Note alimentari: Autunno significa mele

Autunno significa mele e non c’è mese migliore di ottobre per frutta croccante e succosa. È allora che la sfilata delle mele nelle fattorie locali cambia continuamente con nuove varietà ogni settimana.

I coltivatori locali scelgono di coltivare mele che maturano in tempi diversi per prolungare la stagione da agosto a novembre. Le varietà di mele vanno dalle dolci Fuji e Gala, perfette per il pranzo al sacco, alle crostate Granny Smith e alle croccanti Stayman Winesaps che funzionano bene nelle torte.

In estate preparavamo torte di frutti di bosco e pesche, ma in autunno e in inverno prendiamo le mele da cuocere nei preferiti di famiglia. Ora anche le pere sono di stagione e possono essere mescolate con le mele per torte che hanno aggiunto sapore e consistenza. Quando i mirtilli arrivano nei mercati, possiamo aggiungerli anche noi, per un vero favorito autunnale.

Gli americani amano le mele, sia fresche che cotte in piatti salati, dessert e salsa di mele.

Le mele, che si ritiene siano originarie del Kazakistan, sono state portate negli Stati Uniti dagli immigrati. I primi meli piantati negli Stati Uniti furono piantati dai pellegrini nella colonia della baia del Massachusetts.

Che ti piacciano o ami le mele, questo è il periodo migliore dell’anno per mangiarle fresche da una fattoria locale. Il raccolto di quest’anno sembra buono, quindi prenditi del tempo per gustarli, sia che li mangi freschi o cuoci una torta, croccante o ciabattino.

Potluck con le cince

Il personale della Chickadee Creek Farm a Hopewell Township ospiterà l’annuale potluck della fattoria dalle 17:00 alle 20:00 domenica 18 ottobre. 16.

Chi vuole partecipare può inviare una mail a [email protected] o trovare un link sulla pagina Facebook dell’azienda dove possono anche conoscere il concorso fotografico dell’azienda.

Chickadee Creek Farm vende prodotti nella propria fattoria Titus Mill Road il mercoledì e nei mercati agricoli della zona altri giorni della settimana. Per ulteriori informazioni, consultare la pagina Facebook o il sito web chickadeecreekfarm.com.

Festa dei mirtilli avanti

L’annuale Chatsworth Cranberry Festival è fissato per sabato e domenica dalle 9:00 alle 16:00. 15 e 16 al White Horse Inn, 3980 Route 563, nel villaggio di Chatsworth.

Comprende più di 150 venditori che offrono artigianato, cibi da festival e prelibatezze al gusto di mirtillo rosso.

I mirtilli sono stati coltivati ​​nell’area di Chatsworth dalla fine del 1800.

I visitatori sono invitati a portare borse riutilizzabili per i loro acquisti a causa delle restrizioni del New Jersey sui sacchetti di plastica. Per ulteriori informazioni sul festival, vedere cranfest.info.

Frittelle di mele e cannella

Mangiamo mele a pranzo e qualche volta a cena, ma che ne dici di fare colazione? Questa ricetta per i pancake è di foodnetwork.com.

  • 1 ½ tazza di farina per tutti gli usi
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • ¾ cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/4 cucchiaino di sale fino
  • 1 tazza di latte
  • ¼ di tazza di zucchero di canna chiaro confezionato
  • 1 cucchiaino di puro estratto di vaniglia
  • 2 uova grandi
  • 4 cucchiai di burro non salato, più altro per servire
  • 1 piccola mela dalla buccia rossa, senza torsolo
  • Per servire: sciroppo d’acero o miele

1. Preriscaldare il forno a 250 gradi.

2. Sbatti insieme la farina, il lievito, la cannella e il sale in una ciotola media.

3. Sbattere il latte, lo zucchero, la vaniglia e le uova insieme in una ciotola capiente fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto.

4. Sciogliere 2 cucchiai di burro in una padella media antiaderente o in ghisa a fuoco medio. Lasciare raffreddare leggermente, quindi sbattere il burro nel composto di uova; riservare la padella per la cottura delle frittelle.

5. Sbattere la miscela di farina nella miscela di latte fino a quando non si sarà amalgamato con alcuni grumi.

6. Grattugiare la mela sui fori grandi di una grattugia e incorporarla alla pastella.

7. Sciogliere 1 cucchiaio di burro rimanente nella padella riservata a fuoco medio.

8. Versare 2 cucchiai di pastella per pancake nella padella calda. Cuocere fino a quando la superficie della pastella non forma delle bollicine e i bordi si sono rassodati, circa 3 minuti. Capovolgere le frittelle e continuare a cuocere fino a quando non saranno gonfie al centro, circa 1 minuto in più.

9. Trasferire su una teglia e infornare per tenere in caldo mentre si prepara il resto delle frittelle.

10. Cuocere la pastella rimanente, aggiungendo il restante 1 cucchiaio di burro se necessario. Servire le frittelle con burro e sciroppo d’acero o miele.

Cialde Di Zucchero Zucchero Crunch

A volte sembra che quasi tutto venga offerto aromatizzato con la zucca in questo periodo dell’anno. Questa ricetta di kingarthurbaking.com è qualcosa di leggermente diverso per gli amanti della zucca; cialde con zucca e le nostre spezie autunnali preferite mescolate.

  • 2 tazze di farina per tutti gli usi non sbiancata
  • ¼ tazza di amido di mais
  • 1 ½ cucchiaino di lievito istantaneo
  • 1 ½ cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di sale
  • ½ cucchiaino di noce moscata
  • ¾ tazza più 2 cucchiai di purea di zucca
  • ½ tazza di latte, tiepido
  • 4 cucchiai di burro, sciolto
  • 2 uova grandi
  • 1 cucchiaino di puro estratto di vaniglia
  • ½ tazza di zucchero perlato (o zucchero grezzo)

1. In una ciotola capiente, sbatti insieme la farina, l’amido di mais, il lievito, la cannella, lo zenzero, il sale e la noce moscata.

2. In una piccola ciotola, sbatti insieme la zucca, il latte, il burro, le uova e la vaniglia fino a quando non sono ben amalgamati.

3. Versare gli ingredienti umidi negli ingredienti secchi e mescolare per unire. Va bene se rimangono alcuni grumi.

4. Coprire la ciotola e conservare in frigorifero la pastella per una notte e fino a 24 ore.

5. Il giorno successivo, mescolare lo zucchero perlato nella pastella per waffle, mescolando per distribuire uniformemente. La pastella risulterà densa.

6. Preriscalda la piastra per waffle in stile belga a una temperatura medio-alta. Spruzzare leggermente con spray antiaderente o ungere con un tovagliolo di carta imbevuto di olio vegetale. Versare circa 2/3 tazza a 3/4 tazza di pastella al centro del ferro, chiudere il coperchio e cuocere per la quantità di tempo consigliata, fino a quando la cialda non sarà dorata e croccante, da 4 a 6 minuti circa.

7. Servire immediatamente con un ciuffo di panna montata, se lo si desidera, o tenere in caldo in forno a 200 gradi fino al momento di servire.

Leave a Comment