Alimentazione sana: una ricetta per i pancake della domenica mattina da Cottage Community Bakery

Edmonds sta diventando una meravigliosa destinazione gastronomica. Negli ultimi anni ci sono stati molti nuovi ristoranti, caffè, bar e panetterie che sono stati aperti in città. Una delle aggiunte più recenti all’apertura di un negozio fisico (dopo alcuni anni di gestione di eventi pop-up) è la Cottage Community Bakery a Perrinville di proprietà di Conor O’Neill.

Abbiamo la fortuna di avere una panetteria che serve prodotti con processi e tecniche di panificazione a lievitazione naturale del “vecchio mondo”. Conor afferma: “Sono affascinato dal concetto di panificazione, un processo che, al suo interno, utilizza così pochi ingredienti (farina, acqua e sale), ma fornisce una così vasta varietà di sapore e consistenza”. Il suo bellissimo nuovo negozio offre una varietà di pane sano, pasticcini e altre prelibatezze. (Il suo Chocolate Chunk Rye Cookie è un punto culminante.)

Di recente Conor ha condiviso la sua ricetta preferita per i pancake in una delle sue e-mail. (Vi incoraggio a iscrivervi alla sua mailing list.) Ha condiviso liberamente una meravigliosa sorpresa che è ottima per la colazione e persino la cena! Anche se la ricetta può sembrare complicata, si combina rapidamente e produce un delizioso pancake che vale la pena. Nella ricetta ho usato farina di semi integrale e ho aggiunto i mirtilli quando li ho cotti sulla piastra. Questi pancake sono stati un grande successo domenica mattina. Aggiunta di frutta fresca, noci tostate, muesli, cocco, ecc. fornisce più nutrimento e aumenta il sapore. L’aggiunta di avena bianca e semi di lino macinati e la sostituzione della farina integrale aumenta anche la nutrizione. Usa quello che hai nella tua dispensa. Se non hai il latticello a portata di mano, sentiti libero di sostituire lo yogurt che è stato diluito con il latte oppure puoi anche mettere due cucchiai di aceto in un misurino e aggiungere il latte fino al segno delle due tazze, mescolare e usare come sostituto del latticello.

Pancakes da forno della comunità di Conor’s Cottage

Ingredienti:

2 tazze di farina per tutti gli usi (sentiti libero di sostituirla con farina di frumento integrale)
3 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
pizzico di sale
2 cucchiai di burro, sciolto
4 uova, separate, tuorli/albumi
2 tazze di latticello
1 cucchiaio di zucchero semolato
Spray da cucina burro o antiaderente

Istruzioni:

1) Misurare la farina, 3 cucchiai di zucchero, il lievito, il bicarbonato e il sale in una ciotola media; sbatti insieme fino a quando non è ben amalgamato.
2) Sciogliere il burro; lasciate raffreddare.
3) Separare le uova; aggiungere i bianchi in una ciotola capiente. Aggiungere i tuorli d’uovo in una ciotola media e mettere da parte. Montare gli albumi con una frusta o uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto spumoso. Unire il latticello.
4) Mescolare i tuorli con 1 cucchiaio di zucchero. Sbattere per incorporare le uova e lo zucchero per alleggerire la consistenza dei tuorli.
5) Mescolare lentamente il burro fuso e raffreddato nel composto di tuorli. Aggiungere lentamente questo composto di tuorli e burro al composto di albumi e incorporare fino a completo assorbimento.
6) Incorporate delicatamente e gradualmente la miscela di farina. Mescolare delicatamente per eliminare eventuali grumi. Assicurati di non mescolare troppo. Mettere in frigo per circa 10 minuti. Non saltare questo passaggio!
7) Sciogliere il burro o utilizzare uno spray da cucina in una padella capiente o su una piastra a fuoco medio-alto. Con un cucchiaio grande o un mestolo mettete la pastella per frittelle nella padella calda. (Non premere su di loro mentre cuociono perché questo li renderà duri.) Quando vedi delle bolle formarsi al centro e una bella doratura sui lati, gira il pancake (fallo solo una volta). Sentiti libero di aggiungere frutta, noci o muesli alla pastella mentre i pancake cuociono. Mi piace aggiungere mirtilli o noci pecan tostate.
8) Servire con sciroppo d’acero, miele o sorgo e frutta fresca.

— Di Deborah Legante

Deborah Binder vive a Edmonds con la sua famiglia. Sta “ballando con NED” (nessuna evidenza di malattia) dopo che le è stato diagnosticato un cancro alle ovaie nel 2009. È una buongustaia che ama cucinare da zero e condividere i suoi esperimenti con la sua famiglia e i suoi amici. Ha frequentato una scuola di cucina sulla costa orientale e lavora come freelance in città per chef locali. Il suo attuale interesse per il cibo è imparare a mangiare per la salute e il benessere, godendo allo stesso tempo dei piaceri della tavola. Come disse una volta Julia Child, “Tutto con moderazione, compreso il burro”. Deborah può essere contattata all’indirizzo [email protected]

Leave a Comment