Come preparare gli spaghetti al pesto di piselli o il pollo in una pentola facili e veloci di Mary Berry per cena

Anche leggende come Mary Berry a volte vengono lanciate.

“Ho avuto molti disastri in cucina”, ammette l’87enne, ma sembra così sicura di sé che non puoi immaginare che venga portata fuori rotta per troppo tempo.

Per Berry, le sorprese tendono ad arrivare sotto forma dei suoi figli, Annabel e Thomas (l’altro figlio William è morto all’età di 19 anni) e di cinque nipoti che si presentano a cena inaspettatamente. Sembra che a nessuno piaccia telefonare in anticipo.

“Molto spesso ho la famiglia che viene in giro, tanti giovani [people] – e poi ne arrivano altri due. Aggiungendo con un gemito sfacciato: “So esattamente come sono fatti e sono molto affamati”.

Ma sembra che le piaccia essere circondata dalla sua famiglia e ha qualche asso nella manica per il catering quando si presentano ospiti inaspettati. “Se è una grande pentola di qualcosa, aggiungerò un’altra lattina di fagioli flageolet o fagioli dall’occhio nero o anche una lattina di fagioli al forno, per girarla – che è quello che dobbiamo fare”.

Molte famiglie penseranno a modi per allungare ulteriormente i loro pasti, poiché i prezzi di cibo ed energia continuano a salire e il consiglio principale di Berry per ridurre i costi in cucina riguarda la preparazione.

“Penso che il risparmio di denaro sulla cucina sia organizzato e un po’ di pianificazione in anticipo”, dice. “Se hai persone che vengono in giro – parenti, amici, qualunque cosa – sta facendo la lista della spesa e non devia da essa.”

La ricetta degli spaghetti con piselli e pesto di Mary Berry

Mary Berry lo definisce “un piatto di pasta infrasettimanale facile e veloce”.

La ricetta degli spaghetti con piselli e pesto di Mary Berry

ingredienti

  • 350 g di spaghetti

  • Per il pesto di piselli:

  • 250 g di petits pois surgelati

  • 115 g di anacardi non salati

  • 55 g di parmigiano, grattugiato, più altro per servire (facoltativo)

  • 2 spicchi d’aglio grandi, dimezzati

  • Mazzo grosso di basilico, tritato grossolanamente

  • 100 ml di olio d’oliva

Metodo

  1. Cuocere i piselli in una casseruola di acqua bollente per tre minuti. Scolare e rinfrescare sotto l’acqua fredda. Scolare di nuovo.

  2. Mettere metà dei piselli in un piccolo robot da cucina e aggiungere le noci, il formaggio, l’aglio e il basilico. Sbattere fino a tritare finemente. Aggiungere lentamente l’olio, un po’ alla volta, fino ad avere una consistenza pastosa. Aggiustate di sale a piacere.

  3. Cuocete gli spaghetti in acqua bollente salata secondo le istruzioni sulla confezione. Riservare 50 ml di pasta d’acqua prima di scolare.

  4. Mettere il pesto in una larga padella antiaderente, aggiungere i piselli tenuti da parte e gli spaghetti cotti e un po’ d’acqua della pasta. Fate saltare il tutto a fuoco alto fino a quando non sarà ben ricoperto.

  5. Condire bene con pepe nero macinato fresco e servire con parmigiano extra, se piace.
    Cook And Share di Mary Berry è pubblicato in cartonato da BBC Books.

Berry potrebbe sembrare come si deve, ma non è sempre stata l’apice dell’organizzazione. “L’ho imparato nel corso degli anni”, dice – e la pratica rende perfetti.

“Se mi sono dato il disturbo, cosa che in effetti l’ho fatto nel fine settimana, ho fatto due polli arrosto, che è una delle ricette del libro. Ho preparato un brodo davvero buono – un sugo davvero buono, decisamente troppo per quel giorno, e congelo il resto. Ciò significa che quando magari hai appena preso un petto di pollo e vuoi condirlo con del sugo, lo hai nel congelatore.

“Non spreco niente. Se è rimasto qualcosa, di solito lo congelo”.

Sebbene lo stile di Berry sia decisamente classico, sta lentamente ma inesorabilmente incorporando nuovi ingredienti nel suo vocabolario alimentare, grazie soprattutto ai membri della sua famiglia. Dice: “Al momento hanno tutti l’età in cui mangiano molto e gli piace molto provare cose nuove, quindi uso più ingredienti che apprezzano di più”.

Ciò significa che nelle ricette di Berry vedrai molti più avocado di quanti ne avresti potuto vedere in precedenza, insieme ad altri preferiti di famiglia, inclusi fagioli, lenticchie e ceci. “Sono disposti a provare qualsiasi cosa”, aggiunge.

Molti di questi ingredienti sono presenti nel suo ultimo libro, Cook And Share, che fa molto quello che dice sulla latta e mette la condivisione del cibo al centro. Berry suggerisce che il cibo è diventato più rilassato e le sue ricette lo riflettono.

“Volevo che fosse più rilassato: condividere, aiutare te stesso e calma [thinking] cosa posso preparare in anticipo”, dice. “La maggior parte delle persone lavora e non può sempre fare tutto prima che arrivino gli amici”.

La ricetta del pollo alla toscana di Mary Berry

Un piatto unico impressionante per sfamare la famiglia.

La ricetta del pollo alla toscana di Mary Berry

Tempo di preparazione

10 minuti

ingredienti

  • 6 grandi cosce di pollo senza pelle, con l’osso

  • 2 cucchiai di farina

  • 2 cucchiaini di paprika

  • 2 cucchiai di olio d’oliva

  • 1 cipolla grande, tritata finemente

  • 1 peperone rosso grande, privato dei semi e tagliato a dadini fini

  • 2 spicchi d’aglio, schiacciati

  • 2 cucchiai di passata di pomodoro

  • 30 g di pomodori arrossati dal sole, tritati

  • 150 ml di vino bianco

  • 150 ml di brodo di pollo

  • 150 ml versando doppia panna

  • 150 g di spinaci novelli

  • 55 g di parmigiano grattugiato

Metodo

  1. Metti le cosce di pollo in una ciotola. Aggiungere la farina e metà della paprika e condire bene con sale e pepe nero appena macinato. Mescolare per ricoprire.

  2. Scaldare l’olio in una padella ampia e profonda a fuoco alto. Aggiungere il pollo e friggere per tre o quattro minuti per lato, fino a doratura e croccante. Mettere da parte su un piatto.

  3. Aggiungere la cipolla e il pepe nella padella non lavata e friggere per quattro o cinque minuti a fuoco medio, finché non saranno morbidi. Potrebbe essere necessario un po’ più di olio. Aggiungere l’aglio e soffriggere per 30 secondi.

  4. Unire la purea, i pomodori, il vino e il brodo e portare a bollore. Rimettete il pollo nella padella con il sugo rimasto, coprite, abbassate la fiamma e fate sobbollire per circa 30 minuti, finché non sarà tenero.

  5. Aggiungere la panna e gli spinaci nella padella e mescolare finché non appassiscono. Togliere dal fuoco, cospargere con il formaggio e servire ben caldo.
    Cook And Share di Mary Berry è pubblicato in cartonato da BBC Books. Fotografia di Laura Edwards. Disponibile ora.

A 87 anni, Berry non mostra alcun segno di rallentamento – il suo nuovo libro è accompagnato dall’omonima serie della BBC – quindi è desiderosa di rendere la vita più facile a tutti nelle sue ricette.

“Mi preparo un bel po’ in anticipo, aggiungendo qualcosa all’ultimo minuto”, dice, sia che si tratti di erbe fresche o di un altro contorno per dare vita al piatto.

I fan delle ricette di Berry non rimarranno delusi dalla sua ultima offerta.

“Ci sono alcune cose classiche che ho rivisto”, dice.

“Abbiamo l’ultimo brownie al cioccolato, da morire. Ho fatto molte ricette di brownie, blondies e altre cose ai miei tempi, ma ci abbiamo messo il miglior brownie al cioccolato e alcune casseruole: il miglior agnello alla menta della domenica è delizioso…

“Poi c’è una cosa in pentola come il pollo toscano, che è il tipo di piatto che puoi condividere per un’occasione molto speciale. È fatto con le cosce di pollo, che se cuoci troppo e le persone sono in ritardo – non importa un po’, è solo Vuol dire che è più tenera, mentre se usiamo il seno sarebbe diventata dura”.

È sempre una fan dei classici, ma anche Berry non ha paura di espandersi, dicendo: “Questa volta abbiamo incluso il brunch, perché il brunch sembra essere molto popolare, specialmente la domenica mattina, quando hai amici in giro, ” aggiunge.

“Forse non vogliono necessariamente fare un arrosto: fanno il brunch, perché tutti si alzano un po’ più tardi ed è un pasto delizioso da condividere”.

Berry potrebbe vedere il fascino del brunch, ma ciò non significa che abbia completamente abbandonato la sua routine domenicale. “Nella nostra famiglia, è ancora l’arrosto della domenica”, ammette. “Ma ovviamente, quest’estate è stata così calda, abbiamo spesso fatto il brunch.”

I migliori brownies al cioccolato

Questo è il nostro brownie preferito; ha una parte superiore rugosa e una parte centrale appiccicosa. Perfetto da mangiare così com’è o potresti aggiungere un condimento a tua scelta.

I migliori brownies al cioccolato

Tempo di preparazione

10 minuti

ingredienti

  • 360 g (12½ oz) di cioccolato fondente Bournville (2 confezioni da 180 g), spezzettato

  • 225 g di burro, a cubetti, più un extra per ungere

  • 225 g di zucchero muscovado leggero

  • 4 uova, sbattute

  • 75 g di farina autolievitante

  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

  • 75 g di gocce di cioccolato

Metodo

  1. Preriscaldare il forno a 180°C/160°C Ventilato/Gas 4. Imburrare e infarinare una teglia da 30 × 23 cm (12 × 9 pollici) con carta da forno antiaderente.

  2. Mettere il cioccolato e il burro in una ciotola capiente resistente al calore. Metti la ciotola su una pentola di acqua bollente fino a quando non si scioglie. Mescolare per unire.

  3. Togliere dal fuoco e aggiungere lo zucchero e le uova. Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi aggiungete la farina e la vaniglia e mescolate ancora. Unire le gocce di cioccolato.

  4. Versare il composto di cioccolato nella tortiera preparata e cuocere per circa 45 minuti, fino a quando non sarà ben lievitato e adagiato sui bordi, con un centro leggermente morbido.

  5. Lasciar raffreddare nella teglia, quindi affettare in 24 quadrati.

    Da “Cook and Share: 120 nuove deliziose ricette senza complicazioni” di Mary Berry pubblicato da Penguin.

  • Cook And Share di Mary Berry è pubblicato in cartonato da BBC Books. Fotografia di Laura Edwards. Disponibile ora.

.

Leave a Comment