Lo ha condiviso con questo presidente degli Stati Uniti

La regina Elisabetta II aveva una ricetta per i pancake che preferiva e, secondo quanto riferito, l’ha sentita al presidente Dwight D. Eisenhower.

La regina morì il 7 settembre 8, 2022, all’età di 96 anni a Balmoral, il suo castello scozzese.

Il suo funerale si svolgerà lunedì presso l’Abbazia di Westminster, con una sepoltura privata più tardi quel giorno.

Gli utenti di Reddit hanno recentemente condiviso la ricetta del pancake vecchia di decenni che la regina ha incluso nella lettera che ha scritto al presidente Eisenhower nel 1960.

Quella lettera è inclusa negli Archivi Nazionali.

QUIZ SUL CIBO COLAZIONE! VERIFICA LA TUA CONOSCENZA DI QUESTI PIATTI POPOLARI E DELIZIOSI

La monarca incontrò Eisenhower per la prima volta nel 1957 a un banchetto della Casa Bianca quando aveva 31 anni (la regina incontrò 13 presidenti degli Stati Uniti nel corso degli anni).

Secondo quanto riferito, la regina ha scritto la lettera con la ricetta inclusa dopo che Eisenhower e sua moglie, Mamie, hanno visitato la regina Elisabetta a Balmoral, il suo castello scozzese.

“Vedere una tua foto sul giornale di oggi in piedi davanti a un barbecue che griglia una quaglia mi ha ricordato che non avevo mai sentito per te la ricetta degli scones che ti avevo promesso a Balmoral”, ha scritto nella lettera.

“Ora mi affretto a farlo, e spero che li troverai di successo.”

LA REGINA ELISABETTA II CON I NUMERI: I SUOI ​​CAPPELLI, GLI ANIMALI E IL MATRIMONIO CON IL PRINCIPE FILIPPO

La regina ha continuato a condividere la sua ricetta per i suoi “focaccine a goccia”, che vengono spalmati su una piastra o una padella.

Secondo quanto riferito, sono la versione più robusta e più spessa dei pancake americani standard.

La regina Elisabetta II sorride sul balcone durante le cerimonie Trooping The Colour il 2 giugno 2022 a Londra, Inghilterra.  La regina ha notato nelle sue istruzioni per la ricetta del pancake, "Il composto ha bisogno di essere sbattuto molto durante la preparazione e non deve rimanere troppo a lungo prima della cottura." <classe intervallo="diritto d'autore">Chris Jackson</span>” data-src=”https://s.yimg.com/ny/api/res/1.2/anKR4AyY28Za2HDglKrkNg–/YXBwaWQ9aGlnaGxhbmRlcjt3PTcwNTtoPTM5Nw–/https://s.yimg.com/uu/api/res/1.2/EOuzpxQ.ZmiFCWlUb.G2qg–~B/aD03MjA7dz0xMjgwO2FwcGlkPXl0YWNoeW9u/https://media.zenfs.com/en/fox_news_text_979/a2fbd833787413a1de50add040dc8e94″/><noscript><img alt=Chris Jackson” src=”https://s.yimg.com/ny/api/res/1.2/anKR4AyY28Za2HDglKrkNg–/YXBwaWQ9aGlnaGxhbmRlcjt3PTcwNTtoPTM5Nw–/https://s.yimg.com/uu/api/res/1.2/EOuzpxQ.ZmiFCWlUb.G2qg–~B/aD03MjA7dz0xMjgwO2FwcGlkPXl0YWNoeW9u/https://media.zenfs.com/en/fox_news_text_979/a2fbd833787413a1de50add040dc8e94″ class=”caas-img”/>

La regina Elisabetta II sorride sul balcone durante le cerimonie Trooping The Colour il 2 giugno 2022 a Londra, Inghilterra. La regina ha notato nelle sue istruzioni per la ricetta del pancake: “La miscela ha bisogno di molto sbattimento durante la preparazione e non dovrebbe durare troppo a lungo prima della cottura”. Chris Jackson

Vuoi fare dei pancake degni di una regina?

Ecco la sua ricetta, inclusa negli Archivi Nazionali.

4 tazze di farina

4 cucchiai di zucchero semolato

2 tazzine di latte

2 uova intere

2 cucchiaini di bicarbonato di sodio

3 cucchiaini di cremor tartaro

2 cucchiai di burro fuso

Secondo quanto riferito, la regina Elisabetta II amava mantenere la colazione semplice.  <classe intervallo="diritto d'autore">Foto di Samir Hussein/WireImage/Getty</span>” data-src=”https://s.yimg.com/ny/api/res/1.2/q4ltuoIxvpsZ00NQyi.jxA–/YXBwaWQ9aGlnaGxhbmRlcjt3PTcwNTtoPTQ2OA–/https://s.yimg.com/uu/api/res/1.2/MrfGFA_zP.5B_2bHzeBHvw–~B/aD02ODA7dz0xMDI0O2FwcGlkPXl0YWNoeW9u/https://media.zenfs.com/en/fox_news_text_979/cace28d4857a2a66635836418edc5ba2″/><noscript><img alt=Foto di Samir Hussein/WireImage/Getty” src=”https://s.yimg.com/ny/api/res/1.2/q4ltuoIxvpsZ00NQyi.jxA–/YXBwaWQ9aGlnaGxhbmRlcjt3PTcwNTtoPTQ2OA–/https://s.yimg.com/uu/api/res/1.2/MrfGFA_zP.5B_2bHzeBHvw–~B/aD02ODA7dz0xMDI0O2FwcGlkPXl0YWNoeW9u/https://media.zenfs.com/en/fox_news_text_979/cace28d4857a2a66635836418edc5ba2″ class=”caas-img”/>

Secondo quanto riferito, la regina Elisabetta II amava mantenere la colazione semplice. Foto di Samir Hussein/WireImage/Getty

Sbattere insieme le uova, lo zucchero e circa metà del latte.

Aggiungere la farina e mescolare bene insieme.

Aggiungere il resto del latte quanto basta — “anche bicarbonato e cremor tartaro”.

Incorporate il burro fuso.

QUEEN ELIZABETH II: 10 FATTI E MOMENTI ECCEZIONALI DELLA VITA DEL MONACO BRITANNICO

La regina ha anche consigliato al presidente che “quando ce ne sono di meno, generalmente metto meno farina e latte ma uso altri ingredienti come indicato”.

Ha anche scritto: “Ho anche provato a usare lo sciroppo d’oro o la melassa invece del solo zucchero, e anche questo può essere molto buono”.

Ha anche notato: “La miscela ha bisogno di una grande quantità di sbattimento durante la preparazione e non dovrebbe rimanere troppo a lungo prima della cottura”.

La regina Elisabetta amava mantenere la colazione semplice, secondo British Insider.

“Una ciotola di Special K con alcuni frutti assortiti [was] a quanto pare il suo pasto ideale per iniziare la giornata nel modo giusto”, ha riferito l’outlet.

“In occasioni speciali, presumibilmente [treated] se stessa ad alcune uova strapazzate e salmone affumicato se lei [felt] mi piace!”

Leave a Comment