Prova queste ricette tailgating dagli archivi per il grande gioco di questo fine settimana | Intrattenimento/vita

La partita casalinga di questo fine settimana tra LSU e Alabama si preannuncia come il più grande evento di tailgating degli ultimi anni, ma la predicazione di picnic e celebrazioni non è una novità per Baton Rouge.

Abbiamo dato un’occhiata agli archivi di The Advocate per trovare alcuni classici del tailgating degni di essere riportati al campus per condividerli con gli amici.

Mousse di zucca piccante sul mezzo guscio (21 novembre 1985)

Serve 8

1 confezione di gelatina non aromatizzata

2 cucchiai di succo d’arancia preparato

1 tazza di panna da montare

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

4 tuorli d’uovo

5 cucchiai di zucchero

1 1/2 tazze di zucca cotta e frullata

1 cucchiaino di cannella

1/2 cucchiaino di noce moscata

1/8 cucchiaino di scorza d’arancia fresca grattugiata

4 arance, tagliate a metà e svuotate

1. A bagnomaria, sopra l’acqua bollente, sciogliere la gelatina nel succo d’arancia. Accantonare.

2. Mescolare 1/4 di tazza di panna con la vaniglia. Scottare in una piccola casseruola.

3. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto denso e color limone.

4. Aggiungere gradualmente la panna calda, quindi aggiungere la zucca e le spezie. Montare i restanti 3/4 di tazza di panna; incorporare al composto di zucca con la spatola.

5. Riempi le 8 “tazze” arancioni scavate con ½ tazza di composto di zucca.

6. Avvolgere ciascuno in un involucro di plastica e raffreddare bene. Per 4 tazze o 8 porzioni da mezza tazza. Può essere guarnito con panna montata e un pizzico di cannella.

Formaggio al pimento meridionale (11 settembre 2008)

Per 6 persone. La ricetta è della maionese del duca

1 vasetto (2 once) di peperoni misti, scolati

8 once di formaggio cheddar extra affilato

1 cucchiaino di zucchero

1/2 tazza di maionese

1/4 tazza di cipolla tritata finemente

1 cucchiaino di salsa Worcestershire

1. Aggiungi i peperoni al formaggio e mescola. Aggiungere lo zucchero e la maionese al composto. Infine, aggiungere la cipolla e la salsa Worcestershire.

2. Sbattere con un mixer. Raschiare i lati della ciotola per garantire una consistenza ben amalgamata. Raffreddare 2 ore e gustare su crostini di pane o cracker.

Rookie Ribs (4 settembre 1997)

Per 8 porzioni

8 libbre di costine di maiale, tagliate in porzioni da 2 costole

2/3 di tazza di melassa leggera

3 cucchiai di aceto balsamico

3 cucchiai di senape preparata

2 cucchiai di salsa al peperoncino Tabasco

1. In una grande casseruola a fuoco alto, scaldare le costine e acqua a sufficienza da coprire, fino a far bollire. Ridurre il calore al minimo; coprire e cuocere a fuoco lento per 45 minuti o fino a quando le costole sono tenere. Drenare.

2. Nel frattempo, in una ciotola di medie dimensioni, unire la melassa, l’aceto balsamico, la senape e la salsa tabasco.

3. Preriscaldare la griglia. Disporre le costine sulla griglia in padella; spennellare con un po’ di salsa. A circa 7-9 pollici dalla fonte di calore, cuocere le costole alla griglia per 15 minuti fino a quando non saranno ben riscaldate, girandole di tanto in tanto e spennellandole spesso con la salsa.

Pane agli spinaci (30 ottobre 1997 di Marsha Sills)

1 confezione (10 once) di spinaci tritati surgelati, cotti e scolati

1 tazza di formaggio Cheddar piccante, grattugiato

8 once di mozzarella, grattugiata

1 panetto di burro, fuso

2 cucchiai di cipolla grattugiata

1 spicchio d’aglio, tritato

1 filone di pane francese di media grandezza (baguette)

1. Scolare gli spinaci e asciugarli il più possibile. Sciogliere il formaggio e il burro. Aggiungere gli spinaci, la cipolla e l’aglio. Mescolare bene.

2. Spalmare su una pagnotta di pane francese. Infornate a 350 gradi per 10 minuti. Tagliare a pezzi delle dimensioni di una porzione.

Pollo ubriaco (6 novembre 1997 di Johnny Anderson)

1 friggitrice di pollo intera

Il condimento creolo di Tony Chachere

1 lattina di birra

1. Lavare e pulire il pollo. Strofina il condimento creolo sull’intero pollo, dentro e fuori.

2. Apri la lattina di birra e mettila nella cavità del pollo. Metti il ​​pollo e la lattina di birra in posizione verticale sulla fossa del barbecue e chiudi il coperchio. Lascia che il pollo rimanga nel pozzo per due ore. Togli il pollo dalla lattina di birra. Si addice.

Sober Chicken (6 novembre 1997 di Johnny Anderson)

1 friggitrice di pollo intera

Il condimento creolo di Tony Chachere

acqua

3 cucchiai di granchio liquido bollire

1. Lavare e pulire il pollo intero. Strofina il condimento creolo sull’intero pollo, dentro e fuori.

2. Usando una lattina pulita per bibite, riempi 3/4 di acqua e poi aggiungi l’ebollizione di granchio liquido.

3. Infilare il barattolo nella cavità del pollo e posizionarlo in posizione verticale sul nocciolo. Chiudere il coperchio per due ore. Togli il pollo dal barattolo. Si addice.

L’ultimo gambero sottaceto di Chester (5 ottobre 1989)

Serve 6-8

2 cipolle, tagliate in quattro

6 foglie di alloro

2 coste di sedano, tagliate a pezzi

6 spicchi d’aglio, dimezzati

1 limone, in quarti

1/4 di tazza di sale

6 trattini tabasco

2 libbre di gamberetti senza testa di grandi dimensioni

1 1/2 tazze di olio per insalata

3/4 di tazza di aceto bianco

12 foglie di alloro

1 (3 1/2 once) di capperi in barattolo, non sgocciolati

1 cipolla viola grande, affettata sottilmente

1. In una pentola capiente e pesante, fai bollire 3 litri d’acqua con i primi 7 ingredienti per 45 minuti.

2. Aggiungere i gamberi e cuocere per circa 10-12 minuti. Drenare. Sbucciate e sbucciate i gamberi. Accantonare.

3. In un’altra casseruola, scaldare l’olio per l’insalata con l’aceto. Togliere dal fuoco.

4. Utilizzando un contenitore di plastica ermetico, adagiare i gamberi con la marinata di olio/aceto, le foglie di alloro, i capperi e la cipolla affettata. Coprire e conservare in frigorifero. Girare spesso per ricoprire i gamberi.

5. Far raffreddare almeno 24 ore prima di servire. Si conserva bene in frigorifero per 1 settimana. Si serve come antipasto con stuzzichini da festa o come insalata con lattuga grattugiata, pomodori a dadini, sedano e peperoni.

Leave a Comment