Il libro di cucina del vincitore di James Beard prende una visione italiana delle verdure

Kristine M. Kierzek

Sarah Grueneberg spera che il suo nuovo libro di cucina offra una gamma di ricette, dalle più semplici alle più complesse.  Riguarda le verdure ma non è vegetariana, dice.

In qualità di finalista “Top Chef” e vincitrice del James Beard Award, Sarah Grueneberg si è innamorata della cucina, della pasta e dei formaggi italiani.

Durante la sua permanenza a Spiaggia, la nativa Texas si è innamorata del Midwest. Chicago è diventata il luogo che voleva chiamare casa e dove ha costruito il ristorante che ha sempre desiderato: Monteverde Restaurant and Pastificio, 1020 W. Madison St.

Eppure non rinuncerebbe mai a cucinare a casa e ha bisogno di entrambi per essere soddisfatta. Condivide il meglio di entrambi i mondi nel suo primo libro di cucina, “Listen to Your Vegetables: Italian Inspired Recipes for Every Season”, scritto con Kate Heddings ($ 45, Harvest, un’impronta di William Morrow). È nei negozi ora.

Questo non è un libro di cucina vegetariano, anche se le verdure sono al centro della scena. Hanno anche affascinanti illustrazioni per mostrare come Grueneberg immagina la personalità di ogni ingrediente. Parla di come Grueneberg si avvicina alla cucina: inizia con i lati e dovrebbe essere divertente, non stressante. Crea comfort e varietà nei suoi menu.

Leave a Comment