Erbe fresche, verdure autunnali, ottimo cibo illuminano l’autunno


Da quanto tempo non arrostisci un pollo intero? Se è passato un po’ di tempo – o non l’hai mai fatto – è semplice oltre ogni immaginazione. Basta cospargere di sale la cavità e farcirla con degli spicchi di mela e cipolla, un paio di spicchi d’aglio e una manciata di timo o rosmarino (oppure fate il vostro ripieno preferito‚ strofinate la pelle con sale e pepe e infornate su una griglia a 450° per 30 minuti.

Per i successivi 30 minuti, spesso con una miscela riscaldata di 4 cucchiai di burro, 1/4 di tazza di miele e 1/4 di tazza di aceto di sidro, cuocendo fino a quando i succhi non diventano chiari quando la coscia è trafitta.

Spegnete il forno, mettete il pollo su un piatto resistente al calore, coprite con un foglio di alluminio e rimettete in forno a riposare per circa 10 minuti mentre preparate i corn cake. Avrai già preparato in anticipo l’insalata di patate dolci e l’abbagliante torta all’anice. Ecco le ricette

insalata di patate dolci

2 libbre di patate dolci, cotte, sbucciate, tagliate a dadini

1 cipolla media, affettata sottilmente

1 peperone verde, tagliato a listarelle sottili

1 caramella a “moneta” piccola o zenzero conservato, tritato finemente

1/2 tazza di aceto di dragoncello

1/4 di tazza di olio per insalata

2 cucchiaini di miele

1 spicchio d’aglio

Un pizzico ciascuno di maggiorana dolce e timo

Sale e pepe a piacere

Unire le patate dolci in una ciotola con la cipolla, lo zenzero e il peperone verde. In barattolo unire aceto, olio, miele, erbe aromatiche, sale e pepe; coprire e agitare bene. Versare sulle verdure, mescolare leggermente. Rimuovere lo spicchio d’aglio.

Marinare in frigorifero 3 ore o più. Servi 4-6.

torte di mais

Preparare una pastella sottile per frittelle, unendo 1/4 di tazza di scalogno tritato con le parti superiori, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale, pepe e 3 cucchiai di parmigiano grattugiato.

Per un gruppo, prepara delle frittelle grandi. Sciogliere un cucchiaino di burro in padella e quando è caldo versarvi la pastella e far cuocere il fondo come di consueto fino a quando non si formeranno delle bollicine e il fondo non sarà ben dorato; girare solo per scottare la parte superiore e rimuovere immediatamente su un piatto caldo.

Versare il ripieno preparato su metà di ogni frittella, ripiegare. Continuare fino a quando la pastella è esaurita e servire, tagliando ogni torta piegata a metà per due persone.

Avere piccole ciotole di miele, panna acida all’erba cipollina o burro per le selezioni di condimento individuali.

I fagiolini sono ormai abbondanti, quindi servili spesso, come da questo buon piatto.

Fagiolini con aglio e dragoncello

3 libbre di fagiolini giovani teneri

2 cucchiai di olio d’oliva finissimo

6 spicchi d’aglio, tritati

1/4 tazza di briciole di pane secco

1/4 tazza di prezzemolo tritato

2 cucchiai di foglie di dragoncello tritate

Sale, pepe a piacere

1/4 tazza di burro

Cuocere a vapore i fagiolini per 6-8 minuti finché sono teneri e croccanti; scolare, rinfrescare con acqua fredda, scolare nuovamente. Accantonare.

Scaldare l’olio d’oliva in una padella a fuoco basso. Aggiungere l’aglio, il pangrattato, il prezzemolo, il dragoncello e i condimenti. Cuocere solo 1 minuto, mescolando continuamente. Aggiungere il burro, cuocere finché il burro non si scioglie; aggiungere i fagiolini nella padella.

Cuocere, mescolando fino a quando i fagioli non si saranno riscaldati, disporli in un piatto da portata. Ne servi 12.

Consiglio: Questa ricetta si sposa benissimo con altre verdure, cotte in base alla loro densità. Zucchine piccole forse meno, carote notevolmente più lunghe.

Se preferisci le tue verdure semplicemente cotte al vapore con un po’ di burro, considera questo ottimo abbinamento che contiene un sacco di sapore di erbe.

Riso alle erbe/burro

2 tazze di riso crudo

6 cucchiai di burro

2 cucchiai CIASCUNO di timo fresco, dragoncello, rosmarino, maggiorana dolce

1/4 tazza di prezzemolo tritato

2 cucchiai di peperone tritato o arrostito

Cuocere il riso secondo le indicazioni sulla confezione. Aggiungere il burro, le erbe aromatiche e il pepe, mescolando fino a quando il burro non si scioglie e il riso è ricoperto. Versare nel piatto da portata. Tu servi 8.

Al posto del riso, prova le patate novelle piccole con erbe aromatiche in questo piatto croccante.

Patate Arrostite Alle Erbe

1 busta di zuppa di cipolle

1/2 tazza di olio vegetale

1/4 tazza di burro fuso

1 cucchiaino di timo fresco tritato

1 cucchiaino di maggiorana fresca tritata

1/4 di cucchiaino di pepe

2 libbre di patate novelle piccole

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Unire in una teglia il composto per zuppe, l’olio, il burro, il timo, la maggiorana e il pepe. Aggiungere le patate, tossendo per ricoprire bene. Cuocere per 1 ora, girando di tanto in tanto, o finché le patate non saranno tenere. Sensazionale!

Riempimento:

Burro fuso per padella

2 tazze di chicchi di mais freschi o congelati (scongelati),

2 tazze di peperone rosso tagliato a dadini fini

2 tazze di zucchine a dadini fini

Sale e pepe a piacere

Torta Al Burro Di Anice

2 tazze di farina per tutti gli usi

1/2 cucchiaino di lievito in polvere

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

1/4 di cucchiaino di sale

1 cucchiaio di semi di anice macinati finemente

2 bastoncini di burro non salato

2 tazze di zucchero

1/2 cucchiaino di vaniglia

2 uova

1 tazza di panna acida

1 tazza di confettura di albicocche

2 cucchiaini di Pernod (o un tappo di estratto di anice)

Preriscaldare il forno a 350°. Imburrare leggermente uno stampo da ciambella da 10-12 tazze, spolverare di farina e mettere da parte.

In una ciotola capiente, mescolare insieme farina, lievito, soda, sale e polvere di semi di anice.

In una ciotola capiente, sbatti il ​​burro fino a renderlo chiaro e spumoso, aggiungi gradualmente lo zucchero, sbattendo fino a quando non sarà ben amalgamato. Sbattere la vaniglia e le uova, una alla volta, sbattendo 3 minuti dopo l’aggiunta finale.

Unire la panna acida (può sembrare cagliata, va bene). Incorporate gli ingredienti secchi fino a quando non saranno ben amalgamati.

Versare in padella; cuocere per 55-65 minuti fino a quando il tester non esce pulito e la torta inizia a staccarsi dai lati. Raffreddare su una griglia 5 minuti prima di sformare. Raffreddare con il lato destro rivolto verso l’alto.

In una casseruola capiente, unire la confettura di albicocche e il Pernod; sciogliere a fuoco basso, scolare e spennellare sulla torta raffreddata.

Nota: se lo desideri, puoi preparare una glassa di crema al burro aromatizzata con semi di anice, oppure sostituire la marmellata di arance con il liquore Cointreau o Grand Marnier per la guarnizione di albicocche. O semplicemente spolverizzare la torta con zucchero a velo e servire con panna montata!

Infine, vi regaliamo un altro dessert vegetariano a sorpresa. La raccolta del pomodoro serve bene in questo!

Torta Di Pomodori Freschi

(Servitori 12)

2 tazze di farina per tutti gli usi

2 cucchiaini di lievito in polvere

1 cucchiaino di soda

1/2 cucchiaino di sale

1/2 tazza di burro, ammorbidito

1 tazza di zucchero di canna chiaro confezionato

1 cucchiaino di pimento

3/4 cucchiaino di scorza d’arancia grattugiata

1/2 cucchiaino di zenzero

2 uova

1/2 tazza di uvetta o ribes

1/2 tazza di datteri tritati

1 1/4 tazze di passata di pomodoro fresca

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Unisci la farina, il lievito, la soda e il sale in una ciotola; accantonare.

In una grande ciotola separata, crema di burro, zucchero di canna, pimento, scorza d’arancia e zenzero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere le uova, sbattere bene. Unire i datteri, l’uvetta e la passata di pomodoro.

Mescolare bene, quindi aggiungere gli ingredienti secchi gradualmente, mescolando bene dopo ogni aggiunta. Versare in uno stampo da plumcake da 5X9 pollici imburrato e infarinato. Cuocere 1 ora, 10 minuti o fino a quando la torta non sarà pronta.

Raffreddare in padella 5 minuti, quindi togliere su una gratella a raffreddare completamente.

Nota: questa torta può essere spolverata con zucchero a velo per un dessert o servita con zuppe dense o stufati come favoloso accompagnamento.

(NdR: per molti anni, Valle Novak ha scritto rubriche di giardinaggio e cucina per il Daily Bee. “Weekend Gardener” e “Country Chef” sono diventati famosi per il loro umorismo, informazioni e consigli di buon senso su come fare qualsiasi cosa, dalla semina alla cucina . Anche se di recente, ha condiviso una serie di colonne per deliziare i suoi numerosi fan. Questa è una raccolta di due di queste colonne, originariamente pubblicate il 30 settembre e ritirate il 14 ottobre 2007.)

foto

foto

foto

foto

Leave a Comment