Oatly debutta l’originale programma di cucina su YouTube che chiede il

MALMÖ, Svezia, sett. 27, 2022 (GLOBE NEWSWIRE) — Oatly Group AB (Nasdaq: “OTLY”) (“Oatly” o “Company”), l’originale e più grande azienda mondiale di bevande all’avena, ha annunciato oggi il lancio globale del suo show culinario originale di YouTube , “Si scambierà?Prodotta e creata da Oatly, la serie di quattro episodi riunisce un gruppo di personaggi eccentrici e affascinanti e li sfida a scambiare Oatly con prodotti lattiero-caseari nelle loro antiche ricette preferite.

Portando la sua suite di prodotti a base di avena sul piano cottura e sul forno, la serie esplora il potenziale culinario delle bevande all’avena, dei gurt e altro di Oatly, man mano che i consumatori diventano sempre più interessati e abbracciano il movimento a base vegetale. Secondo un recente sondaggio omnibus statunitense condotto per conto di Oatly1, Il 71% degli americani prenderebbe in considerazione la possibilità di scambiare prodotti a base vegetale al posto dei latticini durante la cottura o la cottura. Nella stessa indagine, tuttavia, Il 53% degli intervistati ha citato il gusto come motivo di riluttanza a provarlo. “Si scambierà?” abbonda sia di scetticismo che di umorismo per rivelare alla fine che la maggior parte dei piatti, una volta scambiati, risultano ugualmente deliziosi.

“Con questa serie, stiamo mettendo in luce persone reali con opinioni molto forti e esplicite sui piatti che preparano e sugli ingredienti che usano. Sapevamo che se un prodotto Oatly non fosse stato scambiato, ce lo avrebbero fatto sapere e non ci sarebbero state modifiche al riguardo”, ha affermato Jeremy Elias, Direttore editoriale globale di Oatly. “Nessuno dei personaggi aveva preso in considerazione la possibilità di sostituire un’alternativa vegetale con quella lattiero-casearia, quindi questa è stata un’opportunità per mettere alla prova i nostri prodotti e catturare sia i successi che i potenziali flop. Non sorprende, però, che quasi tutti i piatti creati abbiano soddisfatto anche i critici più severi: amici, clienti e famiglie del nostro cast. Ha dimostrato ciò che predichiamo sempre: i prodotti Oatly non compromettono il gusto”.

EPISODIO GUIDA
Ogni episodio è stato girato in esterni negli Stati Uniti e dura 7-8 minuti. Tutti gli episodi usciranno martedì, settembre. 27 sul canale YouTube di Oatly (youtube.com/OatlyTV).

  • La torta di spinaci armeni dello chef Ararat è senza latticini
    Un pasto tradizionale armeno cucinato in casa dallo chef Ararat, servito sul marciapiede di un quartiere nell’East Village di New York, con yogurt a base di Full Fat Oatly, ma non Oatgurt per qualche motivo.
  • Bicipiti, bodyslam e Stroganoff senza latticini!
    Muscoli enormi, un cartone minuscolo di Oatly Creamy Oat e tutta l’azione che puoi inserire in una palestra mentre cucini Salmon Stroganoff con il wrestler professionista Superbeast e il bodybuilder Sumyra.
  • Ricette di famiglia indiane, meno latticini più un garage
    Una giornata tipo nella vita della famiglia multigenerazionale Patel-Bhowmick, tranne che con un gruppo di telecamere e una troupe cinematografica mentre cucinano Dum Aloo usando Oatgurt al posto dello yogurt.
  • Bignè Italiani Di Vic Senza La Crema
    L’ex agente di correzione Vic ci intrattiene con i racconti del suo quartiere di Brooklyn mentre pianifica i suoi bignè con Whippable Creamy Oat e Full Fat Oatly, una svolta su una ricetta che una volta ha combattuto per difendere.

Il lancio di “Si scambierà?” è supportato da una campagna di marketing per promuovere la serie su Instagram, Facebook, Pinterest, YouTube e TikTok. I consumatori possono anche visitare Oatly.com per saperne di più sulla serie e sul suo cast, inclusi gli ingredienti delle ricette e le indicazioni per i loro piatti originali presenti in ogni episodio. Seconda stagione di “Si scambierà?” ha già il via libera e dovrebbe iniziare la produzione in Europa, con l’ennesimo cast di vita reale che vive nella regione. Le chiamate di casting sono attualmente in corso.

La missione di Oatly è rendere facile per le persone mangiare meglio e vivere una vita più sana senza tassare incautamente le risorse del pianeta. Relativo, lo stesso sondaggio ha anche rivelato che più della metà (51%) degli americani ha citato i benefici per la salute come il motivo principale per lo scambio di latte vegetale con latticini nella loro cucinaconvalidando ulteriormente la tendenza crescente del consumo di prodotti vegetali e il suo potenziale per l’adozione tradizionale.

A proposito di Avena
Siamo la più grande azienda di bevande all’avena al mondo. Per oltre 25 anni, ci siamo concentrati esclusivamente sullo sviluppo di competenze sull’avena: una coltura energetica globale con proprietà intrinseche adatte alla sostenibilità e alla salute umana. Il nostro impegno per l’avena ha portato a progressi tecnici di base che ci hanno permesso di sbloccare il pane del portafoglio lattiero-caseario, comprese le alternative a latte, gelato, yogurt, creme da cucina e creme spalmabili. Con sede a Malmö, in Svezia, il marchio Oatly è disponibile in più di 20 paesi in tutto il mondo.

contatto
Mary-Kate Smitherman
[email protected]

1Oatly ha collaborato con la società di ricerca indipendente Researchscape International per condurre un sondaggio online su 1.086 adulti statunitensi nel settembre 2022. I risultati sono stati ponderati in modo da essere rappresentativi della popolazione complessiva degli Stati Uniti in base a otto variabili demografiche.

Una foto che accompagna questo annuncio è disponibile su https://www.globenewswire.com/NewsRoom/AttachmentNg/f5ceb9ca-96ab-48d3-aed2-cc13fa5a974f

.

Leave a Comment