Hotdish di ceci e zuppa di pollo e stelle di Molly Yeh

Piccante Di Ceci

Servi dalle 4 alle 6.

Molly Yeh ha sviluppato questa ricetta mentre lavorava in un campo estivo per adulti fuori Fargo. “Dopo aver sfornato dozzine di piatti caldi Tater Tot robusti e cremosi per le masse, mi sono concentrato sui campeggiatori vegani/senza glutine e ho preparato loro un piatto caldo di harissa di ceci che è venuto così bene che avrebbe dovuto essere l’attrazione principale, ” ha scritto in “La casa è dove sono le uova” (William Morrow, 2022). “Ora, anche se non penso di poter mangiare fisicamente un cece ricoperto di harissa senza raggiungere impulsivamente la feta e lo yogurt, questo ovviamente lo de-veganizza, quindi sentiti libero di lasciarli fuori o di sostituire le alternative prive di latticini. “

• 6 cucchiai. olio extravergine d’oliva

• 1 cipolla gialla media, tritata finemente

• 2 carote grandi, mondate e tritate finemente

• 2 gambi di sedano grandi, tritati finemente

• Sale kosher

• 4 spicchi d’aglio, tritati finemente

• 2 cucchiaini. Pepe d’Aleppo o paprika affumicata

• Pepe nero appena macinato

• 1 cucchiaio. pasta di harissa o 1 1/2 cucchiaino. harissa secca

• 1 cucchiaio. pasta di pomodoro

• 1/2 sec. Vino bianco secco

• 2 barattoli di ceci (15 once), scolati e sciacquati

• 1 lattina (28 once) di pomodori tagliati a pezzetti

• 1/2 sec. acqua

• 1 cucchiaino. succhiare

• 2 libbre. Tater congelati

• Qualche spremuta di succo di limone

• Coriandolo tritato e prezzemolo a foglia piatta, per guarnire

• Feta sbriciolata, facoltativa, per guarnire

• Ciuffi di yogurt greco bianco, facoltativo, per servire

indicazioni

Organizzare una griglia nel terzo superiore del forno e preriscaldare il forno a 450 gradi.

Scaldare una padella grande, una brasiera o un forno olandese a fuoco medio-alto e aggiungere l’olio d’oliva. Quando l’olio è caldo, aggiungere la cipolla, le carote, il sedano e un pizzico di sale e cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non saranno morbide, da 10 a 15 minuti. Aggiungere l’aglio, il pepe di Aleppo o la paprika, e qualche giro di pepe nero e cuocere, mescolando, per un altro minuto. Aggiungere l’harissa, il concentrato di pomodoro e il vino bianco e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché il vino non si sarà ridotto della metà, da 3 a 4 minuti. Unire i ceci, i pomodori, l’acqua, lo zucchero e 2 bei pizzichi di sale e alzare la fiamma per portare a bollore il composto. Ridurre a fuoco lento, coprire e cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Assaggiate e regolate il condimento a piacere.

Coprire con uno strato di tots. Condire con sale e pepe. Cuocere fino a quando i tots non saranno dorati; iniziare a controllare la cottura entro 35 minuti.

Completare con qualche spremuta di succo di limone, le erbe aromatiche e la feta, se utilizzata, e servire con cucchiaiate di yogurt greco, se lo si desidera.

Per andare avanti: Completa i passaggi attraverso la guarnizione con i più piccoli, assemblando in una casseruola di metallo da 9 x 13 pollici. Lasciare raffreddare, avvolgere in plastica o pellicola e refrigerare o congelare fino al momento della cottura. Durerà 2 giorni in frigorifero e 3 mesi in congelatore. Se stai riscaldando dal frigorifero, scopri e procedi come indicato, ma aggiungi qualche minuto in più nel forno per assicurarti che si scaldi bene. Per riscaldare dal congelato, coprire senza stringere con un foglio e cuocere a 350 gradi per un’ora, quindi scoprire e aumentare il fuoco a 450 gradi e cuocere fino a quando i tots non saranno ben dorati e le interiora si saranno riscaldate; iniziare a controllare la cottura entro 20 minuti. Completare con qualche spremuta di succo di limone, le erbe aromatiche e la feta, se utilizzata, e servire con cucchiaiate di yogurt greco, se lo si desidera.

Zuppa di pollo e stelle

Servi dalle 4 alle 6.

Il requisito più gratificante per essere una madre ebrea è avere una pratica di zuppa di pollo. Questa zuppa non deve essere una ricetta originale o contenere segreti che la rendono la migliore. Onestamente non deve nemmeno essere così eccezionale: devi solo farcela, perché qualunque cosa accada, i tuoi figli e i figli dei tuoi figli ne avranno entrambi bisogno e lo adoreranno. La domenica pomeriggio è quando preparo la mia zuppa. È il mio giorno di riposo per l’allenamento, quindi invece di andare in cyclette quando Bernie fa un pisolino, costruisco una scorta e la faccio sobbollire mentre spengo quante più stelle di noodle possibile prima che si svegli. Se il primo ricordo di Bernie è svegliarsi in una casa che odora di zuppa di pollo, mi sentirò come se avessi avuto successo come genitore. Da “La casa è dove sono le uova”, di Molly Yeh (William Morrow, 2022).

Per la zuppa:

• 1 pollo intero (3 1/2 libbre).

• 2 cipolle gialle medie, 1 tagliata a quarti e 1 tritata

• 2 pastinache medie, mondate, 1 tagliata a pezzi grandi e 1 tagliata a ¼ di pollice. fette

• 3 carote grandi, mondate, 1 tagliata a pezzi grandi e 2 tagliate a ¼ di pollice. fette

• 3 gambi di sedano grandi, 1 tagliato a pezzi grandi e 2 tagliati a ¼ di pollice. fette

• 2 spicchi d’aglio, pelati e schiacciati

• 2 rametti di timo

• 6 rametti di prezzemolo a foglia piatta, 3 interi e 3 tritati

• 12 rametti di aneto, 6 interi e 6 tritati, più altri per servire

• 2 foglie di alloro

• 1 cucchiaino. grani di pepe nero interi, più pepe nero macinato

• Sale kosher

• Scorza e succo di mezzo limone

• Noce moscata appena grattugiata

Per le stelle di pasta all’uovo:

• 2 c. farina per tutti gli usi, più altra per spolverare

• 1 1/2 cucchiaino. sale kosher

• 1/4 cucchiaino. noce moscata appena grattugiata

• 2 uova grandi

• 1/2 sec. acqua

Indicazioni:

Per preparare la zuppa: In una pentola capiente, unire il pollo, la cipolla tagliata in quarti, i pezzi di pastinaca, i pezzi di carota, i pezzi di sedano, l’aglio, il timo, i 3 rametti di prezzemolo interi, i 6 rametti di aneto interi, le foglie di alloro e i grani di pepe. Aggiungere acqua fredda per coprire e salire appena sotto la parte superiore della pentola, circa 5 quarti. Portare a ebollizione e poi ridurre il fuoco per far sobbollire a fuoco lento, senza coperchio, fino a quando il pollo è molto tenero, circa 1 ora e mezza (o più a lungo se ne hai il tempo – fino a 6 ore, rabboccando con altra acqua se il brodo scende sotto il pollo e le verdure), eliminando la schiuma (non sarà molta) e, se lo desideri, un po’ di grasso.

mentre il brodo bolle, fare le stelle: in una ciotola media, sbattere insieme la farina, il sale e la noce moscata, aggiungere le uova e l’acqua e mescolare per formare un impasto. Impastare per 5-7 minuti, fino a che liscio. Coprite con pellicola o un canovaccio umido e lasciate riposare per 20 minuti. Su una superficie infarinata, stendere l’impasto a uno spessore di 1/8 di pollice, spolverando con altra farina se necessario per evitare che si attacchi, e ritagliare le stelle con un tagliabiscotti a forma di stella (o un altro piccolo tagliabiscotti). Spolverate le stelle con la farina in modo che non si attacchino e mettetele da parte su una teglia. Riarrotolare gli scarti e ripetere per esaurire il resto dell’impasto. (Se non hai la pazienza per tutti questi ritagli, puoi anche usare un coltello per tagliare le tagliatelle lunghe e sottili.) Metti da parte fino al momento dell’uso.

Con attenzione scolare il brodo, eliminando tutti i solidi tranne il pollo. Dovresti avere da 3 1/2 a 4 1/2 quarti di scorta. Mettere da parte il pollo a raffreddare brevemente mentre si prepara il resto della zuppa. Rimettere il brodo filtrato nella pentola e portarlo a bollore. Aggiungere la cipolla tritata, la pastinaca affettata, le carote affettate, il sedano affettato, il prezzemolo tritato, l’aneto tritato, le tagliatelle e 1 cucchiaio di sale e cuocere a fuoco lento, coperto, finché le verdure e le tagliatelle non saranno tenere, da 30 a 40 minuti.

nel frattempo, staccare il pollo dalle ossa e tagliarlo a bocconcini. Condire il pollo con sale e, quando le verdure e le tagliatelle sono tenere, aggiungerlo alla zuppa insieme alla scorza e al succo di limone, alla noce moscata e al pepe nero macinato. Assaggiate e aggiungete altro sale se necessario. Questo è importante: la quantità di sale in una zuppa di pollo può fare la differenza tra il tè di pollo poco appetitoso e l’elisir di amore bubbe che dovrebbe essere. Quindi non saltare questo passaggio e non avere nemmeno fretta. Assaggiate la vostra zuppa. Se non ti fa sorridere di riflesso, aggiungi più sale, circa ½ cucchiaino e mescola bene in modo che si possa sciogliere. Assaggia e ripeti se necessario fino a quando non ha un buon sapore.

Guarnire con aneto fresco e servire.

come un fan di pasta molle, Conservo la zuppa tutta insieme e attendo con ansia il giorno successivo quando la zuppa avrà un sapore ancora migliore e le tagliatelle saranno ancora più morbide. Riconosco che non tutti amano i noodle mollicci, quindi, se fai parte di questa categoria e ti aspetti di avere degli avanzi, cuoci i noodles separatamente in acqua bollente salata fino alla cottura desiderata e conserva anche i noodles scolati separatamente. Gli avanzi si conservano in frigorifero fino a 3 giorni o in congelatore fino a 3 mesi.

Leave a Comment