Il sindaco Adams annuncia il primo consiglio degli chef in assoluto per migliorare la nutrizione nelle scuole di New York

Il sindaco di New York City Eric Adams e il cancelliere del Dipartimento dell’Istruzione (DOE) David Banks hanno recentemente annunciato l’introduzione del primo Consiglio dello chef in collaborazione con il Benessere nelle Scuole senza scopo di lucro (WITS). Il Consiglio svilupperà, testerà e implementerà nuove ricette nelle scuole elementari di New York City, fornendo agli studenti una varietà di pasti sani, deliziosi e a base vegetale.

“Insegnare agli studenti in giovane età a mangiare pasti sani e nutrienti è fondamentale per prepararli al successo”, ha affermato il sindaco Adams. “Il nuovo Chefs Council svilupperà pasti deliziosi, nutrienti e culturalmente rilevanti per le scuole con il contributo diretto di studenti e genitori. Attraverso questa partnership con WITS e il nostro straordinario staff di operatori alimentari scolastici, porteremo i pasti scolastici a un livello superiore”.

Presieduto da Rachael Ray, il Consiglio comprende famosi chef, professionisti dell’industria culinaria e attivisti alimentari. Creeranno centinaia di ricette che saranno testate in tutta New York City. Dopo aver ricevuto feedback da studenti e genitori, verranno presentate ricette di successo e gli chef formeranno i cuochi della scuola per implementare le ricette. Le scuole utilizzeranno menu stagionali mensili e offriranno una varietà di opzioni per tutti gli studenti.

“Come genitore di due bambini delle scuole elementari, so in prima persona che fornire scelte alimentari più sane è solo metà della battaglia”, ha affermato Kate MacKenzie, direttore esecutivo dell’Office of Food Policy del sindaco. “Convincerli a provare qualcosa di nuovo è la vera sfida e attendo con impazienza il feedback degli studenti sulle nuove ricette che questo incredibile gruppo di chef preparerà! Grazie al sindaco Adams per aver dato l’esempio, al Cancelliere Banks e a tutti i lavoratori dedicati alla ristorazione scolastica che stanno facendo il duro lavoro per assicurarsi che i nostri studenti siano nutriti per il successo”.

Lo Chef’s Council è attualmente implementato in 38 scuole del Bronx, Brooklyn, Manhattan e Queens, al servizio di migliaia di bambini. Si espanderà a tutte le scuole DOE entro l’anno scolastico 2023-2024.

L’elenco completo dei membri del Consiglio dello Chef è di seguito:

  • Rachael Ray, presidente del Consiglio degli chef, personaggio televisivo, autrice e filantropa
  • Zoe Adjonyoh, chef, autrice e personaggio dei media
  • Kenneth Collins, chef, Kemited Kitchen
  • Ricardo Diaz, chef e nutrizionista dietista iscritto all’albo, Wellness nelle Scuole
  • Tyler Harvey, direttore senior di ricerca e sviluppo, Sakara
  • JJ Johnson, chef e conduttore televisivo
  • Anup Joshi, Chief Culinary Officer, Green Top Farms
  • Anita Lo, chef e ristoratrice
  • Grace Ramirez, chef, attivista, autrice e personaggio televisivo
  • Lo chef Anthony T. Solano, fondatore e proprietario di ZoJu, un ristorante vegano afro-latino
  • Bill Telepan, executive chef e consiglio di amministrazione, Ember, Wellness in the Schools/Bon Appetit Culinary Director per il Metropolitan Museum of Art
  • Marion Williams, direttrice del programma nazionale, Wellness in the Schools

Sul Benessere nelle Scuole

Fondata nel 2005, Wellness in the Schools è un’organizzazione no-profit nazionale che insegna ai bambini abitudini sane per imparare e vivere meglio attraverso collaborazioni con distretti scolastici per fornire educazione alimentare e fitness, pasti sani cucinati da zero e periodi di riposo attivo. Gli chef WITS reinventano i menu ed educano studenti e famiglie attraverso un’educazione culinaria e nutrizionale pratica per migliorare i risultati degli studenti, guidare il cambiamento sistemico a lungo termine e cambiare le culture scolastiche per invertire la tendenza sull’epidemia di obesità infantile.

maglietta riciclata con animali della fauna selvatica
C’è solo una maglietta Green Planet di Tiny Rescue: Collezione Clima

Contenuto relativo:

Semplici modi per aiutare il pianeta:

  • Mangia meno carne: Scarica mostro alimentare, la più grande app di ricette a base vegetale sull’App Store, per aiutarti a ridurre il tuo impatto ambientale, salvare gli animali e mantenersi in salute. Puoi anche acquistare una copia cartacea o cartacea del ns libri di cucina vegan preferiti.
  • Riduci la tua impronta Fast Fashion: Prendi l’iniziativa difendendoti dall’inquinamento del fast fashion e supportando marchi sostenibili e circolari come Piccolo salvataggio che sensibilizzano su temi importanti attraverso abiti riciclati a rifiuti zero pensati per essere restituiti e rifatti più e più volte.
  • Supporta media indipendenti: Essere finanziati pubblicamente ci dà una maggiore possibilità di continuare a fornirti contenuti di alta qualità. Si prega di prendere in considerazione sostenendoci donando!
  • Firma una petizione: La tua voce conta! Aiuta a trasformare le petizioni in vittorie firmando l’ultimo elenco di petizioni da firmare per aiutare le persone, gli animali e il pianeta.
  • Tieniti informato: Tieniti aggiornato sulle ultime notizie e storie importanti che coinvolgono animali, ambiente, vita sostenibile, cibo, salute e argomenti di interesse umano iscrivendoti a la nostra newsletter!
  • Fai ciò che puoi: Riduci i rifiuti, pianta alberi, mangia locale, viaggia in modo responsabile, riutilizza le cose, dì no alla plastica monouso, ricicla, vota con saggezza, passa al bucato ad acqua fredda, disinvesti dai combustibili fossili, risparmia acqua, fai acquisti con saggezza, dona se puoi, coltiva il tuo cibo, fai volontariato, risparmia energia, compost e non dimenticare le microplastiche e le microsfere che si nascondono nei comuni prodotti per la cura della casa e della persona!






.

Leave a Comment