Pollo Korma – Piatto Gipsy

È ora di aggiungere uno dei piatti più tipici e popolari del subcontinente indiano a GypsyPlate… Pollo Korma!!

Cremoso, ricco e da leccarsi le dita, il Korma viene cucinato lentamente ea basso con sapori creati per soddisfare il palato del re. Korma è un piatto iconico dell’India, con profonde radici nella cucina Moghlai.

Ti diremo tutto e rimarrai sorpreso di quanto sia facile padroneggiare questa ricetta di pollo nella tua cucina.

Il Chicken Korma è ricco e delicato, ma allo stesso tempo un delizioso curry indiano da leccarsi le dita.  Questa versione è cucinata in stile Moghlai.

Abbiamo deciso di cucinare del cibo indiano per questo Diwali, anche se quest’anno il mio cuore è molto triste e pesante per mio padre, scomparso l’anno scorso. Questo è il primo Diwali senza di lui. Vivere senza i tuoi cari in occasioni speciali e feste è la più difficile.

Mi sto prendendo del tempo per menzionarlo nel mio normale post di ricette per un motivo. Quando stavo cucinando questo korma di pollo, in qualche modo mi ha guarito un po’. Mi ha distratto dai miei pensieri tristi, cercando di seguire i suggerimenti e i trucchi nel tentativo di creare quel korma perfetto e di bell’aspetto.

Non avrei mai pensato che cucinare del cibo avrebbe lenito il mio cuore in lutto. Non c’è da stupirsi che il cibo sia un importante fattore vincolante sia nei momenti tristi che in quelli felici, come matrimoni e funerali.

Mio padre era il più grande buongustaio là fuori e questo Moghlai Korma lo avrebbe sicuramente reso orgoglioso e felice.

Il Chicken Korma è ricco e delicato, ma allo stesso tempo un delizioso curry indiano da leccarsi le dita.  Questa versione è cucinata in stile Moghlai.

Korma significa letteralmente brasare la carne. Per lo più, viene brasato in una salsa vellutata, a base di yogurt o panna, arricchita con arachidi, panna e burro. Risultato finale? I Kormas sono ricchi e delicati, ma deliziosi da leccarsi le dita.

Si ritiene che Korma abbia avuto origine nella sontuosa cucina Moghul. I Moghul, che governarono il subcontinente indiano dal 16th a 19th secolo, erano originari della Persia turca. Hanno portato molte tecniche di cottura e piatti dalla loro terra natale e poi hanno incorporato ingredienti indiani.

Nelle ricette Korma contemporanee, nella preparazione del curry vengono spesso utilizzati panna o yogurt. A volte, di solito nel sud dell’India, la cremosità deriva dal latte di cocco.

Ci sono tante ricette Korma nel subcontinente quante sono le regioni. Ogni regione ha una base, un contorno o una combinazione di spezie diversa, ma l’eventuale risultato cremoso al curry di cipolla viene chiamato Korma.

Ti abbiamo già dato Shrimp Korma e Vegetable Korma su GypsyPlate. Ora è il momento di presentare la mia versione di Chicken Korma, che è in stile Moghlai, quindi lo chiamo Moghlai Chicken Korma.

Oggi uso la panna acida invece dello yogurt per un korma più cremoso e gustoso in stile ristorante.

Il Chicken Korma è ricco e delicato, ma allo stesso tempo un delizioso curry indiano da leccarsi le dita.  Questa versione è cucinata in stile Moghlai.
  • pollo – Uso solo cosce di pollo senza pelle e senza osso, poiché sono le migliori e tenere, con conseguente caduta della carne dell’osso alla fine. Puoi anche sostituirle con le cosce disossate.
  • Per la base di Korma – Cipolla, pomodori, pasta all’aglio allo zenzero, jalapeño.
  • Panna acida – In sua assenza potete usare lo yogurt.
  • Spezie – Baccelli di cardamomo, cardamomo nero, semi di cumino, foglie di alloro, chiodi di garofano interi, peperoncino rosso del Kashmir in polvere (o paprika), pepe nero.
  • lime
  • olio
  • sale

Per fare qualsiasi korma, c’è un passaggio importante, e cioè caramellare le cipolle affettate e macinarle fino a ottenere una pasta. Un buon korma ha sempre quella pasta di cipolla caramellata fritta, che conferisce quel sapore autentico, consistenza e bel colore alla salsa.

Bene, ci vuole tempo per caramellare le cipolle senza bruciarle, ma ne vale la pena. (Potresti trovare la cipolla caramellata nel tuo negozio di alimentari indiano locale)

Scaldare l’olio a fuoco medio e soffriggere le cipolle affettate fino a quando non saranno di colore marrone scuro. Ci vorranno almeno 15-20 minuti, poiché devi caramellarli senza bruciarli. Per questo, devi sempre tenere d’occhio le tue cipolle.

  cipolle rosolate

Quando saranno ben dorate, tritate la cipolla in pasta con un goccio d’acqua. Tienilo da parte. Una volta fatto, il resto del curry è abbastanza facile.

Iniziare a preparare la base di korma scaldando 2-3 cucchiai di olio e aggiungendo il pollo. Rosolare bene per 2-3 minuti.

Aggiungere la pasta di zenzero e aglio insieme al succo di lime e far rosolare ulteriormente per 5 minuti. Aggiungere le foglie di alloro, il cardamomo verde e nero, i chiodi di garofano, i semi di cumino, il pepe nero e il peperoncino rosso in polvere. Mescolare bene, coprire e cuocere per 5 minuti.

aggiungendo i pomodori

Aggiungere i pomodori e il jalapeño, coprire e cuocere per 10 minuti.

Scoprite e cuocete fino a quando l’acqua dei pomodori non sarà evaporata e sarà diventata una buona miscela di masala (circa 15-20 minuti).

buon masala

Aggiungere la panna acida e mescolare bene. Aggiungere la pasta di cipolla marrone e amalgamare bene il tutto. Cuocere altri 10-15 minuti fino a quando non inizi a ottenere un bel korma cremoso, il pollo è cotto per staccarsi dall’osso tenero e l’olio inizia a separarsi dal sugo.

Assaggiate e aggiustate di sale. Guarnite con abbondante coriandolo e zenzero affettato e servite subito.

il curry finito
  1. La nostra prima scelta è, ovviamente, il riso basmati bollente. Oppure provalo con il riso allo zafferano.
  2. Uno deve avere del pane caldo burroso naan, rotis o parathas per questo curry di pollo meravigliosamente aromatizzato.
  3. Avere degli accompagnamenti indiani come Raita o insalata e hai un pasto ben arrotondato e nutriente.
Il Chicken Korma è ricco e delicato, ma allo stesso tempo un delizioso curry indiano da leccarsi le dita.  Questa versione è cucinata in stile Moghlai.
  • Usa lo yogurt al posto della panna acida per un gusto leggermente diverso. I korma a base di yogurt hanno anche salse da leccarsi le dita.
  • Puoi usare altre carni come capra, manzo o gamberetti al posto del pollo.
  • Alcune persone saltano i pomodori nelle loro salse korma.
  • Macina alcuni anacardi insieme alle cipolle fritte per aggiungere cremosità nocciola al tuo korma.
  • Aggiungi alcuni fili di zafferano per un bel colore.

È ottimo refrigerato per i prossimi due giorni, conservato in un contenitore ermetico. Ha un sapore ancora migliore, poiché tutti i sapori hanno il tempo di mescolarsi tra loro.

Questo korma si congela bene per un paio di mesi. Basta scongelare per una notte in frigorifero e scaldarlo sul fornello con un goccio d’acqua, se necessario.

Il Chicken Korma è ricco e delicato, ma allo stesso tempo un delizioso curry indiano da leccarsi le dita.  Questa versione è cucinata in stile Moghlai.

Quindi ecco a voi, un altro delizioso curry indiano proveniente dalla nostra cucina. Rendi questo ristorante di qualità Chicken Korma e condividilo con i tuoi preziosi cari.

Assapora i momenti con la tua famiglia a tavola e dai loro abbracci in più. Stai attento…

ciotola di korma di pollo sul piatto zingaro

Prova questi altri fantastici curry indiani!
masala di pollo
Vindaloo di maiale
Palak Paneer
Manzo Kheema
Uccidi Gobi
Dal Tadka

ingredienti

  • 6 cosce di pollo senza pelle e senza osso, tagliate a pezzi grossi

  • 2 cipolle grandi, affettate

  • 1/4 di tazza di olio (per friggere le cipolle) + 2-3 cucchiai di olio

  • 3 pomodori medi, tritati

  • 1/2 lime

  • 2 cucchiai di pasta all’aglio

  • 2 cucchiai di pasta di zenzero

  • 1 jalapeño, tritato

  • 1 tazza di panna acida

  • 1 cucchiaino di peperoncino rosso del Kashmir in polvere (o paprika)

  • 1 cucchiaio di semi di cumino

  • 4-5 baccelli di cardamomo verde

  • 2 cardamomi neri (facoltativi)

  • 2 foglie di alloro

  • 5-6 chiodi di garofano interi

  • 1/2 cucchiaino di pepe nero

  • sale qb

Istruzioni

    1. Scaldare l’olio a fuoco medio e soffriggere le cipolle affettate fino a quando non saranno di colore marrone scuro. Ci vorranno almeno 15 minuti, poiché è necessario caramellarli senza bruciarli. Per questo, devi sempre tenere d’occhio le tue cipolle.
    2. Quando le cipolle saranno dorate, fate una pasta di cipolle con un goccio d’acqua in un frullatore. Tienilo da parte.
    3. Scaldare 2-3 cucchiai di olio e aggiungere il pollo e far rosolare bene per 2-3 minuti. Aggiungere lo zenzero, la pasta d’aglio e il succo di lime e far rosolare ancora per 5 minuti. Aggiungere le foglie di alloro, il cardamomo verde e nero, i chiodi di garofano, i semi di cumino, il pepe nero e il peperoncino rosso in polvere e mescolare bene. Coprire e cuocere per 5 minuti.
    4. Aggiungere i pomodori e il jalapeno, coprire e cuocere per 10 minuti. Scoprire e cuocere fino a quando gran parte dell’acqua dei pomodori evapora e diventa una buona miscela di masala (circa 15-20 minuti).
    5. Aggiungere la panna acida e mescolare bene. Aggiungere la pasta di cipolla marrone e amalgamare bene il tutto. Cuocete per altri 10-15 minuti, fino a quando non iniziate a ottenere un bel korma cremoso, il pollo è cotto per staccarsi dall’osso e l’olio inizia a separarsi dal sugo.
    6. Assaggiate e aggiustate di sale.
    7. Guarnire con abbondante coriandolo e zenzero affettato. Si serve subito con pane naan e riso.

Hai fatto questa ricetta?

Si prega di lasciare un commento sul blog o condividere una foto su Pinterest

Non perdere mai la ricetta!

Unisciti alla mailing list di GypsyPlate e ricevi ricette facili per la cena direttamente nella tua casella di posta. Dal comfort food casalingo ai piatti esotici da tutto il mondo.

Leave a Comment