Mikkeller chiude il bar di San Francisco dopo 9 anni, più altre chiusure di ristoranti della Bay Area

Di seguito è riportato un elenco di ristoranti della Bay Area che hanno chiuso nel mese di ottobre 2022. È possibile trovare l’elenco delle chiusure di settembre 2022 qui.

Il popolare Mikkeller Bar nel Tenderloin chiuso per sempre, il San Francisco Standard ha riportato per la prima volta. La taverna offriva birre dell’etichetta con sede in Danimarca, insieme ad altre birre europee. Mikkeller ha anche chiuso due delle sue sale da bar nel sud della California, a Los Angeles e San Diego, così come il suo stabilimento di produzione di birra di San Diego.

Dopo 10 anni di attività, sacerdote non è più. Il ristorante Cole Valley serviva piatti messicani ma era meglio conosciuto come tappa per il brunch, con chilaquiles e pancake alla banana che spiccavano. SFGATE ha dato la notizia. (SFGATE e The San Francisco Chronicle sono entrambi di proprietà di Hearst ma in modo indipendente.)

La caffetteria di Brandon Jew Presto e presto Negozio di souvenir ha annunciato tramite Instagram di aver chiuso a tempo indeterminato domenica nella Chinatown di San Francisco. Il post affermava che spera di tornare “ad un certo punto” l’anno prossimo, senza ulteriori dettagli. Il negozio serviva caffè, pasticcini cinesi come il bolo bao, merce di marca e vino naturale.

Soon and Soon Souvenir Shop serviva prodotti da forno dell'ex pasticcera del signor Jiu, Melissa Chou.  Sopra, da sinistra: bolo bao (panini all'ananas), biscotti della moglie e panini da cocktail.

Soon and Soon Souvenir Shop serviva prodotti da forno dell’ex pasticcera del signor Jiu, Melissa Chou. Sopra, da sinistra: bolo bao (panini all’ananas), biscotti della moglie e panini da cocktail.

Yalonda M. James/La cronaca

Vitello ingrassato, una macelleria artigianale, si è trasferita in ottobre per “vari motivi logistici”. Il negozio ha chiuso la sua sede di Hayes Valley per trasferirsi nel Ferry Building Marketplace a novembre, come riportato da Tablehopper. La mossa segna un ritorno per l’azienda ai suoi vecchi terreni di calpestio, dove precedentemente operava.

L’avamposto di Berkeley della catena coreana del pollo fritto bocconcino chiuso inaspettatamente dopo cinque anni. Oaklandside ha riferito che un cartello sulla porta affermava che la chiusura è temporanea, ma la posizione non appare più sul sito Web dell’azienda.

La forte attività all’ingrosso e le apparizioni di successo sul mercato degli agricoltori apparentemente non si sono tradotte in Bagel di mezzanotte caffè aperto nell’Inner Sunset. Il negozio di breve durata, aperto da soli quattro mesi, offriva bagel di lievito naturale, pagnotte e caffè. La chiusura è stata segnalata per la prima volta da Eater SF.

Il progetto culinario caraibico nascosto della chef di Oakland Sarah Kirnon Holder’s House, che ha ottenuto una recensione entusiastica in The Chronicle, ha interrotto bruscamente il suo soggiorno nello spazio per eventi locale Forage Kitchen. Kirnon ha annunciato la partenza su Instagram ma ha continuato a comparire nella Bay Area.

Il pollo fritto in padella servito con salsa di peperoni scozzesi alla Holder's House dalla ristoratrice Sarah Kirnon.

Il pollo fritto in padella servito con salsa di peperoni scozzesi alla Holder’s House dalla ristoratrice Sarah Kirnon.

Carlos Avila Gonzalez/La cronaca

Acclamato ristorante cinese-coreano linea diretta anche chiuso pochi mesi dopo la sua inaugurazione all’Outer Sunset. Il ristorante ha annunciato la decisione tramite un post su Instagram, ma non ha fornito una motivazione.

Il Caffè di Berkeley Bagel Street la sede di Center Street è stata chiusa, riferisce Berkeleyside. Ma i fan della catena non devono preoccuparsi perché la catena prevede di occupare lo spazio occupato da Fat Slice vicino al campus della UC Berkeley, al 2375 di Telegraph Ave.

Dopo essere stato temporaneamente chiuso per mesi, La gastronomia di Montreal di Augie ha formalmente chiuso per sempre. Il ristorante Berkeley era specializzato in carne affumicata, una specialità di Montreal raramente vista nella zona, a base di petto. I rapporti di Berkeleyside, la carenza di forniture e i problemi di personale sono stati tra i motivi alla base della chiusura. I salumi di Augie si possono ancora trovare al banco gastronomia di Berkeley Bowl.

di Oakland la dama, che serviva piatti africani e sudamericani, ha chiuso i battenti. Un recente deposito della città mostra che un’azienda chiamata BigE Burgers prenderà il controllo dello spazio, come riportato per la prima volta da What Now SF.

Il bistrot francese informale Pastis a Palo Alto ha chiuso, secondo Palo Alto Online. Il ristorante operava in 447 California Ave. da oltre 10 anni.

record battuto ha chiuso i battenti dopo 15 anni nell’Excelsior. Lo stabilimento era ben noto come un posto per bevande economiche, cibo e venditori ambulanti nel patio sul retro. Come riportato da The Chronicle a settembre, l’azienda non è stata in grado di tenere il passo con l’aumento dei costi poiché le vendite sono diminuite a circa il 60%.

L'amata panetteria danese A Taste of Denmark ha chiuso definitivamente i battenti dopo aver operato a Oakland per 93 anni.

L’amata panetteria danese A Taste of Denmark ha chiuso definitivamente i battenti dopo aver operato a Oakland per 93 anni.

Jessica Flores/La cronaca

L’amato Un assaggio di Danimarca la panetteria di Oakland ha chiuso in ottobre dopo 93 anni di attività. Il comproprietario Ramon Luna ha detto a KPIX che l’affitto elevato e l’inflazione sono stati i motivi alla base della chiusura.

Bel campo, uno dei preferiti di Healdsburg per la tariffa italiana e il servizio cordiale, ha chiuso i battenti all’inizio di ottobre. Chiamato dalla gente del posto semplicemente come “Campo”, il ristorante preparava piatti di pasta e pizza cotta a legna lodato dall’ex critico di ristoranti di Chronicle Michael Bauer come tra i migliori della Bay Area.

Brasserie Oakland Tribuna Tribuna ha lasciato la sua casa al piano terra della Tribune Tower, nel cuore del centro, quando il comproprietario e chef Omri Aflalo ha lasciato l’attività. OKO, pop-up di cucina raffinata africana, guidato dagli chef locali Solomon Johnson e Mike Woods, ha rilevato la cucina come una sorta di “residenza”.

I tacos di patate croccanti erano un piatto popolare al Cafe Lane 33.

I tacos di patate croccanti erano un piatto popolare al Cafe Lane 33.

Jess Lander / La cronaca

Cafe Lane 33, una gemma nascosta per l’eccezionale cucina messicana in una pista da bowling di Napa, ha chiuso a causa del calo delle vendite, dei costosi lavori di ristrutturazione della cucina e di altri fattori. I suoi tacos, pozole, talpa e altre specialità hanno fatto guadagnare al ristorante una menzione dalla guida Michelin. Lo chef Alex Soto spera di far rivivere il ristorante in futuro.

Una propaggine dell’acclamato Camino di Oakland, il Kebab terminato le operazioni all’inizio di ottobre. L’abbigliamento da banco a Berkeley serviva kebab avvolti in focaccia o serviti con contorni come lenticchie. Il co-proprietario Russell Moore ha detto a The Chronicle che gli affari erano sporadici e che mantenere il personale era impegnativo.

Mario Cortez (lui/lui) è uno scrittore dello staff del San Francisco Chronicle. E-mail: [email protected]

Leave a Comment