Acquista subito una bottiglia di sciroppo di hickory

Pancake vegano ripieno di agrumi Horchata con sciroppo di Hickory Shagbark

Per le persone che degustano Fattorie di Back Creek‘ sciroppo di noce americano per la prima volta, il distinto sapore affumicato è fortemente nostalgico.

“Ci sono state persone che ci hanno scritto intere pagine di e-mail su come riporta alla memoria i fuochi di campo”, mi ha detto al telefono la co-proprietaria Valerie Lowry. Negli ultimi sette anni, Lowry e suo marito, Pathanno prodotto piccoli lotti di sciroppo di noce americano nella loro fattoria nella contea di Highland, in Virginia, dove hanno iniziato a produrre sciroppo d’acero.

Cos’è sciroppo di noce americano?

Lo sciroppo d’acero, insieme a sciroppi di alberi meno conosciuti come betulla e noce nera, lo è fatto da maschiatura alberi per raccogliere la linfa ricca di minerali, che poi viene cotta fino a quando la maggior parte dell’acqua non è evaporata.

Prima di parlare con Lowry, avevo ingenuamente pensato che lo sciroppo di noce americano fosse fatto più o meno allo stesso modo. come lei mi corresse gentilmente, tuttavia, è un processo completamente diverso: non c’è bisogno di spillatura o lunga bollitura, e in effetti, la produzione richiede solo poche ore di lavoro attivo. Ci sono anche ricette online per le persone per preparare piccoli lotti di sciroppo di noce americano nella loro cucina di casa.

Per fare il loro sciroppo di noce americano, il basso esci e raccogli la corteccia degli alberi di hickory shagbark (“siamo fondamentalmente cacciatori-raccoglitori”, ha detto Lowry), che sono originari della contea di Highland e gran parte della parte orientale degli Stati Uniti Dopo aver raccolto e pulito la corteccia, la tostano, cosa che, ha detto Lowry, è ciò che conferisce allo sciroppo il suo caratteristico sapore affumicato, simile a un falò. La corteccia viene quindi bollita per ottenere un estratto saporito, o “Tè,” che loro ripido tutta la notte prima di unirlo a un semplice sciroppo e far bollire il composto fino a raggiungere la viscosità dello sciroppo d’acero.

Perché lo sciroppo di noce americano deve essere aggiunto dolcificante

A parte il fatto che è fatto di albero corteccia, non linfa, la più grande distinzione tra sciroppo d’acero e sciroppo di noce americano è che quest’ultimo non ha dolcezza naturale e richiede l’aggiunta di zucchero.

“Devi aggiungere un dolcificante”, ha detto Lowry, perché la corteccia non ne contiene.

Mentre il ricco colore ambrato di una bottiglia di sciroppo di noce americano potrebbe indurre le persone ad aspettarsi un sapore di sciroppo d’acero leggermente più legnoso, Lowry sostiene che lo sciroppo di noce americano è interamente una cosa con un “sapore completamente diverso.”

L’affumicatura ha senso, poiché il legno di noce americano è notoriamente usato per affumicare prodotti a base di carne di maiale come pancetta e prosciutto. anche per me la parola “nocerino” evoca immagini di barbecue e pigri, nebbiosi pomeriggi estivi.

Beth Palmer, che vende sciroppo di noce americano attraverso la sua sede in Georgia azienda Sutton Mill Creek, descrive il sapore come “come mangiare frittelle e sciroppo [were] cotto su un fuoco da campo”.

Come Lowry, Palmer raccoglie tutta la sua corteccia dagli alberi di noce di Shagbark, che, ha spiegato, iniziano naturalmente a perdere la corteccia una volta che l’albero ha circa sette anni. Insieme al suo sciroppo di noce americano originale, Palmer vende anche sciroppo di noce americano in aromi come bourbon, sidro di mele speziato e noci pecan arrostite.

Come usare lo sciroppo di noce americano a casa

Lo sciroppo di noce americano può essere utilizzato in molti modi simili allo sciroppo d’acero: su pancake e waffle, naturalmente, e al posto di altri dolcificanti nel caffè o nel tè. Lowry ha detto che ama il sapore affumicato abbinato a piatti a base di pomodoro come il peperoncino, e sia Palmer che Lowry suggeriscono di usarlo su piatti a base di maiale o salmone.

Per i principianti, tuttavia, Palmer consiglia di utilizzare lo sciroppo di noce americano come semplice guarnizione per dessert. “Lo metti su un gelato alla vaniglia e non sai cosa ti sei perso.”

.

Leave a Comment