Dentro Joy, il delizioso ristorante Chevy Chase stava aspettando

I partner dietro Seven Reasons, il costoso piatto latino della DC pieno di piatti ad arte, hanno appena spinto il gioco in una nuova propaggine casuale in Chevy Chase.

Lo chef venezuelano Enrique Limardo e il co-proprietario Ezequiel Vázquez-Ger chiamano l’edizione del Maryland Joy by Seven Reasons. Il ristorante da 150 posti si trova nello sfarzoso centro commerciale all’aperto The Collection (5471 Wisconsin Avenue, Chevy Chase, Md.).

Lo spin-off più conveniente e adatto alle famiglie dà il via al pasto à la carte con ceviches rinfrescanti, crudos, insalate, tequeños e carpaccio di manzo.

“È più un pranzo quotidiano con alcuni tocchi di Seven Reasons”, dice Vázquez-Ger a Eater. “È un posto divertente, vivace e super colorato.”

Il piacere degli occhi è ovunque, tra teste di animali in ceramica che sporgono da un muro di mattoni bianchi, corde color arcobaleno che penzolano sui commensali e un’energica colonna sonora di jazz latino che si diffonde nella sala da pranzo.

Il Maryland non è un territorio nuovo per Limardo. Quando ha diretto Alma Cocina Latina a Baltimora, la sua cucina ha attirato l’attenzione di Washington Post critico Tom Sietsema e ha portato a una partnership commerciale con l’allora regolare Vázquez-Ger.

Il team ha appena ricevuto una stella Michelin per il suo Imperfecto di lusso, di impronta mediterranea, in particolare il suo “Chef’s Table” – dove Limardo prepara elaborati menu di degustazione nel West End. Il suo predecessore della DC, Seven Reasons, ha debuttato sulla 14th Street NW nel 2019.

La sede di Washington offre un menu a prezzo fisso di $ 90 con portate come tempura di cavolfiore e filetto di ippoglosso con insalata di papaya verde e mango, curry di banana verde e condimento tailandese agli agrumi. C’è poca sovrapposizione di menu al Joy, che abbraccia alcuni dei “piatti più tradizionali del Sud America”, afferma Limardo,

L’alimentazione include un mucchio di gamberi guarniti con peperoncino guajillo e una spessa lastra di bistecca di salmone in equilibrio su un letto di quinoa fritta.

“Non penseresti che un pezzo di salmone possa essere così buono, ma è incredibile”, afferma Vázquez-Ger.

Come l’originale, i cocktail si riempiono di liquori da tutto il mondo (pensa al sake, al pisco e al rum). L’audace Old Fashioned di Seven Reasons fa la sua apparizione in Chevy Chase, costruita con rum venezuelano Santa Teresa 1796, amaro e fico. Altre interpretazioni latine dei classici includono un gin tonic amazzonico condito con fiori di lavanda o un Boulevardier caraibico ravvivato con chicchi di caffè espresso.

Una sezione di menu “XL” non mente. Il panino con ciabatta “Colossal” è protagonista di una griglia di costine a cottura lenta. L’ordine interattivo e semplice è progettato per gruppi fino a tre, ma Vázquez-Ger vede già alcuni commensali audaci che finiscono uno a testa.

Joy si sforza di sviluppare i palati in tenera età, ma i genitori dovranno pagare. Il menu di un bambino ($ 19- $ 22) immagina le offerte di pollo con una crosta di riso panko, mentre gli spaghetti con salsa di panna bianca sono la risposta di Limardo ai noodles insipidi e burrosi.

La pasta per i grandi è una fettuccine con salsa di pomodoro, burro di ajillo, calamari e gamberi. Dessert stravaganti per tutte le età includono polline d’api, servizio morbido di ube viola brillante e pezzi di waffle spezzati.

Un mucchio di gamberi contiene condimenti fatti in casa, peperoni cascabel, guajillo, cipolla, panna acida, pomodoro arrosto e salsa di fichi d’India e avocado.

Un’insalata Caesar di crescione e crudo di tonno rosso con mix di soia, aji amarillo di mango, cipollotto e quinoa croccante.

Leave a Comment