Eat Just’s Cultured Chicken Meat arriva alla COP27


3 Minuti di lettura

La carne di pollo coltivata in cellule farà il suo debutto alla conferenza sul clima COP27 che si terrà in Egitto questo mese.

Good Meat, la divisione di carne coltivata dell’azienda di tecnologia alimentare Eat Just, della Bay Area, sta portando il suo pollo coltivato in laboratorio a Sharm el-Sheikh, in Egitto, la città sede dell’evento sul clima delle Nazioni Unite.

Eat Just è attualmente l’unica azienda ad aver ricevuto l’approvazione normativa per la vendita e la distribuzione di carni allevate; il suo pollo ha ricevuto l’approvazione dal governo di Singapore quasi due anni fa. Il pollo sarà presentato per la prima volta al di fuori della città-stato come parte del padiglione di Singapore della COP27.

Un bioreattore ABEC che produce Good Meat
Un bioreattore ABEC che produce carne buona | Cortesia

“Ci auguriamo che i nostri ospiti alla COP27 trovino i loro pasti di pollo coltivati ​​deliziosi e stimolanti e che lascino il vertice con un nuovo apprezzamento per il ruolo che l’innovazione alimentare può svolgere nella lotta alla crisi climatica globale”, Josh Tetrick, co-fondatore e CEO di Eat Just, ha detto in una nota. “Non c’è posto migliore per lanciare la nostra prossima versione che proprio qui al raduno sul cambiamento climatico più consequenziale al mondo”.

Il pollo sarà servito il prossimo fine settimana, da sabato 1 novembre. 12 fino a lunedì nov. 14 a eventi solo su invito, ha detto Eat Just.

Critica alimentare COP26

La COP26 dell’anno scorso è stata criticata per aver servito prodotti animali durante le due settimane della conferenza. I critici lo hanno paragonato al servizio di sigarette a una conferenza sul cancro ai polmoni. L’agricoltura è una delle principali cause del cambiamento climatico, producendo oltre il 14% di tutte le emissioni globali; i prodotti animali sono responsabili di almeno il 60 per cento delle emissioni del settore, secondo uno studio pubblicato l’anno scorso sulla rivista Cibo naturale.

“Per produrre più carne è necessario nutrire di più gli animali, il che quindi genera più emissioni”, ha affermato l’anno scorso Xiaoming Xu, ricercatore dell’Università dell’Illinois e autore principale del documento. “Hai bisogno di più biomassa per nutrire gli animali in modo da ottenere la stessa quantità di calorie. Non è molto efficiente”.

Carne di laboratorio coltivata da Good Meat
Carne di laboratorio coltivata da buona carne | Cortesia

Lo stesso Gruppo intergovernativo delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici ha anche chiesto di recente una drastica riduzione delle emissioni agricole, incluso il metano, prodotto dai ruminanti tra cui bovini e ovini. Il metano non rimane nell’atmosfera quanto l’anidride carbonica, ma mentre è presente intrappola più calore, accelerando gli impatti dei cambiamenti climatici. Il recente rapporto dell’IPCC richiedeva un calo di almeno il 30% delle emissioni di metano entro la fine del decennio.

Carne coltivata nella lotta ai cambiamenti climatici

La carne coltivata dovrebbe svolgere un ruolo chiave nella riduzione dell’impronta delle emissioni del settore una volta che altri paesi ne approvano la vendita e il consumo.

Secondo recenti scoperte di Oxford, la carne coltivata, che viene coltivata con cellule animali reali nei bioreattori invece di richiedere l’allevamento e l’abbattimento del bestiame, riduce le emissioni di gas serra fino al 96% rispetto alla carne convenzionale.

Pollo Di Carne Buono
Pollo alla buona carne | Cortesia

Good Meat sta collaborando con il Good Food Institute Asia Pacific (GFI APAC) e altri nel padiglione di Singapore per mostrare gli sforzi in corso in tutta la regione.

“Singapore è stato il primo paese a consentire la vendita di carne prodotta senza abbattere una sola foresta o spostare l’habitat di un animale, e non vediamo l’ora che altri paesi seguano le loro orme”, ha affermato Tetrick.

La COP27 va dal 6 novembre al 18 novembre 2022. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web dell’evento.


Immagine principale per gentile concessione di Eat Just.

Leave a Comment