Barilla affronta la pasta sprecata per il World Pasta Day 2022 con Publicis Italia/Le Pub e TikTok

In occasione del World Pasta Day 2022, Barilla collabora con TikTok per il lancio #SecondLifePasta, la nuova campagna digitale firmata Publicis Italy/LePub che celebra l’inventiva italiana scoprendo come trasformare gli avanzi in nuove gustose ricette. Infatti, utilizzando la rinomata funzione punto di TikTok, gli utenti possono collegare una ricetta virale esistente con quella nuova, creando contenuti originali.

Si stima che le famiglie producano 570 milioni di tonnellate di cibo ogni anno, pari al 61%. del totale. E inoltre, tra l’otto e il dieci percento delle emissioni di gas serra, principalmente sotto forma di metano, proviene dai rifiuti alimentari in tutto il mondo. È questa l’intuizione strategica che ha ispirato il manifesto dell’ultima campagna che testimonia l’impegno di Barilla per una cucina sostenibile.

Partendo da queste premesse, il produttore di cartelle leader mondiale cavalca quest’onda e hackera TikTok virale ricette per ispirare gli amanti del cibo con un vero “Segno d’amore” per il pianeta dando una seconda vita alla pasta riducendo gli sprechi. Poiché il coinvolgimento sui contenuti alimentari è triplicato nell’ultimo anno e continua a crescere, Barilla rafforza la sua presenza su TikTok con l’obiettivo di rivolgersi alla sua vasta comunità con un approccio strategico di intrattenimento first & purpose driven, attraverso una narrazione che fa leva sulle nuove culture e sulle tendenze emergenti sulla piattaforma.

Bruno Bertelli, global CEO di Le Pub, global CCO di Publicis Worldwide e CCO di Publicis Groupe Italy, ha dichiarato: “Il World Pasta Day è stata l’occasione perfetta per Barilla e Publicis Italy/LePub per valorizzare non solo il brand narrativa ma il suo impegno costante nella lotta allo spreco alimentare. Collaborando con TikTok come principale driver multimediale digitale della campagna, volevamo creare un legame con i cosiddetti GenT, le loro tendenze e la loro inventiva. Sono una comunità creativa, pronta a trasformare gli avanzi in qualcosa di nuovo e a reinterpretare un comportamento tradizionale con una svolta completamente nuova. La campagna è un progetto ponderato e giocoso in cui tradizione e innovazione si uniscono. Con questo contributo quotidiano e segno d’amore, il marchio sta dimostrando ancora una volta l’impegno a generare consapevolezza e dare un potente contributo al nostro pianeta”.

Ogni giorno, TikTok incoraggia le persone a scoprire comunità diverse e nuove idee, prodotti e luoghi connettersi con diversi creatori: una nuova generazione di narratori che tiene il dito sul polso delle ultime tendenze. Il fenomeno delle attivazioni di hashtag che si sta diffondendo in tutto il mondo ispira milioni di utenti a coltivare ogni giorno nuovi hobby, ingredienti e cucine con entusiasmo e a partecipare in modo organico a potenti inviti all’azione, sia per una causa che per divertimento.

“TikTok è una piattaforma in cui oltre 1 miliardo di persone in tutto il mondo condividono le proprie passioni, ne scoprono di nuove le cose e dialogare con marchi e creatori in modo autentico”, afferma Adriano Accardo, amministratore delegato, soluzioni di business globali Sud Europa di TikTok. “Comunicare l’impegno ecologico dei marchi L’indice dei rifiuti alimentari del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente in modo autentico e con un linguaggio semplice è la sfida per raggiungere un pubblico più ampio, e TikTok è il posto giusto per farlo, dal momento che 1 utente su 2 si sente parte di una comunità eco-consapevole.Una sfida, che Barilla e Publicis hanno voluto trasformare in un’opportunità attraverso una campagna che non solo coinvolge ma allo stesso tempo ispira la comunità”.

.

Leave a Comment