[Halloween Recipe] Piega le ossa e fai uno spuntino: Brownies vegani del libro HOCUS POCUS

Sorelle, All Hallow’s Eve è diventata una notte di divertimento, in cui i bambini indossano costumi, si scatenano e mangiano Brownies vegani Hocus Pocus!

Sono passati quasi 30 anni da allora Le sorelle Sanderson si sono insinuati nei nostri cuori e nel fenomeno del culto Hocus Pocus (1995) prima abbellito i nostri schermi. Dopo tre decenni l’adorazione per questo esilarante e leggermente devastante da far rizzare i capelli (ILY Thackery Binx!) il film è cresciuto in modo esponenziale e con l’attesissimo sequel in streaming ora ho pensato di creare una ricetta facile e divertente per farti divertire al tuo primo, secondo e millesimo orologio.

Questi brownies fondenti, densi e perfidamente indulgenti sono realizzati completamente senza latticini, ti prometto che non raggiungerai mai un’altra ricetta di brownie dopo averli fatti. La mia unica influenza è che una volta che li avrai fatti sarai inondato di richieste per farli più e più volte. Vorrei solo che mangiare brownies mi rendesse giovane e bella come mangiare la forza vitale di un bambino ha reso i Sanderson. Oh bene, torniamo al retinolo per me.

Di cosa avrai bisogno:

  • Cioccolato fondente senza lattosio: Utilizzare un cioccolato con una percentuale di cacao compresa tra il 65 e il 75% per i risultati più gustosi. Non usare il cioccolato al latte perché i tuoi brownies saranno così dolci che vorresti che la tua bocca fosse cucita come quella di Billy.
  • Latte d’avena: Puoi usare il latte senza lattosio che preferisci, l’avena è il mio preferito. Niente che hai munto da un topo.
  • Aceto di mele: Viene utilizzato per creare un latticello vegano quando viene mescolato con il latte senza lattosio. Puoi anche usare il succo di limone o l’aceto di vino bianco al posto del sidro di mele.
  • Farina Semplice: Conosciuta anche come farina per tutti gli usi.
  • Potenza di cottura: Dà un po’ di lievitazione ai brownies. Magia!
  • Polvere di cacao: Il cacao in polvere lavorato in Olanda è il migliore da usare per questi brownies. Bello e scuro, proprio come la mia anima.
  • Zucchero semolato: Conosciuto anche come zucchero superfino.
  • Olio vegetale: Qualsiasi olio dal gusto neutro andrà bene.
  • Estratto di vaniglia: Facoltativo ma aggiunge un piccolo tocco al sapore generale.
  • Cioccolato al latte senza lattosio: Mi piace usare il cioccolato al latte per il piping perché penso che aggiunga un po’ di definizione al risultato finale, ma se preferisci puoi usare cioccolato bianco o anche bianco.
  • Bulbi oculari commestibili: Piccole caramelle che sembrano piccoli occhi. Puoi trovarli online o nelle pasticcerie specializzate.

Suggerimenti per preparare i brownies vegani Hocus Pocus:

  • misurazioni: Non posso raccomandare l’uso di bilance reali piuttosto che di tazze. Otterrai risultati molto più coerenti nella tua cottura, non ti guarderai mai indietro. Il set di bilance digitali è facile da riporre e relativamente economico, vale così tanto il piccolo investimento. Includerò sempre le misurazioni della tazza, ma tieni presente che non sono così accurate e i risultati possono variare leggermente.
  • Annunci

  • latte – Potete usare il latte senza lattosio che preferite, io ho usato quello di avena in questa ricetta perché è quello che avevo in frigo.
  • Latticello vegano – Fare il latticello vegano è così semplice, basta aggiungere acido al latte. Questo è tutto. Io ho usato l’aceto di mele, ma puoi anche usare l’aceto di vino bianco o il succo di limone. Basta non usare l’aceto di malto. Per l’amor di Dio!
  • Cioccolato – Usa il cioccolato della migliore qualità che ti puoi permettere, puoi davvero assaporare la differenza con un’alta percentuale di cacao. Se non vuoi sciogliere il cioccolato sul fuoco, puoi metterlo nel microonde e scaldarlo a raffica di 20 secondi. Mescolare tra ogni scoppio fino a completo scioglimento.
  • tempo di cottura – Il tempo di cottura può variare da forno a forno, quindi è meglio iniziare a controllare i tuoi brownies dopo 30 minuti. Il centro dovrebbe essere appena impostato quando si estrae la teglia dal forno. Consiglierei un termometro da forno per ottenere i migliori risultati.
  • coloranti – Io uso una teglia quadrata da 8×8″ per cuocere i miei brownies, ma se preferisci usare una teglia da 9×13″, regola il tempo di cottura a 25-30 minuti. Tieni presente che i tuoi brownies risulteranno più sottili.
  • Rendili senza glutine – Basta sostituire la farina semplice con una miscela senza glutine.
  • Tagliare i brownies – Sappiamo tutti che tagliare i brownies può essere un dolore nel boom. Un pasticcio appiccicoso si potrebbe dire. Ecco alcuni suggerimenti per i quadrati di brownie super affilati: assicurati che i brownies siano completamente freddi prima di tagliarli, mi piace far riposare i miei in frigorifero durante la notte. Metti i brownies su un tagliere grande e passa un coltello affilato sotto l’acqua calda. Ripetere l’operazione dopo ogni fetta.
  • Congelamento – Puoi congelare i brownies non decorati per un massimo di 3 mesi. Lasciar raggiungere la temperatura ambiente prima di decorare.
  • Piping Cioccolato – Una volta sciolto il cioccolato, vorrai lasciarlo rapprendere leggermente prima di iniziare a decorare. Vuoi essere in grado di creare linee definite, quindi assicurati di lasciarlo nella borsa per circa 10 minuti prima di iniziare a decorare. Se vuoi provare il tuo cioccolato, traccia una piccola linea su un foglio di carta da cucina e guarda come va. Se è ancora un po’ sottile, strizza il cioccolato più in alto nella busta e lascialo riposare per qualche altro minuto.
  • Annunci

  • Bulbi oculari commestibili – Puoi raccogliere granelli di bulbi oculari commestibili dalla maggior parte dei supermercati o online abbastanza a buon mercato. Se non riesci a trovarne una, puoi usare qualsiasi caramella circolare bianca e tamponare una macchia di glassa per scrivere al centro per la pupilla.

Brownies vegani Hocus Pocus

Per i Brownies:

  • 100 g (2/3 di tazza) di cioccolato fondente senza lattosio, fuso
  • 240 ml (1 tazza) di latte d’avena
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 250 g (1 1/2 tazze) di farina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 80 g (1/2 tazza + 1 cucchiaio) di cacao in polvere
  • 200 g (1 tazza) di zucchero di canna chiaro
  • 150 g (2/3 di tazza) di zucchero semolato
  • 240 ml (1 tazza) di olio vegetale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 100 g (2/3 di tazza) di gocce di cioccolato fondente senza lattosio

Decorare:

  • 50 g (1/2 tazza) di cioccolato al latte senza lattosio, fuso
  • spruzza commestibili del bulbo oculare

Indicazioni:

  1. Preriscaldare il forno a 170°C (330°f) e foderare una teglia quadrata 8″x8″ con carta da forno.
  2. In un pentolino dal fondo spesso fate sciogliere a fuoco basso 100 g di cioccolato vegano. Accantonare.
  3. Versare il latte di avena in una brocca e aggiungere l’aceto di mele, mettere da parte.
  4. Nella ciotola di uno sbattitore elettrico aggiungere la farina, il lievito, il cacao e gli zuccheri insieme fino ad ottenere un composto omogeneo. Con il mixer al minimo versare il cioccolato fuso negli ingredienti secchi seguito dal latte di avena poi l’olio vegetale e l’estratto di vaniglia. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo, la pastella risulterà abbastanza densa.
  5. Mescolare il cioccolato vegano tritato e versare la pastella nella padella preparata. Cuocete per 30-35 minuti, ci dovrebbe essere un leggero sobbalzo al centro del brownie quando lo togliete.
  6. Lasciar raffreddare completamente nello stampo prima di sformare e adagiare su un tagliere. Taglia i brownies in 16 quadrati, pulendo il coltello tra ogni taglio per mantenere i brownies puliti e ordinati.

Decorare:

  1. Sciogliere il cioccolato al latte nel microonde a raffica di 10 secondi fino a che liscio. Versare il cioccolato fuso in una sac à poche usa e getta o in una busta con chiusura lampo e lasciare agire per circa 10 minuti o fino a quando il cioccolato non si sarà leggermente addensato fino a ottenere una consistenza da pipa. Puoi verificarlo tracciando una piccola linea su un foglio di carta da cucina prima di iniziare con i tuoi brownies.
  2. Taglia l’angolo dalla borsa e fai il disegno su ogni brownie, iniziando con uno zigzag lungo un bordo, alcuni punti e poi un piccolo cerchio per la serratura. (fare riferimento alle immagini per una guida) Versare una piccola quantità di glassa per scrivere sul lato inferiore di un bulbo oculare commestibile e posizionarlo all’interno del cerchio.
  3. Divertiti sotto la luna piena, nessun bambino è stato danneggiato nella realizzazione di questi brownies.

Booooooooooooooooo Mostraci le tue creazioni Book Brownies sui social media (se non li mangi tutti prima di avere la possibilità di scattare una foto). Condividi le tue foto con noi su twitter o in Nightmare on Film Street Discord! Non sei un fan dei social media? Ricevi più horror direttamente nella tua casella di posta iscrivendoti alla newsletter di Neighborhood Watch.

E non dimenticare di partecipare al giveaway #31DayHorrorChallenge QUI.

Leave a Comment