Come stai rompendo il digiuno per Yom Kippur? Abbiamo chiesto a 16 cuochi e scrittori ebrei

“La pausa veloce dello Yom Kippur è uno dei pasti più deliziosi e soddisfacenti del calendario ebraico”, afferma Shannon Sarna, editore del sito web di cibo ebraico The Nosher e autore di Comfort food ebraico moderno. “Hai digiunato per 25 ore, sei stanco, è notte e all’improvviso ti stai spalando bagel, lox, kugel e mimose in faccia.”

Spesso considerata la festa più importante nella fede ebraica, Yom Kippur è un giorno solenne segnato da osservatori che si astengono da una miriade di piaceri fisici, il più importante, cibo e bevande (sì, acqua inclusa). I digiuni più severi si preparano a indurirsi per più di 24 ore senza sostentamento.

Naturalmente, durante quel periodo, si potrebbe avere un po’ di languorino. Quindi abbiamo chiesto a chef ebrei, autori di libri di cucina e scrittori di cibo come amano fare rifornimento. Alcuni scelgono di mangiare di nuovo con cibi più semplici come uova strapazzate, un bagel o una zuppa. Altri preferiscono banchettare con una grossa fetta di babka al cioccolato e una mimosa. Alcuni addirittura scelgono di uscire per un dim sum o una pizza.

Faloodeh persiano

Sono cresciuto facendo falaodeh con mio padre per la pausa di Yom Kippur. È un piatto persiano: una ciotola rinfrescante di mele grattugiate, cannella e zucchero profumata con acqua di rose e condita con ghiaccio per un effetto extra croccante. In questi giorni mi piace preparare il falaodeh per la mia famiglia e portare avanti questa tradizione. Ecco una ricetta per il falaodeh dall’archivio della Jewish Food Society che è molto simile a quella che faccio in casa. —Arielle Mamiye, direttrice culinaria, Jewish Food Society

Babka al cioccolato appena sfornato

La pausa veloce di Yom Kippur è una delle poche volte durante l’anno in cui amo preparare bagel freschi da zero e un buon babka al cioccolato ricco. In genere viene servito anche il succo d’arancia, dopotutto è la colazione. Mi piace assicurarmi che ci sia del Prosecco o del Cava da abbinare alla GU. —Shannon Sarna, autore di libri di cucina, editore di Il Nosher

L'immagine può contenere Dolci e Pane

Succo d’arancia (con polpa)

Quando stavo crescendo, i miei genitori hanno ospitato Yom Kippur break fast e ricordo di aver rotto il digiuno con il succo d’arancia Tropicana, con la polpa (sempre con la polpa!). Penso che l’idea fosse che fosse più importante reidratarsi e assumere un po’ di zucchero piuttosto che riempirci la faccia di cibo. Dopo la GU, c’era sempre un pesce affumicato diffuso da Famous, una vecchia gastronomia ebraica a due isolati da casa nostra a Philadelphia, e spesso uova strapazzate. Quest’anno mi unisco ai miei cugini di terzo grado a Brooklyn. Avremo pesce affumicato e bagel da Shelsky’s. Ora che ci penso, magari porterò in tavola un po’ di GU (e Prosecco). —Devra Ferst, scrittrice di cibo e viaggi

Kugel di noodle dolci

Mio padre era un rabbino, quindi crescendo il mio primo morso sarebbe stato una mela subito dopo la fine dei servizi da parte di uno dei suoi fedeli che era un distributore di prodotti agricoli. Ora io e la mia famiglia andiamo a casa di un amico per l’unico periodo dell’anno in cui mangerò il kugel di noodle dolci. —Steve Cook, co-proprietario dei ristoranti Zahav e CookNSolo

Semplice ricetta di Noodle Kugel

Dopo un intenso dibattito interno su cosa dovrebbe essere un noodle kugel: nudo o ricoperto di cereali? tagliatelle larghe o tagliatelle extra larghe? soufflé o crema pasticcera? dolce o… salato?!: ecco dove siamo arrivati.

Visualizza Ricetta

Blintzes al formaggio e una classica spalmabile appetitosa

Si tratta di appetitoso per me. Per anni ho rotto il digiuno a casa di un amico nell’Upper West Side. Cercava piatti da Barney Greengrass con quantità apparentemente illimitate di pesce affumicato e bagel. Ho sempre iniziato con i blintze al formaggio. In qualche modo non c’è niente di più confortante a stomaco vuoto dei blintze al formaggio dolce. Poi andrei per un bialy con crema di formaggio schmear e zibellino affumicato. L’idea di rompere il digiuno con tutt’altro che il classico appetitoso mi sembra proprio pazza. —Jeffrey Yoskowitz, autore di libri di cucina

Challah dorato e soffice

Rompo sempre con un latte macchiato gigante e il cibo perfetto noto come challah con burro e sale. —Mike Solomonov, chef e comproprietario Zahav e CookNSolo Restaurants

L'immagine può contenere Cibo Pane Pianta Pane Pagnotta e Pagnotta Francese
Editore anziano Julia KrameLa madre di r, Jill Weinberg, ha condiviso con noi la ricetta del challah della sua famiglia: è davvero rivelatrice. Tutto ciò che possiamo sperare è che la nostra versione fedele si avvicini. (Per ottenere i migliori risultati, cuocere settimanalmente per diversi decenni.) Questa ricetta produce due pagnotte, ma può essere facilmente dimezzata. Questo fa parte di BA’s Best, una raccolta delle nostre ricette essenziali.

Visualizza Ricetta

Caffè freddo e bagel

Siamo decisamente una famiglia di bagel, quindi mi assicuro di avere una scorta di bagel da Shelsky’s e un sacco di crema di scalogno, lox, pomodori a fette e, l’eroe sottovalutato del piatto di bagel, capperi salati. (I miei bambini mangeranno letteralmente un’intera ciotola di capperi!) Adoro anche servire il noodle kugel per la pausa veloce, in particolare il jam kugel ungherese dal mio libro Il ricettario ebraico. È infilato con semi di papavero macinati e ha tasche di marmellata che hanno un sapore sorprendentemente decadente, soprattutto dopo un giorno di astensione. C’è sempre un caffè freddo in attesa in frigorifero per stroncare sul nascere l’inevitabile mal di testa da caffeina. —Leah Koenig, autrice di Il ricettario ebraico, Libretto di dolci ebraicie altro ancora

Zuppa sostanziosa e casalinga

Nella mia moderna famiglia ortodossa di Palo Alto, in California, era tutta una questione di zuppa, sia prima che dopo il digiuno (scusate, piatto Nova affettato). Mia madre preparava una sostanziosa zuppa di funghi e orzo che sarebbe stata deliziosa prima che smettessimo di mangiare per 25 ore, e ancora meglio la sera seguente quando non vedevamo l’ora del nostro primo sorso. In questi giorni, a Tel Aviv, faccio una variazione che include freekeh e una spremuta di limone. Un grosso piatto mi porta pre e post veloce e oltre. —Adeena Sussman, autrice di libri di cucina

Zuppa Di Funghi Farro ricetta Ali Slagle

Questa accogliente zuppa vegetariana offre tutta la gustosa ricchezza dell’orzo ai funghi senza carne o brodo di manzo grazie a pochi ingredienti ricchi di umami.

Visualizza Ricetta

Festa del Dim Sum

Per quanto sbagliato possa essere dire questo, spesso desidero qualcosa di più di un semplice kugel o un bagel con lox dopo il digiuno. L’anno scorso ho rotto il digiuno a Tim Ho Wan con dim sum. Un anno al college, l’ho rotto con un buffet indiano. Per gli altri anni del college, la famiglia di un caro amico si è divertita con di tutto, dalla pizza ai toast francesi. Chissà cosa mi farà desiderare il digiuno di quest’anno? —Kate Kassin, associata alle operazioni editoriali, Bon Appetit

Cracker ai semi e salse di pesce affumicato

Mi piace rompere velocemente con cracker con semi e un sacco di diverse salse di pesce affumicato. Il mio preferito è il nostro tuffo al salmone affumicato, che è piccante, saporito e ricco, con il nostro tuffo alla trota affumicata che arriva al secondo posto. Ci sono alcuni ingredienti in entrambe le ricette, ma onestamente, se hai un limone, un po’ di aneto e panna acida, crème fraîche o crema di formaggio, puoi fare una salsa di pesce affumicata assolutamente strepitosa con salmone affumicato o trota affumicata. E serve sempre con un delizioso vassoio di pomodori freschi, cetrioli, ravanelli, ecc. —Becca Millstein, fondatrice, pescivendola

L'immagine può contenere Cibo vegetale Posate Cucchiaio Prodotti e verdure
Salsa a 7 strati di salmone affumicato

Questa ricetta è una versione strepitosa e per adulti dello spuntino preferito per le feste di tutti: la salsa a 7 strati.

Visualizza Ricetta

Speedy Bagel e Lox Spread

La risposta noiosa, ma onesta, è che rompo il digiuno con bagel e lox. (Sono i benvenuti anche capperi, pomodori, cipolla rossa e aneto.) È una combinazione classica e confortante che richiede solo un viaggio al negozio di bagel e qualche arrangiamento artistico, cioè tutto ciò che riesco a gestire all’ora 22 di digiuno. Quando mi sento ambizioso, il salmone è fatto in casa. Preparato con tre giorni di anticipo, si tratta di uno sforzo minimo come arrivano i progetti di cucina. (Bagel fatti in casa? Non per me.) L’unico altro standby è il noodle kugel. Uova, crema pasticcera e dolce ma decisamente non dessert, non va con la maggior parte dei pasti ma è perfettamente a suo agio nello Yom Kippur. —Sarah Jampel, responsabile dello sviluppo delle ricette e della cucina di prova, King Arthur Flour

Salmone in conserva

Per la colazione, ho una ricetta di salmone conservato, ereditata da mio padre e inzuppata in tutte le spezie che ho nella mia dispensa (attualmente mi piacciono le miscele di Pastiche e Breukelen, le preferite di The Deligram). Pensalo come l’harengs à l’huile francese incontra il lox di New York con un tocco speziato. —Anna Polonsky, co-fondatrice, La gastronomia

L'immagine può contenere Lama Arma Coltello Armi Pianta Cibo Piatto Pasto Condimento Animale Frutti di mare Vita marina e aragosta

Molte ricette gravlax ti istruiranno a scolare, girare e fare da babysitter al pesce mentre si cura. Non questo: impostalo e dimenticalo.

Visualizza Ricetta

Uova strapazzate morbide

Uova strapazzate morbide, sciolte, di piccola cagliata (alla francese, ma non sono nemmeno quella francese!). Completare con una fetta spessa e calda di lievito naturale e nel mio libro avrai una pausa da urlo. —Teddy Wolff, co-fondatore di The Deli

Challah al cioccolato confortante

Questo potrebbe essere un po ‘non ortodosso, ma la mia cosa preferita per rompere il digiuno è il challah al cioccolato. È solo la mia ricetta normale di challah che ho spalmato con cioccolato e guarnito con crumble alla cannella, e ha il sapore di una combinazione di challah e babka. È caldo, confortante e soddisfacente, esattamente quello che voglio dopo il digiuno. Lo faccio da anni; è tradizione di famiglia a questo punto. A volte trasformerò gli avanzi in toast alla francese, se ce ne sono. —Chaya Rappoport, sviluppatore di ricette e stilista di cibo

L'immagine può contenere cibo e pane
“Babkallah” cioccolato e cannella

Visualizza Ricetta

Borscht e Bagel

Non digiuno. Sono un ebreo orgoglioso, che è anche ateo. Ho provato a digiunare una volta, al liceo, mentre gestivo l’assurdo carico di lavoro della mia scuola e i miei compiti (non ci davano il giorno libero o un lasciapassare per toglierlo), e sono diventato così massiccio e ho avuto un tale mal di testa che i miei genitori mi hanno costretto a mangiare qualcosa e mio padre è un rigoroso velocista. Abbiamo sempre una pausa per mio padre. Barney Greengrass ha affumicato pesce, bagel (che mio padre è molto esigente nel tostare proprio così), il loro borscht, che lui prepara, e le sue uova strapazzate e cipolle (che si fida, a malapena, che mia madre replichi mentre è alla tempia). —Charlotte Druckman, scrittrice di cibo e autrice di libri di cucina

L'immagine può contenere cibo e pane
Uova Strapazzate Morbide con Sablefish e Crème Fraîche

Se non riesci a trovare sablefish, scambia in lox, NBD.

Visualizza Ricetta

coregone affumicato

Sono, ovviamente, un amante dei bagel come qualsiasi altro essere senziente, ma in realtà non mi concedo regolarmente. La rottura della crema per me riguarda il bagel, la panna e una sproporzione con il pesce affumicato, preferibilmente il coregone affumicato. Quando sono a New York, è tutto pesce affumicato Acme. —Julia Sherman, artista e autrice di libri di cucina

L'immagine può contenere prodotti alimentari vegetali e vegetali

Se non sei il tipo di persona che tiene sempre il pesce in scatola nella tua dispensa, questa è la ricetta che ti convertirà.

Visualizza Ricetta

.

Leave a Comment