Ricette facili di pollo alla griglia per la festa del lavoro

Il pollo è facilmente l’ingrediente più ricercato sul New York Times Cooking, ed è logico: è economico, è ampiamente disponibile, è migliore per il clima rispetto ad altre carni. Ed è infinitamente adattabile, una tela bianca per tutti i tipi di preparazioni e condimenti vivaci e deliziosi. Nei mesi freddi, significa zuppe, brasati e arrosti cotti. Ma in estate, grigliare diventa il metodo preferito, poiché ti fa uscire da una cucina calda e aggiunge uno strato di sapore e consistenza baciati dal fuoco alla carne altrimenti mite. Puoi sempre salare i dickens dal pollo, grigliarlo bene e ottenere risultati gustosi, ma se stai cercando qualcosa di un po’ più eccitante, ecco 15 delle nostre ricette facili preferite di pollo alla griglia che ti terranno impegnato e pieno in questo lavoro Fine settimana diurno.

J. Kenji López-Alt ha un trucco intelligente per mantenere teneri i petti di pollo alla griglia: li spalma con la maionese, quindi li lascia marinare fino a 24 ore prima di grigliarli. In questa ricetta mescola la maionese con un po’ di chimichurri, ma puoi insaporire con quasi tutto. Il pesto, la salsa verde, la salsa barbecue in bottiglia, la pasta di curry tailandese in vasetto, la salsa teriyaki o la talpa funzionano ugualmente bene.

Questa ricetta dolce-salata-piccante di Sam Sifton è una delle preferite dai lettori e dallo staff. Le cosce di pollo disossate riposano in una combinazione di olio di sesamo, salsa di soia, salsa di hoisin e pepe nero. Quindi, mentre sono grigliati, vengono irrorati con una miscela di soia, zenzero e zucchero di canna, creando una lacca lucida e incredibilmente deliziosa. Prepara un doppio lotto di anacardi Sriracha per uno spuntino più tardi.

Ricevere: Cosce Di Pollo Alla Griglia Alla Griglia Con Anacardi Piccanti

Lo zafferano infonde questi splendidi kabab, un alimento base del barbecue iraniano, di Naz Deavian. È una ricetta ponderata che assicura che nessun ingrediente vada sprecato. Al suo punto, “anche la cipolla della marinata viene cotta per servire come accompagnamento”. Le pesche e i pomodori con le vesciche conferiscono a tutto un po’ di sapore e dolcezza, e una marinata conferirà loro una profonda succosità. KRYSTEN CHAMBROT

Ricevere: Joojeh Kabab ba Holu (spiedini di pollo allo zafferano con pesche)

La salsa tartara viene in genere servita con il pesce, ma questo pasto completo e intelligente di Kay Chun ti farà ripensare a quell’idea. Usa una tartare di burro fatta in casa fatta con burro, sottaceti, capperi e prezzemolo fresco per condire cosce di pollo disossate grigliate, mais e gombo.

Il pollo alla maionese di Kenji (sopra) ha ispirato questa vivace ricetta di Ali Slagle. Ha aggiunto zenzero e scorza di lime alla maionese per un sapore leggero e brillante che desidererai ancora e ancora. (Per coloro che non hanno una griglia, offre istruzioni per il piano cottura.)

Ricevere: Pollo allo zenzero e lime

La marmellata acquistata in negozio conferisce a questa ricetta di “Watermelon and Red Birds” di Nicole Taylor il suo intenso sapore di frutta. Sentiti libero di usare qualsiasi tipo tu voglia, come nota, se non ti piace la marmellata di pesche, ma assicurati di raggiungere assolutamente il pollo con la pelle. Croccante e così pieno di sapore dalla griglia e dalla salsa a base di marmellata dolce-salata, è la parte migliore. KC

Ricevere: Pollo alla pesca e melassa

Il Tajín è un condimento messicano a base di peperoncini rossi essiccati e macinati, sale marino e succo di lime disidratato. In questa ricetta di Rick A. Martinez, Tajín è combinato con sciroppo d’agave, succo d’arancia, scorza d’arancia, chipotles, adobo, aglio e olio d’oliva per creare una salsa dolce e affumicata per pollo alla griglia.

Ricevere: Pollo Alla Griglia Tajin

Lidey Heuck si ispira agli spiedini di pollo turchi per questa ricetta: le cosce di pollo disossate e senza pelle, che cuociono in modo più uniforme delle cosce, sono marinate in una miscela di yogurt ed erbe aromatiche, per mantenerle tenere. La sua versione si basa su timo e origano, ma sentiti libero di sperimentare tutto ciò che hai a portata di mano. KC

Marinare il pollo prima della griglia può aggiungere un sacco di sapore, ma, se non hai tempo o non hai pianificato in anticipo, puoi comunque preparare un ottimo piatto di pollo alla griglia. Ali Slagle in realtà preferisce non marinare, ma grigliare, quindi condire con entusiasmo dopo, una tecnica che impiega in questa ricetta. Grigliare il pollo, condirlo con olive e salamoia, scorza e succo di limone, prezzemolo fresco e peperoncino e lasciarlo riposare per 5-30 minuti prima di servire.

Ricevere: Pollo Alla Griglia Con Salsa Di Prezzemolo E Olive

Grigliare un pollo intero potrebbe non essere qualcosa che hai mai considerato, ma Melissa Clark è una fan. “Ottieni la carne incredibilmente succulenta e la pelle friabile e croccante e brunita di un pollo arrosto, combinata con il profondo sapore affumicato della griglia”, ha scritto. Per farlo, allarga il pollo per garantire una cottura uniforme, quindi usa la griglia come un forno da esterno e cuocilo in una padella sulle griglie. (La padella aiuta a distribuire il calore e cattura i succhi, in modo che non brucino nel fuoco.) Usa quei succhi schmaltzy per cucinare gli spinaci che ammucchierai sopra i toast di ricotta.

Ricevere: Pollo Arrosto Alla Griglia Con Crostini Di Ricotta E Spinaci

La ricetta di Sam Sifton produce pollo al barbecue perfettamente brunito con una salsa dolce appiccicosa, grazie a una tecnica di imbastitura che ha raccolto dallo chef e esperto di cucina all’aperto Adam Perry Lang, che diluisce la sua salsa con acqua, quindi irrora il pollo più e più volte. Ciò gli consente di ridursi e intensificarsi piuttosto che aggrapparsi e bruciare come potrebbe fare una salsa più densa. Un’altra cosa: assicurati di muovere e capovolgere i pezzi abbastanza frequentemente per evitare che si brucino.

In questa ricetta, Melissa Clark marina le cosce di pollo disossate in una marinata piccante di za’atar, yogurt, aglio, scorza di limone, coriandolo, origano, sale e pepe nero prima di grigliarle fino a quando non saranno carbonizzate con bordi croccanti. Sì, potete usare i petti di pollo disossati al posto delle cosce, ma teneteli d’occhio; lo yogurt li aiuterà a mantenerli umidi, ma continueranno a cuocere più velocemente della carne scura.

Ricevere: Pollo Za’atar Grigliato Con Yogurt All’aglio e Coriandolo

Pollo marinato con acciughe e lattuga romana vengono grigliati in questa versione da cortile della classica insalata del produttore di Firenze. Grigliare la lattuga potrebbe sembrare una scelta strana, ma è un trucco geniale che lascia le foglie verdi carbonizzate e croccanti, e l’interno tenero e appena dolce, pur mantenendo la caratteristica croccantezza della lattuga.

Ricevere: Insalata Caesar Di Pollo Alla Griglia

“Semplice da preparare. Risultati eccezionali”. “Questa ricetta è facile da preparare e assolutamente deliziosa!” “Perfetto in ogni modo!” Questa ricetta della vecchia scuola di Pierre Franey è stata pubblicata per la prima volta su The Times più di 30 anni fa, ma è ancora una delle preferite dai lettori. Marinare i petti disossati in una combinazione di curcuma, rosmarino, aglio, succo di lime e olio d’oliva, grigliarli (o grigliarli), quindi spennellarli con burro fuso. (Tieni presente che quando è stata sviluppata questa ricetta, i petti di pollo disossati non erano così enormi come la maggior parte di oggi, quindi regola di conseguenza il tempo di cottura.)

Ricevere: Petti di pollo alla griglia con curcuma e lime

Yakitori è pollo allo spiedo e grigliato giapponese che può utilizzare circa 30 parti di pollo diverse, da momo, o coscia di pollo, a nankotsu, o cartilagine di pollo. In questa ricetta, Melissa Clark prevede di marinare cosce di pollo, ventriglio e fegatini in una salsa dolce e salata di zenzero, sake, mirin, salsa di soia, aglio e un tocco di zucchero di canna, quindi grigliare o grigliare e cospargere con scalogno tritato. Lo serve insieme a qualcosa di fresco e verde.

Ricevere: Yakitori (spiedini di pollo alla griglia)

Leave a Comment