Il famoso formaggio di Philly ha una storia cremosa | Antichi oggetti da collezione e storie storiche

Pensavo di aver scritto di tutti i prodotti caseari sul mercato, ma questa mattina mi sono reso conto di averne perso uno.

Una delle mie cose preferite da mangiare è un bagel in stile newyorkese con salmone affumicato, crema di formaggio e tutti gli accessori. Capperi, soprattutto i capperi.

Ottobre è il Mese del formaggio della Pennsylvania ed è importante per noi celebrare la nostra ricca eredità della produzione del formaggio, che risale ai nostri primi coloni, anche se il formaggio cremoso non è originario del Commonwealth.

Di recente ho parlato alla riunione annuale della Northeast Foods Association e ho condiviso un fatto: il Philadelphia Cream Cheese è originario dello stato di New York, non di Filadelfia. Il nome Filadelfia è stato dato al prodotto a causa della qualità del latte e dei prodotti lattiero-caseari disponibili nelle aree intorno alla Città dell’Amore Fraterno.

Come per alcuni dei nostri altri prodotti caseari preferiti, come il gelato, quello che chiamiamo crema di formaggio era in realtà noto come Neufchâtel, originario della Francia intorno al 1035 d.C.

A metà del 1600, il prodotto è stato certificato da un’agenzia francese come originario della regione di Neufchâtel ed è stato commercializzato in tondi, cilindri, quadrati e altre forme. Nessuna traccia di formaggio Neufchâtel prima del 1583 è stata trovata nelle isole britanniche.

Il prodotto caseario che chiamiamo crema di formaggio è stato inventato intorno al 1875 dall’allevatore William Lawrence di Chester, New York.

Acquistò una fabbrica operativa di Neufchâtel nella zona e iniziò a sperimentare quando uno dei suoi principali clienti, un prestigioso negozio di alimentari di New York City, chiedeva una crema spalmabile più ricca.

Lawrence è accreditato come la prima persona a produrre in serie il formaggio fresco non stagionato che mi piace oggi sui miei bagel (o qualcosa di molto simile ad esso) aggiungendo più panna al tradizionale Neufchâtel e dandogli il nome che ora associamo al prodotto.

Nel 1877, Lawrence creò il primo marchio, Neufchâtel & Cream Cheese, con la sagoma di una mucca come logo.

Diverse partnership commerciali ed espansioni di fabbrica in seguito, è nato il marchio Philadelphia Cream Cheese. Oggi, molte aziende producono formaggio cremoso negli Stati Uniti, comprese alcune offerte artigianali.

Crema Di Formaggio Come Lo Conosciamo

Come per molti prodotti agricoli, l’USDA ha sviluppato standard per la produzione di formaggio cremoso.

Il formaggio cremoso commerciale americano deve avere almeno il 33% di grasso del latte, il 55% di umidità e un equilibrio di pH compreso tra 4,5 e 4,9, il che lo rende acido. Inoltre, deve essere prodotto con latte vaccino.

A parte questo, ci sono due differenze principali tra Neufchâtel e crema di formaggio. Neufchâtel contiene solo il 23% di grassi e generalmente ha un contenuto di umidità più elevato. I due formaggi hanno gusti simili, ma gli scrittori alimentari classificano il Neufchâtel come leggermente meno ricco con una consistenza più granulosa.

Per fare il formaggio cremoso commerciale, l’acido lattico viene aggiunto al latte pastorizzato e omogeneizzato prima della fermentazione. Viene aggiunto anche uno stabilizzante, come carruba, guar o carragenina, per prevenire la separazione o lo sbriciolamento. E, a differenza di molti altri formaggi, il formaggio cremoso non è né stagionato né stagionato, in quanto è pensato per essere consumato fresco.

La crema di formaggio, comprese le varietà aromatizzate, è un importante prodotto caseario che si trova oggi sugli scaffali dei supermercati. Personalmente mi piace il tipo spalmabile con aggiunta di salmone affumicato quando non ho salmone disponibile.

Molti di noi apprezzano anche la crema di formaggio come base per salse e polpette di formaggio, come ingrediente importante nella cheesecake e altri dessert e persino in alcune zuppe.

Nota per me stesso: devo trovare un pezzo di torta di carote con glassa al formaggio cremoso!

Se volete provare a fare la crema di formaggio in casa, questa ricetta mi piace. Questo richiede panna, metà e metà e latte intero. Potete fare la crema di formaggio solo con il latte intero, ma sarà più simile alla ricotta.

Come parte della nostra celebrazione del formaggio, voglio citare la Pennsylvania Cheese Guild, di cui ho scritto in passato. Penso che sia importante sottolineare nuovamente questa organizzazione durante il Mese del formaggio. I suoi membri includono non solo casari, ma anche rivenditori, scienziati e altri sostenitori del settore.

La gilda sponsorizza il Pennsylvania Cheese Trail che non è solo divertente, ma può anche aiutarti a trarre vantaggio da alcuni dei formaggi più deliziosi disponibili ovunque. Ed è importante notare che la Pennsylvania ha più produttori di latte crudo di qualsiasi altro stato.

Il Pennsylvania Milk Marketing Board supporta tutti gli aspetti dell’industria lattiero-casearia e saluta lo status del Commonwealth come leader nella produzione di formaggio a latte crudo. Incoraggio i miei lettori a cercare e acquistare del formaggio della Pennsylvania prodotto localmente nel mese di ottobre e, naturalmente, tutto l’anno.

In caso di domande o dubbi sull’industria lattiero-casearia della Pennsylvania, posso essere contattato al numero 717-210-8244 e tramite e-mail all’indirizzo [email protected]

.

Leave a Comment