Il portellone posteriore perfetto per il college football

L’arrivo della stagione calcistica del college è accompagnato da un allentamento comune delle cinture mentre i fan negli Stati Uniti si preparano a divorare abbondanti quantità (e tipi) di cibo e bevande in vista del calcio d’inizio. Se il calcio è davvero lo sport americano, il portellone è la piazza del mercato, un momento in cui molti possono intorpidire i sensi prima di trascinarsi sugli spalti. Le iterazioni contemporanee e corporative presentano tende bianche, feste tentacolari e fatture costose, ma le sue radici sono profonde più di un secolo e sono state costruite attorno alla costruzione di comunità per un’ampia sezione trasversale della società. Anche la peggiore squadra del paese probabilmente ha degli ex alunni che bevono liquori da uno slittino sul ghiaccio fuori dallo stadio.

Un portellone da calcio è tanto sacro quanto singolare, forse l’unico momento della giornata in cui il cameratismo ha la priorità sulla concorrenza1 e un supporto per i fusti può attirare sostegno politico. Ma ciò non significa che tutti vogliano riempirsi la faccia con gli stessi cibi, né tutti hanno la stessa idea di quali elementi siano più essenziali per curare la perfetta atmosfera del portellone.

Come le nostre precedenti esplorazioni del pasto del Ringraziamento e dell’ambita playlist del matrimonio, FiveThirtyEight ha cercato di identificare la diffusione e la configurazione ottimali del portellone. Per fare ciò, ci siamo affidati a un approccio scientifico conforme al marchio: questo sondaggio su 5.000 intervistati di OnePoll per conto di Hormel Foods. Il sondaggio ha preso in considerazione le risposte di tutti i 50 stati e ha generato intuizioni acute sulla pancia letterale di questo sport.

Com’era prevedibile, la ricerca del cibo preferito dagli americani sul portellone posteriore è tornata in una pubblicità di carne. Hamburger (66%) e hot dog (56%), i due prodotti principali, hanno ottenuto ciascuno almeno il 53% dei primi tre voti in cinque regioni.Due Le patatine fritte (52%) e il roast pork barbecue (26%) hanno compiuto sforzi valorosi per il primo posto, ma il primo è stato senza dubbio ostacolato dall’essere da solo in assenza di tuffo, che si è classificato al quinto posto più popolare (20%) da solo.

I cibi del portellone posteriore preferiti e meno preferiti d’America

I migliori e i peggiori cibi del portellone posteriore, secondo un sondaggio Hormel/OnePoll dell’agosto 2022

cibo % di risposte cibo % di risposte
hamburger 65,9% gelato/ghiaccioli 41,4%
hot dog 56.4 Hamburger vegani 30.5
patatine fritte 51.7 barrette ai cereali 29.6
Barbecue di maiale tirato 26.1 torta 23.9
tuffi 19.6 Torta 23.9
vassoio frutta/verdura 14.3 insalata 22.9
Insalate di pasta 11.9 pasti a cartella 19.7
Popcorn 5.5 Insalate di pasta 13.7
gelato/ghiaccioli 4.8 vassoio frutta/verdura 12.4
insalata 4.4 Arachidi 12.3

Il sondaggio è stato condotto ad agosto 8-17, 2022, di OnePoll (a nome di Hormel) su un campione di 5.000 americani. Agli intervistati è stato consentito di selezionare fino a tre alimenti per ciascuna categoria.

Fonte: Hormel/OnePoll

All’altra estremità dello spettro, gelato e ghiaccioli (41%) e hamburger vegetariani (31%) sono stati considerati i peggiori alimenti del portellone da una pluralità di intervistati.3 Scomponendo i cibi non graditi attraverso una lente regionale, la torta (29%) e la torta (28%) sono state messe da parte per la maggior parte da quelli del nord-est, mentre quelli del sud-est hanno optato per insalate (27%) e pasti di pasta (24%) .

Quando si costruiva il portellone perfetto, la variazione delle bevande era ampiamente considerata l’elemento più importante (82%), prima di avere abbigliamento con il marchio della squadra (74%), una griglia (69%) e l’uso di una tenda o di un’area ombreggiata (62%). ) ). Il clima ha avuto un ruolo importante in queste decisioni: almeno il 68% degli intervistati sia del sud-est che del sud-ovest ha stanziato una tenda o un’area ombreggiata come la variabile più importante, probabilmente a causa del rischio non raro di colpo di calore o malattie legate al calore riportato nell’area parcheggi dello stadio.

Cosa c’è nel portellone perfetto?

Componenti e attività essenziali per una festa sul portellone, secondo un sondaggio Hormel/OnePoll dell’agosto 2022

Elemento % di risposte Attività % di risposte
Una varietà di bevande 82,0% Socializzare con altri fan 71,0%
Abbigliamento nei colori della squadra 73.5 ascoltare la musica 69.4
la griglia 68.9 scattare foto 61.0
La tenda/zona ombreggiata 62.4 Mostrando il tuo spirito di squadra 60.2
Snack stabili sullo scaffale 54.4 giocare 48.5
piatti freddi 49.3 Guardare predicare me mostra 37.5
crema solare 49.1
un cappello 44.0
piatti caldi 41.4

Il sondaggio è stato condotto ad agosto 8-17, 2022, di OnePoll (a nome di Hormel) su un campione di 5.000 americani. Agli intervistati è stato consentito di selezionare tutte le risposte applicate all’interno di ciascuna categoria.

Fonte: Hormel/OnePoll

Socializzazione (71%) e musica (69%) sono state considerate le due migliori attività non legate al cibo al portellone moderno, con foto (61%) e dimostrazioni dello spirito di squadra (60%) che hanno anche raccolto oltre il 50% di il voto. Quelli del sud-est – dove significa solo di più – erano molto più coinvolti nella predicazione della copertura televisiva (42%) rispetto a qualsiasi altra regione, mentre i fan del Midwest erano più concentrati sui giochi (52%).

Un’ottima esperienza sul portellone può anche dipendere dall’invitare il giusto numero di persone. Con quasi il 50 percento dei voti per la dimensione ideale del partito, è stato dato un clamoroso sostegno a un portellone da cinque a 10 persone. Il supporto si è creato un cratere una volta che il gruppo del portellone ha superato i 20 partecipanti; una tenda può coprire solo così tante persone, dopotutto.

Chi si presenta al portellone?

Secondo un sondaggio Hormel/OnePoll dell’agosto 2022, è molto probabile che la persona arrivi prima a una festa sul portellone e la dimensione ideale della festa

Persona % di risposte Al. delle persone % di risposte
amico 55,6% 5-10 persone 49,5%
me stesso 42.4 11-15 persone 22.4
fratello 24.1 Meno di 5 persone 10.7
Papà 18.7 16-20 persone 10.0
Cugino 17.0 Più di 25 persone 4.1
mamma 11.8 21-25 persone 3.2
Zio 10.8
Nonno 4.8
Zia 4.5
nonna 3.4

Il sondaggio è stato condotto ad agosto 8-17, 2022, di OnePoll (a nome di Hormel) su un campione di 5.000 americani. Agli intervistati è stato consentito di selezionare tutte le risposte applicate all’interno di ciascuna categoria.

Fonte: Hormel/OnePoll

Con le famiglie divise per una varietà di tipi nel sondaggio, gli “amici” erano considerati più propensi ad arrivare per primi al portellone, con il 56% dei voti, seguiti dagli intervistati stessi con il 42%. (“La nonna” ha ottenuto solo il 3 percento dei voti.) Questo riafferma la nostra precedente scoperta e la saggezza convenzionale secondo cui nessuno vuole arrivare prima al partito.

Per lo più, questi risultati si concentrano sull’opinione collettiva americana sulle norme del portellone. Ma se un portellone posteriore è un tacito filo di unificazione per i fan del football universitario in tutta la nazione, è straordinario quanto possano variare in base a dove ti trovi nel paese. La cucina offerta a Missoula, nel Montana, ad esempio, potrebbe non assomigliare a quella del menu del giorno della partita a Miami. Sebbene questo sondaggio non sia riuscito a catturare le specialità iper-specifiche di ciascuna regione – jambalaya e bignè di zucchero a velo a Baton Rouge, hot dog di Sonora a Tempe – ha fornito risultati sorprendenti su quale regione preferiva (o storceva il naso) determinati cibi rispetto al resto del paese.

Il nordest preferisce l’insalata di pasta alle patatine ai portelloni

Secondo un sondaggio Hormel/OnePoll dell’agosto 2022, alimenti sproporzionatamente indicati (o meno) come i migliori per un portellone rispetto alla media nazionale per regione

regione cibo contro la media regione cibo contro la media
Nordest Insalate di pasta +6,2% Nordest patatine fritte -7,8%
sud-est Barbecue di maiale tirato +5.4 sud-ovest Insalate di pasta -6.3
Midwest patatine fritte +4.3 Nordest Barbecue di maiale tirato -4.1
sud-ovest patatine fritte +3.9 sud-ovest vassoio frutta/verdura -3.5
sud-ovest hot dog +3.6 sud-est Insalate di pasta -3.4
Nordest insalata +2.8 ovest hot dog -3.4
sud-est hot dog +1.9 Nordest hamburger -2.2
sud-est hamburger +1.9 Nordest tuffi -2.0
sud-ovest Barbecue di maiale tirato +1.7 sud-est insalata -1.7
Nordest cracker +1.7 sud-ovest insalata -1.7

Il sondaggio è stato condotto ad agosto 8-17, 2022, di OnePoll (a nome di Hormel) su un campione di 5.000 americani. Agli intervistati è stato consentito di selezionare fino a tre alimenti per ciascuna categoria.

Fonte: Hormel/OnePoll

Prendiamo il Nordest, a cui piace l’insalata di pasta a un tasso di 6 punti percentuali superiore alla media degli Stati Uniti, o il Sud-est, che preferisce il roast pork BBQ (più -5 punti percentuali). Al contrario, il Nordest ha scelto le patatine a un tasso inferiore di 8 punti percentuali alla media statunitense, mentre il Sudovest si è gentilmente esonerato dall’insalata di pasta, favorendola a un tasso inferiore di 6 punti percentuali.

Tali divari rispetto alla media nazionale sono ancora più ampi stato per stato. Rispetto agli Stati Uniti in generale, i portelloni del Maine lo erano lontano più alto sulla pasta per insalata (più -22,1%) rispetto a qualsiasi stato era relativo alla media per qualsiasi tipo di cibo, superando l’affinità del Tennessee per il roast pork BBQ (più-21,9%). D’altra parte, nessuno stato era meno interessato a un articolo rispetto alla media nazionale come lo era il Maryland con le patatine (meno il 18%).

Portare l’insalata di pasta nel Maine; Barbecue nel Tennessee

Gli alimenti citati (o meno) in modo sproporzionato come i migliori per un portellone rispetto alla media nazionale per stato, secondo un sondaggio Hormel/OnePoll dell’agosto 2022

Stato cibo contro la media Stato cibo contro la media
Maine Insalate di pasta +22,1% Maryland patatine fritte -17,7%
Tennessee Barbecue di maiale tirato +21.9 Nord Dakota hot dog -13.4
Ohio hot dog +14.6 New Jersey patatine fritte -12.7
Virginia dell’ovest hot dog +12.6 New York patatine fritte -12.7
Minnesota patatine fritte +12.3 Connecticut patatine fritte -11.7
Massachusetts Insalate di pasta +11.1 Oregon hot dog -11.4
Wisconsin hamburger +11.1 Connecticut Barbecue di maiale tirato -11.1
Oklahoma Barbecue di maiale tirato +10.9 Vermont Barbecue di maiale tirato -11.1
Maine hot dog +10.6 Connecticut hamburger -10.9
Nord Dakota niente in particolare +10.5 Idaho hot dog -10.4

Il sondaggio è stato condotto ad agosto 8-17, 2022, di OnePoll (a nome di Hormel) su un campione di 5.000 americani. Agli intervistati è stato consentito di selezionare fino a tre alimenti per ciascuna categoria.

Fonte: Hormel tramite OnePoll

Per alcuni rivelatori del giorno di gioco, il tabellone segnapunti e l’azione che lo influenza è l’attrazione centrale. Per altri, l’intervallo è tempo di gioco. Ma per altri ancora, la diffusione pre-partita è l’antipasto principale: una scusa per spezzare il pane con l’opposizione, impressionare amici e familiari e almeno unire le offerte tentate della bancarella adiacente. Ogni regione ha le sue preferenze in fatto di cucina e bevande, ma i prodotti di base emergono in ogni parcheggio e in ogni campus. Dalla pentola di coccio alla griglia, la carne regna sovrana nella dieta del portellone. Qualunque sia il tuo pasto e le tue preferenze di squadra, tira fuori la sedia da giardino, prendi una tazza rossa da solista e goditi il ​​resto della stagione calcistica del college con stile.

Dai un’occhiata alle nostre ultime pronostici sul football universitario.

Leave a Comment