Ecco perché il Col. Sanders si fermò da Earl Abel’s nel 1959

Il colonnello onorario del Kentucky Harlan Sanders, che divenne il marchio di fabbrica del Kentucky Fried Chicken, si trovava nel vecchio ristorante simbolo di Earl Abel in Broadway Street 63 anni fa.

Sander è stato catturato in una fotografia iconica accanto all’omonimo ristorante, mentre sgranocchiava una coscia di pollo KFC presa dal secchio nelle mani di Sanders.

La ricetta del pollo fritto veloce portò Sanders a San Antonio nel 1959 per far crescere il suo franchise. La famiglia Abel si innamorò della ricetta del pollo durante una vacanza in famiglia e decise di fare affari con un uomo che una volta litigò con un cliente in un’aula di tribunale a Nashville e fu coinvolto anni dopo in una sparatoria mortale nel Kentucky.

Altre storie di Earl Abel: Henry B. Gonzalez una volta ha preso a pugni un uomo che lo ha definito un “comunista” da Earl Abel’s

All’età di 65 anni, Sanders era al verde e guidava in giro su una Cadillac chiedendo ai commensali di usare la sua ricetta e di dargli una commissione di nichel su ogni pollo. Ha dormito nel retro della sua macchina e ha stretto accordi di stretta di mano.

L’accordo di stretta di mano con Abel è arrivato insieme a una ristrutturazione della cucina da $ 50.000.

“Utilizzeremo polli da carne appena tagliati immersi nel latte e nell’uovo e arrotolati nella farina condita con 11 diverse spezie ed erbe aromatiche”, disse Abel al San Antonio Light nel 1959. Si riferiva alla ricetta originale del pollo fritto di Sanders.

Con l’aiuto di una pentola a pressione di nuova invenzione, Sanders ha sviluppato un modo per friggere il pollo in otto o nove minuti con il sapore e l’umidità sigillati.

Abel ha detto a The Light all’epoca che il suo ristorante poteva friggere 396 pezzi di pollo ogni 12 minuti. Una cena di pollo da 14 pezzi con una pinta di salsa e sette biscotti venduti per $ 3,50.

Abel ha acquistato un franchising di Kentucky Fried Chicken nel 1959. Abel ha smesso di vendere Kentucky Fried Chicken 10 anni dopo e ha sviluppato la sua ricetta dopo che Sanders ha venduto la sua azienda ei nuovi proprietari hanno trasformato il concetto di pollo in più un articolo da fast food.

Abel ha acquistato un franchising di Kentucky Fried Chicken nel 1959. Abel ha smesso di vendere Kentucky Fried Chicken 10 anni dopo e ha sviluppato la sua ricetta dopo che Sanders ha venduto la sua azienda ei nuovi proprietari hanno trasformato il concetto di pollo in più un articolo da fast food.

Mike Sutter/personale

“Ha lo stesso aspetto distinto di persona come nelle sue foto”, ha detto Abel di Sanders. “Ha i capelli bianchi e baffi e pizzetto bianchi e puliti.”

Ma il vero Sanders non assomigliava affatto al gentiluomo del sud al quale il governatore del Kentucky conferì il grado onorario di colonnello.

Come diceva il suo necrologio del New York Times, Sanders era noto per i suoi “manieri cortesi e aspetto, personalità scontrosa e carattere esplosivo”.

Una rissa e una sparatoria

Sanders era un imprenditore che non è diventato uno chef professionista fino all’età di 40 anni, non ha concesso in franchising Kentucky Fried Chicken fino all’età di 62 anni e non è diventato un’icona culturale fino a dopo aver venduto la sua azienda a 75 anni.

Ha abbandonato la scuola in seconda media e ha svolto lavori saltuari per decenni. Dipingeva garage ed era un autista di tram. Fu licenziato come ferroviere per insubordinazione e licenziato da un altro lavoro per aver litigato.

Sanders ha quindi gestito un battello a vapore, venduto pneumatici e persino consegnato bambini. Nel tempo libero ha studiato per diventare avvocato. Ma il suo temperamento non è mai migliorato ed è stato licenziato dall’essere un avvocato per aver litigato con il suo cliente in un’aula di tribunale di Nashville.

Col.  Harland Sanders cucina il suo pollo fritto nel 1969 a Nashville, nel Tennessee.

Col. Harland Sanders cucina il suo pollo fritto nel 1969 a Nashville, nel Tennessee.

Leila Grossman/Getty Images

Nel libro del 2012 “Il colonnello Sanders e il sogno americano”, Josh Ozersky descrive Sanders come un uomo ambizioso ma profondamente imperfetto.

In una colonna per la rivista “Time” per promuovere il libro, Ozerky ha scritto: “Era un fallito che è stato licenziato da una dozzina di lavori prima di aprire il suo ristorante, e poi ha fallito quando ha cessato l’attività e si è ritrovato al verde età di 65 anni”.

La storia della sparatoria risale al mandato di Sanders come manager di una stazione di servizio Shell nel Kentucky negli anni ’20.

Più storia del cibo di San Antonio: ‘Un sacco di pollo è uscito da quella finestra’: un nuovo indicatore storico vicino ad Alamo onora le radici di San Antonio di Church’s Chicken

Era in guerra con una stazione concorrente della Standard Oil in fondo alla strada. Sanders ha sparato al suo concorrente, ferendolo, dopo che l’uomo ha sparato e ucciso un socio in affari di Sanders.’ Non è mai stato accusato perché Sanders si stava difendendo.

Nel 1930, Sanders acquistò un motel lungo la strada a Corbin, nel Kentucky, e iniziò a servire ai viaggiatori il suo pollo in stile meridionale.

Dopo 10 anni, il ristorante Corbin è andato in rovina dopo che l’incrocio delle autostrade davanti ad esso è cambiato. Sanders ha venduto all’asta il suo ristorante per pagare i suoi debiti ed è stato lasciato con i suoi risparmi e un assegno sociale di $ 105 al mese per vivere.

La maggior parte delle persone potrebbe riconoscere il Col.  Harland Sanders nei panni dell'uomo sul secchio KFC.

La maggior parte delle persone potrebbe riconoscere il Col. Harland Sanders nei panni dell’uomo sul secchio KFC.

Moses Robinson/Getty Images per KFC

Per i successivi due anni, andò in giro con la sua pentola a pressione e il sacchetto di spezie, cercando di avviare un’attività in franchising. Sanders ha concesso in franchising cinque ristoranti durante questo periodo.

Nel 1960, l’anno dopo essere stato a San Antonio, Sanders trasferì la sua attività a Shelbyville, nel Kentucky. Tre anni dopo, c’erano più di 600 franchising.

‘È incredibile’

Earl Abel, un organista teatrale, ha aperto un ristorante in North Main Street durante la Depressione, quando il mercato del lavoro per le abilità del suo musicista si è esaurito.

L’Earl Abel’s a Broadway, aperto nel 1940, aveva un drive-in e serviva bistecca, bistecca di pollo fritta, pollo fritto e roast beef. La famiglia Abel andava in vacanza in giro per il paese alla ricerca di nuovi cibi da aggiungere al menu.

Ristorante Earl Abel come si vede in questa foto non datata.

Ristorante Earl Abel come si vede in questa foto non datata.

GLORIA FERNIZ/SAN ANTONIO EXPRESS-NOTIZIE

Durante le vacanze, la famiglia Abel ha visitato Pete Herman a Salt Lake City e ha provato il pollo al primo franchise di Kentucky Fried Chicken.

“Abbiamo vissuto una delle più grandi emozioni gustative della nostra vita”, ha detto Abel dell’esperienza in una pubblicità pubblicata sul San Antonio Light. “Quel pollo era delizioso.”

Abel acquistò il franchising Kentucky Fried Chicken nel 1959, il che significava che avrebbe venduto il pollo nel suo ristorante. Earl Abel’s è stato il primo a vendere KFC in Texas, seguito presto da Austin, Houston e Dallas.

Il figlio di Abel, Jerry, che gestiva la sede della famiglia a Broadway, ha detto a Express-News che il pollo non era un fast food, ma una specialità del ristorante.

Una pubblicità del 20 marzo 1959 posta al San Antonio Light che annunciava il Col.  La visita di Harland Sanders a San Antonio.

Una pubblicità del 20 marzo 1959 posta al San Antonio Light che annunciava il Col. La visita di Harland Sanders a San Antonio.

Archivio San Antonio Luce

Abel ha smesso di vendere Kentucky Fried Chicken 10 anni dopo e ha sviluppato la sua ricetta dopo che Sanders ha venduto la sua azienda e i nuovi proprietari hanno trasformato il concetto di pollo in più di un fast food.

Jerry ha detto a Express-News che KFC voleva anche una percentuale sulle vendite totali dei ristoranti invece delle sole vendite di pollo, e “ci siamo separati”.

In questo rapporto sono stati utilizzati gli archivi di giornali Hearst e un profilo del New Yorker del 1970 di William Whitworth.

[email protected]

Leave a Comment