Ricetta pollo arrosto all’acero | salvatore

Amo cucinare arrosti per la mia famiglia e i miei amici. Come chef, mi piace sorprendere i miei ospiti con consistenze e gusti diversi e spesso trovo che una semplice proteina a misura di famiglia sia la tela perfetta per la sperimentazione. In Inghilterra, dove vivo, il concetto di “roast” può significare molte cose. In inverno, il termine potrebbe riferirsi a un manzo alla Wellington o a un brasato. In primavera, l’arrosto della domenica potrebbe invece essere un cosciotto d’agnello. Ma in autunno, a casa mia e di tante altre, l’arrosto della domenica è un semplice pollo arrosto.

Il pollo arrosto viene spesso servito a pranzo nelle scuole di gran parte del paese. Lento e costante, il metodo di tostatura si presta bene a sfamare una folla di bambini affamati. Quegli uccelli da mensa insipidi e troppo cotti non hanno mai risuonato molto con mia figlia Reet, però, e fino a poco tempo fa non avrebbe mangiato i nostri polli arrostiti in casa. Per lei ho sviluppato questa ricetta succosa ed eccezionalmente saporita.

Trovo che le patate dolci croccanti si sposino bene con questo piatto autunnale, ma se preferisci, anche la pastinaca o la zucca sono meravigliose. Servito insieme a una fresca insalata verde, questo succulento uccello fa una cena domenicale in famiglia equilibrata e conveniente.

Nota che ho iniziato a testare questo piatto usando il tandoor nella cucina del mio ristorante Bristol. Il tradizionale forno dell’Asia meridionale cuoce molto rapidamente e si traduce in una carne succosa con un sapore meravigliosamente affumicato. Se desideri approssimare questo metodo, rimuovi la pelle prima di aggiungere la pasta di spezie e arrostisci l’uccello usando il calore indiretto su una griglia a carbone o a legna.

Resa: serve 4–6

Tempo: 6 ore

Per il pollo:

  • 4 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai. sciroppo d’acero
  • 2 cucchiai. olio extravergine d’oliva
  • 1½ cucchiaino. semi di cumino
  • 1 cucchiaino. Pepe nero appena macinato
  • 1 cucchiaino. semi di coriandolo
  • 1 cucchiaino. scaglie di peperoncino rosso tritate
  • 1 cucchiaino. Semi di finocchio
  • 1 cucchiaino. zenzero macinato
  • 1 cucchiaino. Curcuma
  • 1 cucchiaino. sale friabile
  • ½ cucchiaino cannella in polvere
  • Uno da 3–3½ libbre. pollo intero

Per le patatine al forno:

  • 3 patate dolci medie (1 ½ libbra)
  • 2 cucchiai. olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino. amido di mais o farina di riso
  • 1 cucchiaino. Pepe nero appena macinato
  • 1 cucchiaino. aglio semolato
  • ½ cucchiaino. sale friabile
  • ½ cucchiaino. Curcuma
  • Insalate miste, lavate e asciugate

Istruzioni

  1. In un frullatore o robot da cucina, frullare insieme aglio, sciroppo d’acero, olio, cumino, pepe nero, coriandolo, fiocchi di peperoncino, finocchio, zenzero, curcuma, sale e cannella per ottenere una pasta densa. In una ciotola media, aggiungi il pollo, quindi strofina la pasta di spezie su tutto l’uccello. Coprire bene e conservare in frigorifero per almeno 4 ore e fino a 12 ore.
  2. 30 minuti prima di cucinare il pollo, toglilo dal frigorifero, scoprilo e mettilo da parte per riscaldarlo a temperatura ambiente. Metti una griglia nel terzo inferiore del forno e un’altra nel terzo superiore, quindi preriscalda a 350ºF.
  3. Disporre il pollo su una teglia ampia e bordata e coprire bene con un foglio di alluminio. Trasferire sulla griglia inferiore del forno e cuocere fino a quando i succhi di pollo non diventano chiari e un termometro per carne inserito in una delle cosce indica 155ºF, circa 1 ora e 30 minuti.
  4. Nel frattempo preparate le patatine al forno: affettate le patate dolci in rossetti da ½ pollice. Trasferire in una ciotola capiente, aggiungere abbastanza acqua fredda da immergere, quindi mettere da parte in ammollo a temperatura ambiente per 10 minuti.
  5. Foderate una seconda grande teglia con carta da forno. Scolare bene le patate, asciugarle con carta assorbente, quindi stenderle in un unico strato sulla teglia foderata. Condire le patate dolci in modo uniforme con l’olio, quindi cospargere di amido di mais, pepe nero, aglio, sale e curcuma e mescolare per ricoprire. Cuocere, mescolando delicatamente le patatine con un cucchiaio a metà cottura, finché le patate non saranno croccanti fuori e tenere dentro, 25–30 minuti.
  6. Su un ampio piatto da portata, disporre le patate fritte in uno strato uniforme. Tagliate a pezzi il pollo arrosto e mettetelo sopra le patatine. Servire caldo, con insalata fresca a parte.

Leave a Comment