
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero appena macinato
  • 2 uova, leggermente sbattute
  • 1/4 tazza di latte intero
  • 3 uova sode, tagliate a metà o in quarti
  • 2-3 cucchiai di prezzemolo italiano tritato finemente
  • Mettere il pollo in una pentola da 6 quarti, quindi aggiungere l’aglio, le parti bianche delle cipolle verdi, l’alloro e 2 cucchiaini di sale. Versare l’acqua (dovrebbe solo coprire il pollo). Portare a ebollizione, quindi abbassare il fuoco a medio. Coprite leggermente con un coperchio e fate sobbollire per 1 ora.
  • Sfornare il pollo e metterlo su una teglia a raffreddare per 20 minuti.
  • Nel frattempo aggiungete nella pentola il sedano, le carote e il mais. Agitare. Continuate a cuocere a fuoco medio mentre il pollo si raffredda e preparate l’impasto per i rivetti.
  • In una ciotola di medie dimensioni, aggiungere la farina, i restanti 2 cucchiaini di sale e pepe. Amalgamare con una forchetta. Aggiungere le uova sbattute e il latte e mescolare ancora fino a quando tutti gli ingredienti non si uniscono. L’impasto deve risultare liscio ed elastico. Accantonare.
  • Mescolare ancora una volta la zuppa e continuare a cuocere a fuoco lento con il coperchio leggermente di traverso mentre si sminuzza il pollo con una forchetta. Scartare la pelle e le ossa.
  • Rimuovere la foglia di alloro dalla pentola. Aumentare il fuoco a medio-alto per portare la zuppa a ebollizione lenta.
  • Raccogliete un pezzetto di impasto con un cucchiaino, grosso quanto un chicco di lime, ma non più grande. Immergiti nella zuppa. Ripetere fino a quando l’impasto non è esaurito. Mescolare bene la zuppa con un cucchiaio di legno. Cuocere da 5 a 10 minuti fino a quando la zuppa non si sarà leggermente addensata e i rivetti galleggiano sopra.
  • Aggiungere il pollo tagliuzzato, le uova sode, le parti verdi delle cipolle verdi e il prezzemolo. Mescolare delicatamente. Servire subito. Servi dalle 6 alle 10.

Informazioni nutrizionali

Per porzione: Per porzione (basata su 6 porzioni): 487 calorie (percentuale di calorie da grassi, 21), 52 grammi di proteine, 44 grammi di carboidrati, 4 grammi di fibre, 11 grammi di grassi totali (3 grammi saturi), 288 milligrammi di colesterolo, 1.798 milligrammi di sodio .

Costolette a cottura lenta con sugo e rivels

Queste costolette richiedono più di 5 ore per la preparazione e la cottura. Mettili nella pentola a cottura lenta entro l’ora di pranzo e lascia la pentola a cottura lenta a fuoco basso una volta che è pronto fino a quando non sei pronto per servire per cena. Pezzi da due pollici di arrosto di manzo possono essere sostituiti con le costolette per rendere il piatto più economico.

Costolette a cottura lenta con sugo e rivels

  • 4-5 libbre di costolette, tagliate a pezzi da 2 pollici
  • 5 1/2 cucchiaini di sale marino, diviso
  • 1 1/4 cucchiaini di pepe nero appena spezzato, diviso
  • 2 cucchiai di olio vegetale, divisi
  • 1 cipolla dolce grande, affettata sottilmente
  • 3 carote di media grandezza, tagliate a fettine sottili
  • 4-5 mini peperoni, privati ​​dei semi e affettati sottilmente (possono sostituire 1 peperone rosso o arancione)
  • 5 spicchi d’aglio, tritati
  • 1/3 tazza di melassa di coccio
  • 3 cucchiai di zucchero di canna chiaro
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 2 tazze di brodo di manzo
  • 2 bicchieri di vino rosso secco
  • 1 1/2 tazze più 3 cucchiai di farina per tutti gli usi, divisa
  • 2 uova, leggermente sbattute
  • 1/4 tazza di latte intero
  • 2 cucchiaini di prezzemolo italiano tritato finemente
  • Condite le costine con 2 cucchiaini di sale e 1 cucchiaino di pepe, strofinando il condimento su entrambi i lati.
  • Riscalda un forno olandese o una padella in ghisa da 12 pollici a fuoco medio-alto per 1 minuto. Aggiungere 1 cucchiaio di olio e girare la pentola per ricoprire il fondo.
  • Usando una pinza, metti metà delle costine nel forno olandese e cuoci per 4 minuti. Capovolgere e cuocere per altri 4 minuti.
  • Trasferisci le costine in una pentola a cottura lenta. Aggiungere le costolette rimanenti al forno olandese e rosolare su entrambi i lati 4 minuti ciascuno. Mettere nella pentola a cottura lenta.
  • Aggiungi il restante 1 cucchiaio di olio al forno olandese. Mescolate e raschiate il fondo con un cucchiaio di legno per raccogliere eventuali pezzetti dorati. Aggiungere le cipolle e cuocere finché non saranno morbide, circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  • Aggiungere le carote, i peperoni e l’aglio e cuocere finché non saranno morbidi, circa 4 minuti. Trasferisci le verdure nella pentola a cottura lenta. Aggiungere la melassa, lo zucchero di canna, l’aceto e 1 1/2 cucchiaino di sale. Versare il brodo e il vino.
  • Metti il ​​coperchio sulla pentola a cottura lenta. Alza la temperatura. Cuocere per 4 ore, quindi abbassare al minimo e cuocere per 1 ora in più.
  • Con una pinza, togliere le ossa dalla pentola a cottura lenta e scartare. Trasferisci le costine su un piatto da portata. Con un mestolo forato grande, togliere le verdure e adagiarle sopra le costine. Avvolgi il piatto con un foglio di alluminio.
  • Scremare 1/4 di tazza di grasso dalla parte superiore degli sgocciolamenti nella pentola a cottura lenta. Scartare Metti il ​​resto della sgocciolatura in una casseruola media a fuoco medio-alto. Portare a ebollizione. Sbattere lentamente in 3 cucchiai di farina e continuare a sbattere fino a quando non si addensa, da 1 a 2 minuti. Abbassa il fuoco al minimo.
  • Nel frattempo preparate i rivetti: riempite d’acqua una pentola da 4 litri e portatela a bollore. In una ciotola media, aggiungi le restanti 1 1/2 tazze di farina, i restanti 2 cucchiaini di sale e 1/4 di cucchiaino di pepe. Amalgamare con una forchetta. Aggiungere le uova e il latte e mescolare ancora fino ad ottenere un composto omogeneo. L’impasto deve risultare liscio ed elastico.
  • Usando il cucchiaio, fai cadere l’impasto a cucchiaio nell’acqua bollente. Cuocere per 5 minuti; i rivetti sono finiti quando galleggiano verso l’alto. Usando una schiumarola grande, rimuovere i rivetti e metterli in una ciotola.
  • Versare il sugo sopra i rivetti. Guarnire con il prezzemolo. Si serve subito a fianco del piatto ormai scoperto con costine e verdure. Servi dalle 6 alle 8.

Informazioni nutrizionali

Per porzione: Per porzione (basata su 6 porzioni): 688 calorie (percentuale di calorie da grassi, 47), 34 grammi di proteine, 53 grammi di carboidrati, 3 grammi di fibre, 35 grammi di grassi totali (14 grammi saturi), 177 milligrammi di colesterolo, 1.602 milligrammi di sodio .

Rivels alle erbe con burro all’aglio

Luminosi e dal sapore fresco, questi rivel alle erbe possono essere gustati come contorno con pollo alla griglia, filetto di maiale arrosto o una grande insalata ripiena di verdure. Possono anche essere serviti in ciotole da soli per un pasto caldo e abbondante in una serata fredda.

Rivels alle erbe con burro all’aglio

  • 1 1/2 tazze di farina per tutti gli usi
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato finemente, diviso
  • 3 cucchiai di erba cipollina tritata finemente, divisa
  • 2 cucchiai di salvia tritata finemente, divisa
  • 2 cucchiaini di sale marino, più altro a piacere
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero appena macinato, più altro a piacere
  • 2 uova, leggermente sbattute
  • 1/4 tazza di latte intero
  • 4 cucchiai di burro salato
  • 4 spicchi d’aglio, affettati molto sottili
  • 1 cucchiaino di scorza di limone
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Riempi d’acqua una pentola da 4 litri e porta a bollore.
  • Nel frattempo, in una ciotola media, aggiungere la farina, 2 cucchiai di prezzemolo, 2 cucchiai di erba cipollina, 1 cucchiaio di salvia, sale e pepe. Amalgamare bene con una forchetta. Aggiungere le uova e il latte e mescolare ancora fino ad ottenere un composto omogeneo. L’impasto deve risultare liscio ed elastico.
  • Utilizzando un cucchiaio da gelato da mezzo cucchiaino o un misurino da mezzo cucchiaino, raccogliere l’impasto, livellarlo e lasciarlo cadere nell’acqua. Ripetere fino a quando l’impasto non è esaurito. Cuocere 5 minuti.
  • Nel frattempo, fate sciogliere il burro in una padella a fuoco medio-alto. Mescolare l’aglio e cuocere finché non si ammorbidisce, da 1 a 2 minuti.
  • Usando un ragno o una schiumarola grande, trasferisci i rivetti nella padella. Unire il burro all’aglio e continuare la cottura per 3 minuti. Spegnete il fuoco e servite in padella o trasferite su un piatto grande.
  • Cospargere la superficie con le erbe aromatiche rimaste, la scorza di limone e il parmigiano. Condire con altro sale e pepe, se lo si desidera. Servi 6.

Informazioni nutrizionali

Per porzione: Per porzione: 232 calorie (42% delle calorie dai grassi), 7 grammi di proteine, 26 grammi di carboidrati, 1 grammo di fibre, 11 grammi di grassi totali (6 grammi di grassi saturi), 86 milligrammi di colesterolo, 922 milligrammi di sodio.

EsplorareLa guida definitiva alle sale gastronomiche della metropolitana di Atlanta

Iscriviti alla newsletter AJC Food and Dining

Leggi altre storie come questa di mi piace Atlanta Restaurant Scene su Facebookseguente @ATLDiningNews su Twitter e @ajcdining su Instagram.

Leave a Comment