Il Mese Vegetariano Nazionale dà una spinta in più alle iniziative alimentari sane di Aladino

ciotola di carote kung pao

Le ciotole per carote Kung Pao sono una delle nuove scelte a base vegetale dei pop-up Vegebond. /Foto per gentile concessione di Aladdin Campus Dining.

Ottobre è il mese vegetariano nazionale e i dietisti di Aladdin’s Campus Dining stanno dando una spinta in più alle piattaforme di alimentazione sana.

Gli elementi vegetali sono sempre al centro dei menu di Aladdin, in sincronia con la piattaforma benessere BeWell della società madre Elior North America. All’inizio di quest’anno, Aladdin ha collaborato con il personaggio televisivo e sostenitore vegan Terrence J per promuovere il programma Vegebond Takeover, concetti pop-up in college selezionati che promuovono le scelte incentrate sugli ortaggi.

I college potrebbero inserire Vegebond in un camion di cibo o in una tradizionale grigliata o bar per evidenziare nuove ricette e scambiare piatti a base vegetale, afferma Kayleigh Jackson, dietista del benessere aziendale di Aladdin Campus Dining.

“I pop-up danno un tocco culinario al cibo di tutti i giorni”, afferma. Gli articoli vegetali che hanno davvero risuonato con gli studenti includono un hamburger di fagioli neri con broccoli con pancetta di carote, pizza di cavolfiore di bufala e tacos da strada, una ciotola di grano di salmone piccante con miso e una ciotola di carote kung pao.

Aladdin ha anche sviluppato uno strumento di pianificazione a base vegetale per i direttori della ristorazione universitaria.

fiera del benessere

I dietisti di Aladdin si confrontano con gli studenti alla fiera del benessere dell’Università del Wisconsin-Oshkosh. / Foto per gentile concessione di Aladdin Campus Dining.

Per rafforzare il messaggio di un’alimentazione sana in modo divertente, Jackson organizza eventi mensili sul benessere. “Gli chef vengono coinvolti e fanno dimostrazioni di cucina, distribuendo campioni di ricette che potrebbero entrare nel menu”, dice. “Abbiamo allestito un tavolo di prova del gusto e gli studenti hanno la possibilità di vincere premi.”

Il campus e i dietisti regionali lavorano duramente per interagire con gli studenti in modo che si sentano liberi di porre domande e fare richieste.

E Aladino ascolta. “Il Georgia Gwinnett College fuori Atlanta ha richiesto l’aggiunta di salsicce e gamberetti a base vegetale al menu e stiamo esaminando la cosa”, afferma Jackson. I chorizo ​​​​nachos senza carne sono già in offerta.

All’Università del Wisconsin-Oshkosh, Aladdin ha creato una barretta di frullati con scelte personalizzabili, comprese le aggiunte proteiche.

Sebbene le preferenze tendano a essere regionali, gli studenti universitari sono universalmente interessati al cibo senza carne e alla nutrizione sportiva, aggiunge Jackson.

Ma l’obiettivo finale del coinvolgimento del dietista è di impegnarsi e connettersi con gli studenti in modo che sappiano che possono raggiungere in qualsiasi momento informazioni nutrizionali accurate, aiuto con restrizioni dietetiche e altre richieste.

“Possono porre qualsiasi domanda ai nostri dietisti e daranno una risposta informata basata sulla loro esperienza nutrizionale”, afferma Ali Evans, direttore della nutrizione di Elior NA. “Ci sforziamo di mettere gli studenti a proprio agio con i pasti del college nella loro ‘casa’ per i prossimi quattro anni.

Vuoi le ultime notizie a portata di mano?

Clicca qui o testo FSD a (877) 281-7554 per ricevere avvisi di testo da Direttore della Ristorazione e ricevi le notizie e gli approfondimenti che contano per la tua attività.

.

Leave a Comment