Ricetta: Strati una tavola di burro festiva per il brunch con fichi, noci, melograno, miele e menta

Serve 6

Serve questo tagliere festivo per il brunch domenicale o una colazione speciale in famiglia. Ogni morso ha una piccola sorpresa. Noci croccanti e crostata, arilli dolci di melograno (semi) giocano bene con i fichi freschi e il miele; la menta fornisce un bel contrasto. Quando i fichi sono fuori stagione, uva, pere o mele potrebbero intervenire e la tua scelta di noci è vasta. L’alt di mare friabile e il pepe legano il tutto; non saltarli. Spalmare sul pane o sul pane tostato o utilizzare il burro per guarnire frittelle o waffle. Per servire, disporre piattini e coltelli smussati.

¼ tazza di noci a metà o in pezzi
1 tazza (2 bastoncini) di burro non salato, a temperatura ambiente
Due fichi freschi, tagliati a rondelle
3 cucchiai di arilli di melograno (semi)
Sale marino friabile e pepe nero, a piacere
Due rametti di menta fresca, foglie private
Due cucchiai di miele
½ focaccia di campagna o altro pane denso e croccante, affettato (e abbrustolito, se piace)

1. Imposta il forno a 350 gradi. Tieni a portata di mano una tortiera.

2. Sulla tortiera, stendere le noci in uno strato. Tostare in forno per 8-10 minuti, o finché non saranno fragranti; freddo.

3. Tagliare il burro a tocchetti. Posizionali vicini su una tavola o un piatto di legno nella forma che intendi stendere, ad esempio tondo, ovale o quadrato. Usa il dorso di un cucchiaio o una piccola spatola sfalsata per spalmare il burro sul tagliere o sul piatto, lasciando un bordo largo attorno al bordo.

4. Distribuire i fichi sul burro e cospargere di noci. Guarnire con arilli (semi) di melograno, sale marino, pepe e menta. Irrorate con il miele.

5. Disporre le fette di pane attorno al burro sul tagliere o sul piatto.

Sally Pasley Varga

Serve 6

Serve questo tagliere festivo per il brunch domenicale o una colazione speciale in famiglia. Ogni morso ha una piccola sorpresa. Noci croccanti e crostata, arilli dolci di melograno (semi) giocano bene con i fichi freschi e il miele; la menta fornisce un bel contrasto. Quando i fichi sono fuori stagione, uva, pere o mele potrebbero intervenire e la tua scelta di noci è vasta. L’alt di mare friabile e il pepe legano il tutto; non saltarli. Spalmare sul pane o sul pane tostato o utilizzare il burro per guarnire frittelle o waffle. Per servire, disporre piattini e coltelli smussati.

¼ tazza di noci a metà o in pezzi
1 tazza (2 bastoncini) di burro non salato, a temperatura ambiente
Due fichi freschi, tagliati a rondelle
3 cucchiai di arilli di melograno (semi)
Sale marino friabile e pepe nero, a piacere
Due rametti di menta fresca, foglie private
Due cucchiai di miele
½ focaccia di campagna o altro pane denso e croccante, affettato (e abbrustolito, se piace)

1. Imposta il forno a 350 gradi. Tieni a portata di mano una tortiera.

2. Sulla tortiera, stendere le noci in uno strato. Tostare in forno per 8-10 minuti, o finché non saranno fragranti; freddo.

3. Tagliare il burro a tocchetti. Posizionali vicini su una tavola o un piatto di legno nella forma che intendi stendere, ad esempio tondo, ovale o quadrato. Usa il dorso di un cucchiaio o una piccola spatola sfalsata per spalmare il burro sul tagliere o sul piatto, lasciando un bordo largo attorno al bordo.

4. Distribuire i fichi sul burro e cospargere di noci. Guarnire con arilli (semi) di melograno, sale marino, pepe e menta. Irrorate con il miele.

5. Disporre le fette di pane attorno al burro sul tagliere o sul piatto.Sally Pasley Varga

Leave a Comment