Questi pancake ispirati all’Uttapam sono saporiti, gustosi e soddisfacenti

Cosa c’è di meglio di una buona ricetta? Quando qualcosa è così facile non ne hai bisogno. in È così semplice, ti parliamo attraverso i piatti che prepariamo ad occhi chiusi. Oggi frittelle di Uttapam.

Mentre adoro una pila densa e soffice di frittelle con lo sciroppo che gocciola lungo i lati, per me la massima nostalgia viene dai pancake ispirati all’uttapam. A differenza dell’uttapam tradizionale, un alimento base del Tamiliano e dell’India meridionale che ha una pastella di riso e lenticchie che viene spesso fermentata per ore, questi sono fatti con un mix di pancake e latticello acquistati in negozio, la soluzione che fa risparmiare tempo a mia madre.

Quando stavo crescendo, li preparava come parte della rotazione della nostra colazione del fine settimana. Mi è piaciuto guardare il burro chiarificato scivolare e scivolare nella padella calda mentre versava la pastella e aggiungeva cipolle rosse, coriandolo verde brillante, pomodori e peperoncino rosso o verde mentre il pancake iniziava a dorarsi attorno ai bordi e sono emerse piccole bolle d’aria sulla superficie. Da lì, è stata una corsa per ottenere il maggior numero di condimenti prima che fosse il momento di capovolgere. Si librava pazientemente finché le cipolle non si caramellavano sul fondo, quindi consegnava le frittelle direttamente dal fornello a chiunque fosse vuoto nel piatto.

Sciroppo e burro sono per i pancake dolci ciò che il podi (che si traduce in polvere) e il chutney sono per questi salati. Riguarda i condimenti per l’immersione. Imiterei mio padre facendo un piccolo cumulo di podi, fatto con dal macinato e peperoncino piccante e spesso soprannominato polvere da sparo, e poi formando un pozzo da riempire con olio di sesamo. Quindi mescolerebbe i due insieme, come si mescolerebbero le uova nella farina per l’impasto della pasta. Strappiamo un pezzo di frittella e lo immergiamo nella miscela per un boccone perfetto di cipolla, masala e pomodoro.

Ora, questi pancake sono il mio preferito ogni volta che mi mancano quei giorni in cui mi sono seduto al tavolo da pranzo con la famiglia ma non ho pianificato abbastanza in anticipo per preparare la tradizionale pastella fermentata. E sono sempre accompagnati da un cumulo di podi e olio di zenzero o chutney verde piccante.

Ecco come preparare i pancake ispirati all’uttapam:

rendere mix di frittelle, come Bisquick, secondo le istruzioni sulla confezione, ma usa il latticello al posto del latte per il caratteristico sapore piccante. Inserisci 1 cucchiaino. salto. Scaldare una piastra o una padella antiaderente a fuoco medio e utilizzare un pennello da cucina per aggiungere abbastanza boh alla padella solo per ricoprire tutta la superficie. Versare un mestolo nella pastella in modo da avere circa 6 pollici di diametro di frittelle. Aggiungere circa 1 cucchiaino. ogni cipolla rossa tritata, Chile, coriandoloe pomodoro. Quando vedrete formarsi delle bolle d’aria e i lati saranno ben dorati, girate con cura. Lasciare caramellare e rosolare le cipolle, circa 1-2 minuti, prima di toglierle dal fuoco.

Per me questo non è completo senza i condimenti. I miei preferiti sono un chutney verde alle erbe (come la menta acquistata in negozio o fatta in casa o il chutney di coriandolo) e podi con olio di cocco. Puoi trovarlo presso il tuo droghiere indiano locale o ordinarlo online da aziende come Podi Life: il mio preferito è la loro varietà di arachidi croccanti. Metto il baccello sul piatto e creo una piccola fontana per l’olio di sesamo, poi li unisco con le dita. Alternare il podi e il chutney per una colazione soddisfacente. Anche se questi pancake potrebbero non essere un suono morto per l’uttapam tradizionale, in una mattinata intontita sono abbastanza vicini.

.

Leave a Comment