La migliore ricetta n. 1 di Alton Brown per un cervello più acuto

All’età di 60 anni, Alton Brown è più attivo che mai. Lo chef televisivo amante della scienza è l’ospite del nuovo Netflix serie, Iron Chef: alla ricerca di una leggenda di ferroe di Alton Brown Tour degli Stati Uniti di 30 città del suo nuovo spettacolo dal vivo di “varietà culinaria”. prenderà il via anche questo novembre.

A questo ritmo, non c’è da meravigliarsi se l’invecchiamento sano è una priorità assoluta per Brown, che ha recentemente detto Il sano @Riepilogo del lettore che, forse non sorprende, è particolarmente impegnato nel mantenere la mente acuta. Perché anche i nostri lettori sono qui, per cui Brown condivide le sue abitudini più intelligenti rimanendo vivace, oltre a ciò che mangia a casa per promuovere la salute del cervello a lungo termine.

Le 10 abitudini quotidiane della regina Elisabetta che l’hanno aiutata a vivere 96 anni

Alton Brown sulla cucina per la salute del cervello

“Ho davvero iniziato a pensare molto alla salute del cervello in generale quando si avvicinava il mio sessantesimo compleanno”, dice Brown. “Per qualche ragione non avrei mai pensato di arrivare davvero così lontano, ma ora che l’ho fatto, devo capire come far andare le cose”.

Quella curiosità si è trasformata in un’ampia ricerca sui cervelli. “Li avevo cucinati”, dice Brown, “ma non avevo passato molto tempo a cercare di sostenerli”. Quindi si è informato su integratori, cibi e abitudini quotidiane che fanno bene alla tua zucca. “Sta diventando una specie di nuovo hobby, cercare di capire il mio cervello e cosa posso fare per questo”, dice. “[My brain has] ha fatto molto per me, e non sono stato così bravo nel corso degli anni, a dire il vero, quindi sto cercando di rimediare.

Ottieni il sano @Riepilogo del lettore newsletter

Brown ha collaborato con neuriva e dietista registrata Melissa Halas, MA, RDN, per aiutare a educare il pubblico su come cucinare per la salute del cervello. “Molti cibi si supportano a vicenda nei loro benefici, quindi quello che ho cercato di fare è escogitare ricette che mettano quanti più cibi adatti al cervello in un pasto”. Insieme hanno sviluppato una ricetta ricca di energia per una ciotola di quinoa con cavolo cappuccio e salmone, perché Brown dice un pasto che corrisponde pesce grasso, verdure a foglia e cereali integrali ha il potenziale per racchiudere un sacco di benessere cerebrale nel tuo pasto.

Bere così tanto alcol a settimana può influire negativamente sul tuo cervello

Alton Brown sull’invecchiamento sano

Brown rivela che a casa, lui e sua moglie mangiano spesso pesce e cereali. (“Scusa, sto controllando la mia cena”, interviene a un certo punto, interrompendo l’intervista per sbirciare in una pentola di quello che ha definito “un pesce di riso integrale originale”). In particolare, dice che sono fan del pesce in scatola di alta qualità, come le sardine, che amano assaporare con un bicchiere di vino e del formaggio.

Per quanto riguarda quei verdi? Anche questo chef dal palato molto evoluto capisce che le verdure non sono sempre le preferite. “Abbiamo sempre un sacco di verdure in casa”, dice Brown, ma: “Ci produciamo succhi, perché a volte è molto più facile per me prendere mezzo gallone di succo di sedano che mangiare una testa di sedano .”

Sulla base delle raccomandazioni del suo medico, usa integratori, incluso Neuriva Plus, per sostenere la salute del suo cervello e per prendere di mira il fatto che il suo corpo fatica a trattenere le vitamine del gruppo B. “È davvero difficile sottolineare eccessivamente l’importanza di quelle vitamine del gruppo B”, dice, e la ricerca lo conferma: a Studio 2018 in nutrienti ha suggerito che non avere abbastanza vitamine del gruppo B può portare a “livelli più elevati di infiammazione neurale e stress ossidativo”.

Le vitamine di cui hai bisogno ad ogni età

La filosofia di allenamento “ricreativo” di Alton Brown

Alton Brown in una cucina con in mano una bottiglia di capsule

Per gentile concessione di Lynne Calamia

Brown adotta un approccio olistico all’invecchiamento sano, concentrandosi non solo sulla dieta e sugli integratori, ma anche sull’importanza del riposo. Dice che la “qualità della sua produzione” aumenta con alcune sane abitudini, tra cui dormire almeno sette ore e limitare il tempo davanti allo schermo due ore prima di coricarsi.

“Pensavo al sonno come, ‘Oh mio Dio, alzati, pigro barbone e mettiti al lavoro'”, ha detto Il sano. “Ora sono tipo, ‘No, il mio cervello sta effettivamente scrivendo. Sta facendo cose, sta creando ricordi. Ho bisogno di questo sonno.’ Quindi dare la priorità al sonno è diventato importante e, naturalmente, il sonno si bilancia con l’esercizio. Più esercizio fai, meglio dormi”.

Proprio come rende divertente la scienza della nutrizione, Brown afferma che il suo spirito verso l’esercizio è simile: “Non farò nulla che non sia divertente”. Se sta muovendo il suo corpo, è per quello che lui e sua moglie chiamano “esercizio ricreativo”.

Ecco quanto esercizio è necessario per mantenere il cervello in forma, dice uno studio recente

“Dico a mia moglie, ‘Voglio andare a ballare da sala'”, dice. “Mia figlia è una ballerina di sala da ballo. Sono tipo, ‘Voglio farlo.’ Facciamo molto paddleboard, cosa che mia moglie mi ha insegnato a fare. Ed è una cosa meravigliosa che possiamo fare anche insieme. E c’è molto ciclismo e molte escursioni”.

Ciò a cui si riduce per Brown è che il tempo e il piacere sono preziosi. “Non credo nella sofferenza. Semplicemente no. Non ho pazienza per questo. Non subirò ricette o cibi sgradevoli da gustare solo perché mi fa bene, e non farò esercizi che non sono cose che non voglio fare”.

Questi esercizi delicati possono essere la chiave per una vita più lunga, dicono gli esperti

Per ulteriori aggiornamenti sul benessere, segui The Healthy su Facebook, Instagram e twitter. Continua a leggere:

Leave a Comment