regina verde

regina verde

wmondo vegan dAy

È risaputo che lo stile di vita vegano migliora la salute umana e aiuta nella protezione dell’ambiente. Ogni anno, il 1° novembre, si celebra con zelo il World Vegan Day. È un giorno per celebrare l’usanza di abbracciare una dieta completamente verde che esclude latticini e prodotti animali. Questa dieta a base vegetale include la ricchezza di verdure, cereali, frutta, erbe aromatiche, noci, semi, verdure, insalate e migliaia di prodotti che ne derivano.

In occasione della Giornata mondiale dei vegani (WVD), le persone si prendono del tempo per guardare alla situazione mondiale attuale e aumentare la consapevolezza su molti problemi che il mondo sta affrontando riguardo alla nostra fornitura di cibo e al suo impatto sull’ambiente. WVD incoraggia le persone a capire perché il veganismo è importante.

Benefici per la salute di una dieta vegana:

I vegani tendono ad essere più magri, ad avere un colesterolo più basso e una pressione sanguigna più bassa, e ci sono ulteriori benefici per la salute che possono portare a una maggiore aspettativa di vita. Ecco alcuni ottimi motivi per passare a una dieta a base vegetale:

I cibi vegani sono ricchi dei nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno: Puoi ottenere tutti i nutrienti di cui hai bisogno da una dieta vegana sana ed equilibrata ricca di cibi integrali tra cui frutta, verdura, legumi, cereali, noci e semi. Diversi studi hanno riportato che le persone che mangiano vegan tendono a consumare più fibre, antiossidanti, potassio, magnesio, acido folico e vitamine A, C ed E.

Abbassa la pressione sanguigna: l’ipertensione può renderti vulnerabile a gravi condizioni di salute come malattie cardiache, ictus e diabete di tipo 2 ecc. Si consiglia alle persone che già soffrono di questa condizione di evitare la carne. Seguire una dieta a base vegetale ridurrà il rischio per te mantenendo la pressione sanguigna sotto controllo.

Mangiare vegan aiuta a ridurre il rischio di soffrire di infarto e altre malattie: Una dieta vegana è naturalmente povera di grassi saturi e colesterolo e ricca di fibre e antiossidanti, presenti nella frutta e nella verdura. Può portare a tassi più bassi di malattie cardiache e diabete.

Gli studi hanno dimostrato che una dieta ricca di cibi vegani sani può aiutare a ridurre i sintomi dell’artrite.

Il bagliore vegano: Chi non desidera una carnagione luminosa? Quando si tratta di problemi di pelle, uno dei peggiori colpevoli sono i latticini: numerosi studi hanno dimostrato che il consumo di latticini esacerba l’acne sia negli uomini che nelle donne. Oltre ad abbandonare i latticini, i vegani in genere mangiano più frutta e verdura, il che significa che ottengono più delle cose buone necessarie per una pelle sana, come antiossidanti e vitamine.

Perdita di peso: Le diete vegane sono generalmente ricche di fibre, magnesio, acido folico, sostanze fitochimiche e vitamine C ed E. D’altra parte, tendono ad essere meno caloriche, grassi saturi, colesterolo, acidi grassi omega 3, calcio, zinco e vitamine B-12 e D. Pertanto, le persone che seguono una dieta vegana a basso contenuto di grassi e ricca di fibre perdono più peso rispetto a quelle che seguono una dieta convenzionale a basso contenuto di grassi.

Produttività migliorata: Una dieta sana aiuta a migliorare la concentrazione, la concentrazione e i livelli di energia. È stato scoperto che essere vegani può aumentare la tua energia perché il tuo corpo non deve usare tanta energia per digerire il cibo. Inoltre, non ci sono zuccheri aggiuntivi, grassi saturi o carboidrati che possono rallentarti.

Storia della Giornata Mondiale del Vegan

Si stima che il veganismo esista probabilmente da almeno 2000 anni e che l’idea di vegetarianismo esistesse forse anche da 500 anni prima! Fu allora che il filosofo e matematico greco Pitagora di Samo fece parte del lavoro della sua vita promuovere l’agire con benevolenza e cura per tutte le specie. Molti seguaci del buddismo sono anche promotori del vegetarianismo.

Fu solo nel 1806, tuttavia, che il concetto di veganismo come stile di vita iniziò davvero a prendere forma. Ci sono voluti più di 100 anni circa, ma alla fine i vegani si sono uniti e hanno creato la UK Vegan Society nel 1944. Il termine Vegan è stato coniato da Donald Watson, un sostenitore dei diritti degli animali inglese che ha fondato la Vegan Society, derivato dalla parola Vegetariano.

Il World Vegan Day è stato celebrato per la prima volta nell’anno 1994 per commemorare il 50° anniversario della UK Vegan Society e il termine “Vegan”. Il World Vegan Day è stato creato da Louise Wallis, un’attivista britannica per i diritti degli animali e presidente di The Vegan Society, per aumentare la consapevolezza sui diritti degli animali.

Oggi i vegani sono conosciuti come persone che non consumano cibi come carne, pesce e pollame e non usano prodotti animali e nemmeno sottoprodotti come uova, latticini, miele, pelle, pelliccia, seta, cosmetici.

Celebriamo insieme la Giornata Mondiale del Vegan!

La Vegan Society e altre organizzazioni vegane organizzano una serie di eventi per celebrare questo giorno. Alcuni di questi includono ritiri di yoga vegani, festival invernali vegani e mercati alimentari salutari con cibi vegani. Non è raro che i nuovi ristoranti vegani tengano la loro inaugurazione in questo giorno.

Organizza una festa vegana: Organizza una chat di gruppo ed effettua alcune telefonate per definire un fine settimana in cui tutti i tuoi migliori amici possono incontrarsi per una festa tutta vegana! Dalle tartine vegane ai mini hamburger e pizze a base vegetale, le opzioni per una festa vegana sono infinite.

Condividi/prova ricette vegane: Puoi facilmente partecipare al World Vegan Day controllando il sito Web e provando alcune ricette vegane. Oppure potresti condividere alcune delle tue ricette a base vegetale preferite con il resto del mondo pubblicandole su Facebook o Instagram. Anche gli chef più esperti potrebbero trarre ispirazione dai tuoi piatti creativi ripieni di piante!

Guarda il documentario sui vegani: Netflix e chill… stile vegano, chiunque? Ci sono molti nuovi documentari che mostrano le meraviglie dell’adozione di una dieta e uno stile di vita a base vegetale, dai vantaggi per la salute alle ragioni etiche e alla minore impronta ambientale che lascerai alle spalle. Novembre è il mese perfetto per conoscere alcuni nuovi fatti legati al veganismo.

.

Leave a Comment