Nove cose che dovresti sapere come cucinare

The Cook Up con Adam Liaw va in onda nei giorni feriali alle 19:00 su SBS Food (cap.33). Tutti gli episodi sono disponibili in qualsiasi momento su SBS On Demand. —

“Abbiamo tutti quel piatto nel nostro repertorio che è il livello di base; il piatto di soglia per la nostra cucina”, dice l’ospite di The Cook Up di SBS, Adam Liaw, nel suo episodio “Un piatto che dovresti sapere come cucinare”.

“Non sto parlando di un piatto d’autore. Sto parlando ancora più semplice di quello. E quello che pensiamo sia quel piatto può dirci molto su come cuciniamo il nostro cibo”.

Anche se potresti essere tentato di sfidare te stesso con prodotti del calibro di Wellingtons di manzo, noodles tirati a mano e soufflé, ci sono alcune nozioni di base che la maggior parte dei bravi cuochi conosce. Padroneggiarli significa che sei preparato per ogni occasione.

NON SAI QUELLO CHE NON SAI

uova in camicia

Il bracconaggio delle uova intimidisce molti, ma ne vale la pena. Una volta che sai come farlo, puoi aumentare le colazioni della domenica mattina o aggiungere alcune proteine ​​extra alle tue insalate.

“Cosa pensiamo di quel piatto posso dirci molto su come cuciniamo il nostro cibo.”

La chiave per cuocere le uova in camicia è nell’acqua: vuoi cuocere le uova nell’acqua che è Appena sobbollire. L’acqua in ebollizione rapida e le bolle grandi faranno rompere gli albumi.

Quindi, si tratta di mettere lentamente le uova nell’acqua; non lasciarli cadere da altezze drammatiche.

Se temi che il tuo uovo in camicia non mantenga la sua forma, ecco un consiglio: metti l’uovo, ancora con il guscio, nell’acqua bollente per 10 secondi. Toglilo, quindi rompi il contenuto nella pentola e cuocilo per due minuti. Questo tempo è sufficiente per cuocere l’albume e per mantenere il tuorlo liquido. Cuocere per altri 30 secondi per renderlo più sodo.

Se vuoi evitare troppe code fibrose, assicurati di acquistare le uova il più fresche possibile.

Bistecca

Se sai cucinare bene una bistecca, ci penserai due volte prima di ordinarne una al ristorante.

“Ci sono tanti modi diversi per cucinare una bistecca e le persone ne discutono continuamente. Ma è così che cucino una bistecca”, dice Adam Liaw.

“Ci metto molto sale, parecchio. Tendo ad aggiungere anche il pepe. So che ad alcune persone non piace aggiungere il pepe quando cucinano una bistecca, ma lo faccio. padella. La prendo molto calda. Poi ci metto un po’ di olio vegetale. Non olio d’oliva, non burro, perché penso che l’olio vegetale mi darà un sapore molto più pulito e farà ciò di cui ho bisogno. “

Quanto tempo occorre per cuocere una bistecca dipende dal taglio. Ma come guida generale, una bistecca di controfiletto da 2 cm dovrebbe essere cotta per 1 ½ minuti per lato a fuoco alto se lo si desidera al sangue, 2 minuti per lato per mediamente al sangue, 2 ¼ minuti per lato per media e 4½ minuti ogni lato per ben fatto.

Come per un filetto, cuocetelo per 2 minuti e mezzo per lato per renderlo al sangue, 3 minuti e mezzo per lato per cottura media, 4 minuti e mezzo per lato per cottura media e 6 minuti per lato per ben cotto.

Liaw condisce solo un lato di una bistecca prima di metterla in padella. “E poi quando lo capovolgo, condirò l’altro lato”, dice.

Quindi, si tratta di concentrarsi sulla crosta, che a Liaw piace croccante. “Questo è ciò che renderà deliziosa la bistecca.”

Dopo che è cotta, accompagna la tua bistecca con una salsa, che si tratti della classica salsa alla crema di peperoni e limone di Liaw o di un chimichurri piccante.

RICETTA DELLA BISTECCA E SALSA DI ADAM LIAW

Pancakes

I pancake sono pratici da avere nella manica: sono confortevoli, altamente versatili e vale la pena accontentare la folla con una pila molto robusta.

Memorizzare una buona ricetta per la pastella, non troppo liquida e non troppo densa, significa che puoi fare colazione in qualsiasi direzione. La pastella standard per pancake dolci contiene un equilibrio di ingredienti secchi e umidi, tra cui farina, zucchero, sale, lievito in polvere, bicarbonato di sodio, uova, burro, latte o latticello.

I tradizionalisti possono optare per un classico pancake d’acero canadese. Per aumentare l’assunzione di frutta, aggiungi un po’ di frutta fresca o congelata alla pastella dei pancake: i frutti di bosco (come questa ricetta per i pancake con composta di frutti di bosco) o le banane funzionano bene.

Se volete far riposare i vostri più golosi, passate al salato rimuovendo lo zucchero e il burro dalla pastella. È anche meglio cuocere le frittelle in olio, al contrario del burro, per un punto di fumo più alto che permetterà di cuocere a dovere gli ingredienti salati più sostanziosi. L’olio neutro, come quello di colza, vegetale o di vinaccioli, è l’ideale.

Potresti provare a preparare il banh xeo vietnamita, una frittella di pollo e funghi caricata con umami o alcune sostanziali frittelle di fagioli mung coreani.

Puoi conservare la maggior parte delle pastelle in frigorifero per il giorno successivo quando hai bisogno di avere i pancake per due giorni di seguito.

torta

Le torte sono un’altra categoria di cibo che può spaventare gli chef, ma sono un ottimo modo per riscaldarsi durante l’inverno.

“Sono cresciuta nel nord dell’Inghilterra”, dice Nelly Robinson, capo chef e proprietaria del Sydney’s nel. ristorante. “Ogni pub della nostra zona ha una torta di pesce nel menu. E credetemi, ne ho mangiate un sacco.”

Le chiavi di un ottimo pasticcio di pesce sono “tanto formaggio e pesce di buona qualità”. È importante che il pesce non sia tagliato troppo finemente; meglio la carne a tocchetti per non disintegrarsi.

Se non sei dell’umore giusto per il pesce, prendi in considerazione una classica torta di pollo e porri o una torta di pasta sfoglia al formaggio cavolfiore al curry.

Finché c’è un ripieno e una parte superiore distintiva, è una torta. Lo stile della torta, la sua forma e il tipo di pasta utilizzata, guida la consistenza del ripieno. Ad esempio, se stai preparando una torta salata, puoi usare un ripieno leggermente più umido. Se la pasta è l’unico supporto strutturale, assicurarsi che il ripieno non sia troppo bagnato in modo che non penetri attraverso la pasta. Potresti anche prendere in considerazione la cottura alla cieca in questo caso.

risotto

Il risotto ha la reputazione di essere laborioso, ma non deve esserlo. Il classico italiano vale la pena, che sia per una cena romantica per due o per sfamare un gruppo di amici. Buoni risotti magri con ingredienti di alta qualità, tra cui riso carnaroli o arborio. Un altro consiglio fondamentale è di farlo con brodo caldo, a cui il riso risponde meglio.

Il risotto è il piatto preferito di Carly Findlay, scrittrice, oratrice e attivista pluripremiata. Condivide come cucinare un risotto di piselli, zucca e limone Il cuoco.

Findlay dice che il risotto dovrebbe essere nel repertorio di ogni cuoco casalingo poiché “una volta ottenuta una combinazione di sapori, puoi semplicemente sostituirla [this] per qualsiasi altra cosa”.

Per fare il risotto, la cipolla deve essere cotta fino a renderla morbida prima di essere unita al riso e poco dopo un po’ di vino.

È importante preparare il riso nel modo giusto quando si prepara il risotto. Non va lavato poiché l’amido è ciò che conferisce al risotto la sua consistenza cremosa.

Dopo che il composto è cotto, è il momento di aggiungere gradualmente il brodo caldo. Aggiungere il brodo mestolo per mestolo, aspettando che il riso assorba ogni mestolo prima di aggiungere il successivo.

Quando a Findlay viene chiesto se è una mescolatrice per risotti, è un fermo no. “Lo lascio, vado via e pulisco la cucina o faccio quello che devo fare e torno”, dice. “Non sono molto paziente. E quindi voglio solo lasciarlo e fare le sue cose”.

Il formaggio viene mescolato proprio alla fine. Lasciar riposare il risotto per qualche minuto prima di servire.

pollo arrosto

Ciò che rende un pollo arrosto così eccezionale è che non devi fare molto per prepararlo e poi puoi lasciarlo cuocere in forno.

Nelly Robinson mette in salamoia il suo pollo, a volte durante la notte. “In pratica ho messo molto burro sotto la pelle con le erbe aromatiche e un po’ di spezie marocchine o qualcosa del genere nel burro”, dice Robinson.

Il bello del pollo arrosto è che puoi portarlo lungo la strada del gusto che desideri, che si tratti di un classico pollo alla francese con agrumi ed erbe aromatiche come rosmarino e timo, o portoghese.

Se stai servendo il tuo pollo arrosto con verdure e desideri che condividano lo stesso profilo aromatico, cuocili nello stesso vassoio.

Robinson farcisce un pollo con limone ed erbe aromatiche prima di arrostirlo in forno. “Lo cucino a fuoco molto alto per circa 25 minuti; lo faccio diventare croccante e lo abbasso”, dice.

Abbassare il fuoco manterrà la pelle croccante, ma consente di ottenere una carne di pollo succosa e tenera.

“Se lo fai troppo caldo, [this] caramellizzerà troppo l’esterno prima che la parte centrale sia cotta, quindi inizierà ad asciugarsi”.

saltato in padella

Un soffritto in padella potrebbe essere uno dei pasti veloci più saporiti che l’uomo conosca. Puoi avere molte combinazioni diverse e realizzarne una può ridurre al minimo lo spreco di cibo poiché puoi utilizzare gli ingredienti già nel tuo frigorifero. È anche un piatto molto difficile da sbagliare.

La frittura in padella è uno stile di cucina che incoraggia gli chef a improvvisare, il che a sua volta può aumentare la fiducia in cucina. Mentre un soffritto è semplice da preparare, è piuttosto coreografico. La preparazione è fondamentale, quindi prenditi il ​​tempo necessario per tritare tutti gli ingredienti, mettendoli in ciotole diverse o in posti separati su un tagliere. Questo aiuta a capire cosa mettere per primo (ingredienti che richiedono più tempo di cottura) e cosa mettere per ultimo (ingredienti che richiedono il minor tempo di cottura).

Se stai usando la carne nel soffritto, ti suggeriamo di cuocerla separatamente in modo che non si cuocia troppo. Basta aggiungere la carne cotta alla fine.

Allo stesso modo, preparate in anticipo la vostra salsa saltata e tenetela da parte. Una volta che tutto il resto è cotto, aggiungete la salsa, mescolate e fate cuocere per qualche minuto fino a quando la salsa si sarà leggermente addensata. L’aggiunta della salsa alla fine evita che si riduca e si caramellizzi durante la cottura.

Se stai cercando idee per friggere in padella, ti suggeriamo la ricetta per friggere in padella con tofu e fagioli neri fermentati di Virginia Gay o la frittura di melanzane all’aglio di Jenevieve Chang.

curry

Rientrano nella categoria degli alimenti efficienti anche i curry, che possono essere semplici o complicati a seconda delle proprie intenzioni. Simile alle patatine fritte, i curry sono un modo fantastico per usare gli ingredienti a portata di mano.

Se non hai tempo per preparare la tua pasta di curry, ti consigliamo di aumentare di livello un po’ di curry acquistato in negozio con erbe fresche.

I curry sono adatti al frigorifero e al congelatore, ideali se desideri conservarne un po’ per un futuro pranzo di lavoro o una cena in settimana. Questo curry di pesce dello Sri Lanka con latte di cocco è uno dei nostri preferiti.

Una chiave per un ottimo curry è fare una pasta di curry da zero, usando erbe e spezie fresche. È importante che la pasta di curry equilibri le spezie con le cipolle per fornire profondità di sapore. È anche importante avere aromi, come citronella o peperoncino, per aumentare i sapori.

torta al cioccolato

È consigliabile avere un dessert da gustare ogni volta che ospiti il ​​tè pomeridiano o devi portare qualcosa alla cena di un amico. Una torta al cioccolato fidata è una scelta intelligente, soprattutto se non è troppo ricca, quindi soddisfa una vasta gamma di gusti.

La torta al cioccolato fondente di Donna Hay si adatta al progetto, così come la torta al cioccolato a strati di Stephanie Stanhope, che è totalmente vegana grazie all’uso di cacao in polvere, farina di mandorle e purea di mele.

La torta al cioccolato è un dolce semplice e vi invitiamo a non prendere scorciatoie. Cerca di usare burro e uova a temperatura ambiente perché se questi ingredienti sono freddi possono alterare la consistenza della torta.

Assicurati di setacciare gli ingredienti secchi per evitare grumi indesiderati. E non dimenticare un pizzico (o due) di sale per evitare che la torta diventi troppo dolce.

Ti piace la storia? Segui l’autore qui: Instagram @caterinahryso.

.

Leave a Comment