Ricetta: Ciotole di farro con tahini verde e un uovo in camicia (adorerai la tecnica facile)

Serve 4

Molly Yeh, una musicista di formazione alla Juilliard che vive in una fattoria al confine tra North Dakota e Minnesota, ha un nuovo affascinante libro, “La casa è dove sono le uova: cibo di fattoria per le persone che ami”. Insegna un modo intelligente per cuocere le uova in camicia che puoi fare con successo e poca preoccupazione. Laddove molte ricette ti dicono di portare a ebollizione una grande pentola d’acqua e di creare un vortice al centro in cui far cadere l’uovo, Yeh, che recita in “Girl Meets Farm” di Food Network, ti ​​dice di far cadere le uova in una padella riempito con un pollice di acqua bollente. Non c’è nessun vortice. Nessuna trepidazione. È così facile! In questa ricetta del libro, le uova in camicia vanno in ciotole di farro, insieme al tahini frullato in un robot da cucina con prezzemolo, aneto e scalogno. C’è un sacco di croccantezza e colore dai pomodorini e dai ravanelli e un piccolo sapore a sorpresa dallo scalogno sottaceto. Cuoce il farro in una pentola capiente in abbondante acqua bollente – il modo in cui viene cotta la pasta – finché i chicchi non sono teneri ma hanno ancora un morso. Il farro, un tipo di grano, è un chicco gommoso e sostanzioso, scrive Yeh, “che riesce sempre a riempirmi più velocemente di quanto preveda”.

TAHINI

¼ tazza di prezzemolo tritato grossolanamente
¼ tazza di aneto tritato grossolanamente
Due scalogno, tritato grossolanamente
1 spicchio d’aglio, sbucciato
Succo di 1/2 limone
½ tazza di tahin
6 cucchiai di acqua fredda, o più se necessario
Sale e pepe a piacere

1. In un robot da cucina, unisci prezzemolo, aneto, scalogno, aglio, succo di limone, tahini e 2 cucchiai di acqua. Premere fino a che liscio. Aggiungere altra acqua, 1 cucchiaio alla volta, fino a ottenere un composto denso ma versabile.

2. Potete preparare la salsa con 2 giorni di anticipo e conservarla in frigorifero. Si addenserà man mano che si siede, quindi aggiungi un po’ più d’acqua per diluirlo, se necessario.

FARRO

Sale, a piacere
Due tazze di farro, sciacquate
Due cucchiai di olio d’oliva
1 scalogno medio, affettato sottilmente
Due cucchiai di aceto di vino bianco
Un pizzico di zucchero
4 uova, ciascuna in una tazzina
1 pinta di pomodorini, tagliati a metà o in quarti
4 ravanelli, affettati sottilmente
¼ tazza di prezzemolo fresco tritato misto, aneto e scalogno
Due scalogno, affettato sottilmente (per guarnire)
1 limone, tagliato a spicchi (per servire)

1. Portare a bollore una pentola capiente d’acqua con una generosa presa di sale. Aggiungere il farro e cuocere, mescolando di tanto in tanto, per 20 minuti, o finché non è tenero ma ha ancora un morso. Scolare in un colino, scuoterlo per eliminare l’acqua in eccesso e trasferire in una ciotola. Cospargere con l’olio d’oliva.

2. Nel frattempo, in una ciotolina, unire lo scalogno, l’aceto, lo zucchero e un pizzico di sale. Mescolare bene e lasciare riposare il composto per qualche minuto per ottenere un po’ di sottaceto.

3. Riempi una padella con circa 1 pollice di acqua e portala a ebollizione a fuoco lento. Immergi delicatamente le uova nell’acqua, lasciando molto spazio intorno a ciascuna. Cuocere a fuoco lento per 2 o 4 minuti, o fino a quando gli albumi sono opachi e i tuorli sono morbidi e screpolati. Foderate un piatto con un tovagliolo di carta. Togliere le uova con una schiumarola e trasferirle nel piatto.

4. Versa il farro in 4 grandi ciotole poco profonde. Coprire ciascuno con un cucchiaio di salsa tahini, un uovo, scalogno, pomodori, ravanelli ed erbe aromatiche. Cospargete di scalogno e servite con il limone.

Sheryl Julian

Serve 4

Molly Yeh, una musicista di formazione alla Juilliard che vive in una fattoria al confine tra North Dakota e Minnesota, ha un nuovo affascinante libro, “La casa è dove sono le uova: cibo di fattoria per le persone che ami”. Insegna un modo intelligente per cuocere le uova in camicia che puoi fare con successo e poca preoccupazione. Laddove molte ricette ti dicono di portare a ebollizione una grande pentola d’acqua e di creare un vortice al centro in cui far cadere l’uovo, Yeh, che recita in “Girl Meets Farm” di Food Network, ti ​​dice di far cadere le uova in una padella riempito con un pollice di acqua bollente. Non c’è nessun vortice. Nessuna trepidazione. È così facile! In questa ricetta del libro, le uova in camicia vanno in ciotole di farro, insieme al tahini frullato in un robot da cucina con prezzemolo, aneto e scalogno. C’è un sacco di croccantezza e colore dai pomodorini e dai ravanelli e un piccolo sapore a sorpresa dallo scalogno sottaceto. Cuoce il farro in una pentola capiente in abbondante acqua bollente – il modo in cui viene cotta la pasta – finché i chicchi non sono teneri ma hanno ancora un morso. Il farro, un tipo di grano, è un chicco gommoso e sostanzioso, scrive Yeh, “che riesce sempre a riempirmi più velocemente di quanto preveda”.

TAHINI

¼ tazza di prezzemolo tritato grossolanamente
¼ tazza di aneto tritato grossolanamente
Due scalogno, tritato grossolanamente
1 spicchio d’aglio, sbucciato
Succo di 1/2 limone
½ tazza di tahin
6 cucchiai di acqua fredda, o più se necessario
Sale e pepe a piacere

1. In un robot da cucina, unisci prezzemolo, aneto, scalogno, aglio, succo di limone, tahini e 2 cucchiai di acqua. Premere fino a che liscio. Aggiungere altra acqua, 1 cucchiaio alla volta, fino a ottenere un composto denso ma versabile.

2. Potete preparare la salsa con 2 giorni di anticipo e conservarla in frigorifero. Si addenserà man mano che si siede, quindi aggiungi un po’ più d’acqua per diluirlo, se necessario.

FARRO

Sale, a piacere
Due tazze di farro, sciacquate
Due cucchiai di olio d’oliva
1 scalogno medio, affettato sottilmente
Due cucchiai di aceto di vino bianco
Un pizzico di zucchero
4 uova, ciascuna in una tazzina
1 pinta di pomodorini, tagliati a metà o in quarti
4 ravanelli, affettati sottilmente
¼ tazza di prezzemolo fresco tritato misto, aneto e scalogno
Due scalogno, affettato sottilmente (per guarnire)
1 limone, tagliato a spicchi (per servire)

1. Portare a bollore una pentola capiente d’acqua con una generosa presa di sale. Aggiungere il farro e cuocere, mescolando di tanto in tanto, per 20 minuti, o finché non è tenero ma ha ancora un morso. Scolare in un colino, scuoterlo per eliminare l’acqua in eccesso e trasferire in una ciotola. Cospargere con l’olio d’oliva.

2. Nel frattempo, in una ciotolina, unire lo scalogno, l’aceto, lo zucchero e un pizzico di sale. Mescolare bene e lasciare riposare il composto per qualche minuto per ottenere un po’ di sottaceto.

3. Riempi una padella con circa 1 pollice di acqua e portala a ebollizione a fuoco lento. Immergi delicatamente le uova nell’acqua, lasciando molto spazio intorno a ciascuna. Cuocere a fuoco lento per 2 o 4 minuti, o fino a quando gli albumi sono opachi e i tuorli sono morbidi e screpolati. Foderate un piatto con un tovagliolo di carta. Togliere le uova con una schiumarola e trasferirle nel piatto.

4. Versa il farro in 4 grandi ciotole poco profonde. Coprire ciascuno con un cucchiaio di salsa tahini, un uovo, scalogno, pomodori, ravanelli ed erbe aromatiche. Cospargete di scalogno e servite con il limone.Sheryl Julian

Leave a Comment