Il sandwich di pollo vegano preferito di Dan Levy trova una casa permanente a Toronto

Il famoso panino pop-up vegano di Toronto, Stefano’s Sandwiches, ha finalmente trovato una casa permanente dopo quasi due anni. La costruzione della nuova sede è in corso e una data di apertura è prevista per la primavera del 2023.

L’anno scorso, L’insenatura di Schitt la star Dan Levy ha detto sui social media che il sandwich di pollo vegano di Stefano era il migliore che avesse mai avuto. “Ehi Toronto! Ho avuto il grande privilegio di assaggiare ogni panino vegano in questo menu e lascia che te lo dica, sono i migliori che abbia mai avuto”, Levy twittatoringraziando il conduttore di Discovery Channel Ziya Tong, che ha aiutato a preparare i panini.

Il sandwich di pollo vegano preferito di Levy è fatto con pollo vegano del marchio di Barcellona Heura impanato con una ricetta segreta di spezie e servito con maionese vegana, lattuga e sottaceti su pane ciabatta fatto in casa.

VegNews.StefanosSandwiches3

I panini di Stefano

Stefano’s Sandwiches offre anche altre allettanti opzioni come un Filet O Fish (filetto di pesce Gardein, salsa tartara e lattuga iceberg su un panino al sesamo), Corn’d Beef (Unreal Deli Corn’d Beef, Provola affumicata Violife, senape al rafano, maionese , e crauti su lievito madre tostato), e il Panino alla Parmigiana di Melanzane (melanzane fritte impanate con salsa di pomodoro e formaggio Violife).

Il pop-up di sandwich vegano supera le aspettative

Quando i proprietari di Stefano’s Sandwiches Jenny Coburn e Stacey Patterson hanno creato il pop-up vegano durante il blocco del COVID-19 all’inizio del 2021, non si aspettavano che diventasse così popolare. All’inizio, Stefano’s Sandwiches operava dal ristorante Ufficio di Coburn e Patterson, che da allora hanno trasformato nel ristorante vegetariano italiano Gia.

“La domanda per i panini a base vegetale e da asporto di Stefano ha ampiamente superato le aspettative, così come il successo di Gia, e semplicemente non potevamo offrire entrambi nello stesso spazio”, dice Coburn a VegNews.

La nuova location di Stefano’s Sandwiches si trova proprio accanto a Gia, dove Coburn offre una serie di piatti vegani italiani come polpette in crosta di panko fatte con Impossible Beef, Fettuccine Romano e Rigatoni con pasta fatta in casa e tiramisù per dessert. Coburn e Patterson hanno trasferito l’ex ristorante pescatario Ufficio a un menu completamente senza carne dopo aver notato la crescita di commensali in cerca di opzioni senza carne.

VegNews.StefanosPanini

I panini di Stefano

La nuova iterazione di Stefano’s Sandwiches sarà un nuovo concept chiamato GIGI market, dove Stefano’s Sandwiches sarà l’attrazione principale insieme a selezionati articoli Gia, tra cui specialità di pasta del giorno, succhi spremuti a freddo e caffè biologico con avena fatta in casa e latte di mandorle.

Inoltre, GIGI offrirà articoli da asporto come brie vegano, burro e focaccia. “Lo vediamo come un quartiere da asporto, ma se vuoi fermarti per un caffè o un succo di frutta, fallo”, dice Coburn. “Offriremo tutti gli articoli per il ritiro e la consegna. Dalla pandemia, il cibo da asporto è davvero diventato parte dei modelli di business della maggior parte dei ristoranti”.

VegNews.StefanosSandwiches2

I panini di Stefano

Se il nuovo concept avrà lo stesso successo del pop-up Stefano’s Sandwiches, Coburn dice che intende espandersi negli Stati Uniti, a partire da Los Angeles. “Adoriamo la scena vegana a Los Angeles e ci sono così tanti ottimi prodotti con cui lavorare: Miyoko’s, Impossible, Unreal Deli e il gelato vegano di Craig”, afferma Coburn.

Cibo vegano a Toronto

Stefano’s Sandwiches si unisce a un numero crescente di offerte vegane a Toronto, comprese cinque sedi del concetto di cucina raffinata Planta. E oltre all’amore di Dan Levy per la scena vegana della città, anche altre celebrità vengono per il cibo vegano.

Nel 2020, l’attore vegano Joaquin Phoenix, sua moglie e l’attrice vegana Rooney Mara e il loro figlio River si sono recati al ristorante vegano Animal Liberation Kitchen (ALK) con sede a Toronto per ringraziarli per un pasto che la famiglia aveva consumato il giorno prima.

Secondo il proprietario di ALK Tanya Spasic, la famosa famiglia vegana aveva un assistente che ritirava un ordine per il pranzo, che includeva lo Smokey Mac e il formaggio preferiti di Phoenix. L’attore è rimasto così colpito dal pasto che ha deciso di fare un’apparizione personale, indossando una felpa con cappuccio decorata con Toronto Pig Save (un’organizzazione che sostiene spesso) e di ordinare più cibo.

VegNews.JoaquinPhoenixToronto4

Phoenix è nota per aver preso parte all’attivismo animale anche a Toronto. Durante la stessa visita nel 2020, l’attore ha partecipato a una veglia sui maiali al macello Fearmans Pork a Burlington, ON, dove l’attivista per i diritti degli animali Regan Russell, 65 anni, è stato ucciso da un camionista del macello nel 2020 mentre dava acqua ai maiali.

Phoenix si è unita agli attivisti per i diritti degli animali di Toronto Pig Save e al marito di Russell, Mark Powell, per rendere omaggio all’attivista ucciso mentre testimoniava l’arrivo dei maiali al macello. “Sono qui per onorare Regan e tutti gli attivisti che dedicano la loro vita a porre fine a questa ingiustizia”, ​​ha detto Phoenix.

Per le ultime notizie vegane, leggi:

Leave a Comment