Come congelare il tofu per renderlo ancora migliore

Hai mai come congelare il tofu?

Se hai un blocco di tofu che sta per finire alla sua data di scadenza, metti quel ragazzaccio nel congelatore!

Vuoi salvare questo post del blog? Inserisci la tua email qui sotto e ti invieremo l’articolo direttamente nella tua casella di posta!

Avviso: JavaScript è richiesto per questo contenuto.

Tofu di soia biologico crudo

La cosa impressionante del congelamento del tofu è che diventa meglio una volta congelato. Quale altra carne o verdura puoi dire così?

Una volta che tutte quelle particelle d’acqua nel tofu si congelano, piccoli fori nel tofu gli conferiscono una consistenza più carnosa e gommosa.

Il tofu congelato assorbe anche le salse molto meglio del tofu fresco e offre una consistenza rassodante se congelato correttamente.

Ci vogliono alcuni passaggi in più, ma ne vale la pena per il miglior tofu che hai avuto nella tua vita!

Quindi, tuffiamoci su come congelare il tofu e incorporare questi magici semi di soia nel tuo prossimo pasto.

Come congelare il tofu

Congelare il tofu non significa solo conservarlo prima che scada.

Il tofu congelato ha un sapore migliore di quello fresco ed è molto più facile da friggere o marinare.

Esistono alcuni modi per congelare il tofu e ogni metodo produce risultati diversi.

Puoi congelarlo nella sua confezione originale, scolarlo e metterlo in sacchetti per congelatore, oppure tagliarlo a pezzi per un migliore controllo delle porzioni.

Se non hai tempo per spremere il tofu prima di congelarlo, puoi inserire l’intero blocco nella sua confezione direttamente nel congelatore.

Mentre mantiene il tofu in blocco più fresco più a lungo, diventa un po’ pastoso una volta scongelato.

Consiglio questo metodo solo per tofu morbido per zuppe o formaggi vegani.

Vuoi salvare questo post del blog? Inserisci la tua email qui sotto e ti invieremo l’articolo direttamente nella tua casella di posta!

Avviso: JavaScript è richiesto per questo contenuto.

Eviterà che il tuo tofu vada a male se è vicino alla data di scadenza, ma non gli darà un sapore migliore.

Il tofu extra sodo è quello che vuoi se vuoi ricreare una consistenza carnosa nei tuoi piatti per la cena.

Prima di metterlo nel congelatore, assicurati di scaricare quanta più acqua possibile.

Dopo aver scaricato l’acqua dalla confezione, spremere quanta più acqua possibile.

Puoi usare un oggetto da cucina pesante come una padella pesante o investire in una pressa per tofu.

Ho provato l’opzione della pressa fatta in casa e ho scoperto che una pratica pressa per tofu dandy funziona molto meglio.

Scolare il tofu abilmente richiede tempo, quindi sii paziente.

Puoi mettere il tofu pressato come un intero blocco nel congelatore o tagliarlo a cubetti.

Se lo metti nel congelatore a cubetti, disponili su una teglia e congelali prima di metterli in un sacchetto per congelatore.

Un rapido congelamento rapido impedisce ai cubetti di tofu di attaccarsi nel congelatore.

Il tofu congelato è buono per quattro o sei mesi nel congelatore.

Anche se è probabile che sia ancora sicuro da mangiare dopo la data di scadenza, il sapore e la consistenza soda ne risentono.

Tofu surgelato a fette su un piatto

Come scongelare il tofu

È molto importante lasciare che il tofu congelato si scongela completamente prima di usarlo.

In caso contrario, non assorbirà le salse e si trasformerà in poltiglia una volta che colpisce la padella.

Ci sono alcuni semplici modi per scongelare il tofu prima di usarlo.

Il metodo migliore per scongelare il tofu è metterlo in frigorifero la sera prima di usarlo.

Assicurati di metterlo in una ciotola per raccogliere l’acqua in eccesso una volta scongelato, altrimenti avrai una pozza di acqua di tofu nel tuo frigorifero. Nessuno lo vuole.

Se hai poco tempo, ci sono alcuni modi per accelerare il processo di scongelamento.

Puoi mettere il tofu congelato in una ciotola di acqua calda o metterlo nel microonde in modalità scongelamento.

Indipendentemente dal metodo di scongelamento selezionato, il tofu congelato ha bisogno di un altro giro di drenaggio.

Metti il ​​tofu sulla pressa per tofu o usa della carta assorbente per strizzare l’acqua in eccesso.

È importante notare che il tofu congelato non ha lo stesso aspetto di quello fresco.

Dopo una lunga permanenza nel congelatore, il tofu congelato diventa leggermente giallo.

Non temere, perché è del tutto normale e non significa che il tuo tofu sia andato a male.

Quando le proteine ​​della soia si congelano, è naturale che ingialliscano un po’.

Tofu saltato in padella in una ciotola bianca

Come usare il tofu congelato

Il bello del tofu congelato è che ha un sapore migliore di quello fresco.

Che tu lo frigga, lo marina o lo butti in una zuppa, è meglio.

Dai un’occhiata ad alcuni metodi di cottura di seguito per trasformare il lunedì senza carne in un pasto che tutti ameranno.

Friggere il tofu fresco è complicato.

L’olio e l’acqua non si mescolano necessariamente molto bene nella padella.

Questo rende difficile ottenere quell’esterno perfettamente croccante con un interno morbido e tenero.

Il tofu congelato drena la sua acqua meglio di quella fresca, rendendolo il candidato perfetto per la frittura.

Il tofu congelato ha una consistenza più carnosa, perfetta per friggere pezzi di tofu croccanti per tacos, insalate o ricette vegane cinesi da asporto.

Marinare il tofu congelato raccoglie le salse come un sogno.

Poiché ha una consistenza spugnosa, ha più piccoli fori per raccogliere salse saporite.

Il tofu congelato viene marinato in deliziose marinate come le patatine fritte e lascia marinare il tofu scongelato per almeno 24 ore per il massimo del sapore.

Un altro modo semplice e veloce per utilizzare il tofu congelato è aggiungerlo a qualsiasi zuppa o stufato.

Assorbe i ricchi sapori della zuppa e conferisce una consistenza gommosa e carnosa con un’ulteriore spinta di proteine.

Come congelare il tofu

Leave a Comment