In che modo i supercibi aiutano a costruire una crescita nutrizionale sostenibile per la generazione di oggi

I superfood sono alimenti ricchi di nutrienti e hanno dimostrato di avere notevoli vantaggi per la salute. Sono ampiamente raccomandati nel settore del benessere. Ad esempio, la digitazione di superfood in un noto motore di ricerca di e-commerce offre pagina dopo pagina di articoli classificati come superfood, come creme per caffè, polvere di tè verde, frutta secca e integratori facilmente reperibili in cucina. Diventa una prerogativa tenere sotto controllo e regolare la qualità dell’assunzione di cibo fino a una certa età per monitorare la crescita e lo sviluppo per raggiungere un obiettivo di fitness e massimizzare i benefici per la salute apportati da questi supercibi. Ecco alcuni modi in cui i superfood aiutano la crescita della generazione odierna adottando un approccio sostenibile nei confronti di questi prodotti alimentari.

Rimani a terra per aumentare la nutrizione

Per millenni, le popolazioni locali hanno utilizzato queste colture in modo sostenibile. Ma ora, dal momento che sono classificati come “superfood”, sono popolari in tutto il mondo e molto richiesti. Al giorno d’oggi, le verdure sono alla moda! Puoi sempre inventare una tonnellata di ricette vegetariane e vegane per aiutare a mantenere le cose interessanti e soddisfare la tua scorta nutrizionale. Fortunatamente, il nostro calendario stagionale offre un’ampia varietà di cibi intriganti da provare, chiamati “superfood regionali”. Ci sono più superfood locali oltre alle bacche. Pere e mele, noci e semi come semi di zucca, semi di lino e semi di chia sono ugualmente nutrienti come altri frutti. Insieme all’origine e ai metodi di coltivazione, l’equilibrio è fondamentale in questa situazione.

Ad esempio, il miglio, il primo cereale creato dall’uomo, è secondo solo alla quinoa in termini di contenuto di calcio e magnesio. Naturalmente ricco di ferro, il miglio è molto semplice da digerire. Può anche essere trovato come aromi all’interno di opzioni per spuntini come le patatine. Con il suo sapore di nocciola, il grano saraceno si sposa bene con il tuo porridge mattutino o come ripieno per polpette di verdure.

Sostenibilità per migliorare il QI nutrizionale

Le diete sostenibili sono quelle che hanno effetti negativi minimi sull’ambiente, supportano la sicurezza alimentare e nutrizionale e promuovono uno stile di vita sano per le generazioni attuali e future. I pasti sostenibili sono nutrienti, sicuri e nutrienti, massimizzando le risorse naturali e umane. Sono anche protettivi della biodiversità e degli ecosistemi, accessibili, economicamente equi e convenienti. Mantenere la propria salute e garantire che il mondo abbia risorse sufficienti per nutrire le future generazioni di esseri umani è possibile con una dieta sostenibile. Una dieta sostenibile tiene conto di come influirà sull’ambiente, sull’individuo e sull’intera catena alimentare. Le seguenti variabili influenzano la sostenibilità di una determinata dieta:

  • accessibilità dietetica
  • prezzo relativo
  • protezione della varietà dell’ecosistema
  • benessere generale

Il mondo dovrebbe essere in grado di continuare a produrre cibo e risorse sufficienti per una popolazione in crescita così come per le generazioni future se si prendono in considerazione tutte queste considerazioni.

Efficacia di una dieta sostenibile

Per iniziare con cambiamenti nella dieta per massimizzare i benefici della dieta sostenibile, alcuni passaggi da considerare per aiutare una persona a ridurre il proprio impatto sull’ambiente e migliorare la propria salute. Per migliorare significativamente la salute, aumentare l’assunzione di frutta, verdura e cereali ricchi di nutrienti e vitamine. Tofu e fagioli: le migliori proteine ​​vegetali provengono dalle piante e sono considerate rispettose dell’ambiente. Il passaggio a una dieta sostenibile in genere comporta rischi minimi o nulli. Ridurre il consumo di prodotti animali e aumentare il consumo di alimenti vegetali può comunque soddisfare tutte le esigenze dietetiche se una persona compie sforzi consapevoli per garantire che lo facciano. Una dieta sostenibile enfatizza il consumo di più cibi vegetali interi. Anche se in quantità molto inferiori, le persone possono comunque scegliere di consumare prodotti animali.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, è nostra responsabilità porre un forte accento su diete sostenibili e nutrienti al fine di incoraggiare le persone ad adottare abitudini alimentari migliorate e favorire una crescita nutritiva sostenibile. Il cibo ecologico di provenienza regionale, locale o stagionale diventa più economico e più facile da produrre in grandi quantità, rendendolo una scelta di vita più conveniente.

Circa l’autore: SN Rao è amministratore delegato di Supreem Super Foods

Disclaimer:

Le opinioni espresse in questo articolo sono opinioni personali dell’autore. NDTV non è responsabile dell’accuratezza, completezza, idoneità o validità di qualsiasi informazione contenuta in questo articolo. Tutte le informazioni sono fornite così come sono. Le informazioni, i fatti o le opinioni che appaiono nell’articolo non riflettono le opinioni di NDTV e NDTV non si assume alcuna responsabilità per gli stessi.

.

Leave a Comment