5 epici piatti autunnali che puoi preparare in 30 minuti o meno

Il tempo non è sempre qualcosa di cui abbiamo una dose massiccia di giorno in giorno. Per me, se non sto scrivendo qualcosa, sono là fuori a cercare di rintracciare una storia, intervistare persone o persino promuovere i miei libri, quindi il tempo non è qualcosa di cui ho una grande quantità di giorno in giorno. Sono sicuro che lo stesso vale per voi, cari lettori. Quindi, quando si tratta di cucinare, lascio entrare, esco e me ne vado dalla cucina alla mia comoda poltrona con un piatto colmo di pasta, quindi perché non approfondire questi utili 5 epici piatti di pasta autunnali che puoi preparare in 30 minuti o meno.

Non so voi cari lettori, ma l’autunno è un momento per il cibo di conforto e una calda porzione di qualcosa di sostanzioso che colpisce le ossa e la pancia dopo una giornata trascorsa trascorsa in tutta quell’aria fresca che minaccia un inverno temperato in arrivo. Ora non sono sicuro di che tipo di inverno dovremmo avere quest’anno, ma finora è stato un ottobre leggermente freddo. Ancora una volta, niente mi dice sostanzioso come una bella porzione di pasta, magari un po’ di parmigiano spolverato sopra….

Ho lavorato nella cucina pro. È stato quello che ho fatto part-time quando ho iniziato la mia carriera di scrittore ed ero in grado di scrivere a tempo pieno, e diciamo solo che ho raccolto alcuni suggerimenti lungo la strada, come ho scritto prima. Mio padre è uno chef di formazione classica e, sebbene abbia appeso per sempre il grembiule e il cappello da chef, mi ha insegnato molto sulla cucina italiana e cosa dice la cucina italiana meglio di un piatto di pasta saltato alla perfezione? Non credo nient’altro, o almeno non altrettanto bene.

Ho finito per lavorare in un ristorante italiano locale e ho ottenuto un posto nella stazione del sauté. Ora, se qualcuno ha mai lavorato in una stazione di sauté in un ristorante italiano, allora sai quanto è occupata quella stazione. Ricordo che lo chef indicò tre scaffali da quattro piedi appena sopra il piano cottura dove avrei lavorato il primo giorno e disse: “Di fretta, avrai quei tre scaffali pieni di pentole con dentro gli ingredienti che aspettano solo di essere chiamati. Sii pronto.”

Non ero necessariamente tenuto pronto per quanto si sarebbe rivelato giusto, ma non ero tenuto al passo. Il turno è stato davvero pazzesco, ma è stato anche in quel lavoro che ho capito quanto può essere facile un soffritto di pasta, e così sono diventato creativo, che grazie al buon Dio, mi viene naturale, e ora ti gioverà perché questi piatti sono facili, veloci e gustosi; tutta la tua famiglia li apprezzerà, fidati di me e anche tu.

Ecco 5 piatti a cartella che puoi montare in 30 minuti o meno

Linguine all’aglio e salsiccia secca italiana

Sembra complicato, vero? Non lo è. Fidati del vecchio Dom su quello, carissimi lettori. Iniziamo.

Avrai bisogno di quattro salsicce essiccate che, si spera, puoi trovare nel tuo negozio di alimentari locale. La salsiccia secca racchiude molto sale e sapore e cuoce decisamente più velocemente, cosa che ovviamente vogliamo qui. Tagliatele a rondelle e tenetele da parte.

Sei spicchi d’aglio sbucciato (l’aglio sbucciato ti farà risparmiare il tempo di provare a sbucciare la buccia di carta ostinata che si trova sull’aglio). Tritare o schiacciare a piacere e mettere da parte.

Fai già scongelare il tuo pacchetto di spinaci surgelati (fallo la mattina prima di andare al lavoro… mettilo in una ciotola sul piano di lavoro o sul frigorifero, a seconda di quanto tempo rimarrai via).

E siamo pronti per iniziare. Nella vostra padella, irrorate con un filo d’olio d’oliva e aggiungete i vostri giri di salsiccia nella padella e fate rosolare. Una volta che avranno cambiato colore e preso sul fuoco, aggiungete il vostro aglio e osservatelo attentamente. L’aglio bruciato può eliminare completamente il sapore di un piatto.

Lascia che l’olio assorba il sapore e l’aroma dell’aglio e lascia che l’aglio si ammorbidisca un po’, quindi aggiungi gli spinaci e fai rosolare tutti gli ingredienti insieme.

Ora aggiungete un po’ d’acqua per far amalgamare tutti quei sapori in una leggera brasatura; a questo punto aggiungete circa due pizzichi di sale, un pizzico di pepe nero e mezzo cucchiaino di peperoncino in scaglie e fate restringere l’acqua e fate amalgamare i sapori.

A questo punto mettete a bollire la vostra pasta d’acqua. Una volta fatto, aggiungere un chilo di pasta e mescolare fino a cottura. Quando la pasta sarà cotta, il sugo sarà ridotto. A questo punto scolate la pasta, aggiungetela in padella e saltatela; sei pronto per andare in meno di trenta minuti.

Gigi Hadid Pasta!

Questo piatto è diventato virale su TikTok e per ovvi motivi. È facile e delizioso e si prepara molto velocemente. moribo su YouTube ti mostra come farlo.

Spaghetti Pesto E Noci

Questo è ancora più facile, amici. Puoi trovare un pesto davvero buono nel tuo negozio di alimentari locale, ma scegli con attenzione. Non lesinare, perché questo è l’ingrediente chiave e il protagonista del piatto, quindi scegline uno buono.

In una padella versate un filo d’olio d’oliva e metteteci cinque cucchiai buoni di pesto nell’olio d’oliva e spezzettatelo con il cucchiaio di legno. Una volta che inizia a scaldarsi, aggiungi due tazze piene di noci (ovviamente senza il guscio). Il bello qui è che non è necessario tritare nessun ingrediente extra, poiché il pesto è ricco di aglio, basilico, pinoli e anche una buona dose di olio d’oliva, quindi questo si riscalderà rapidamente.

Per unire davvero i sapori, però, aggiungerei un po’ d’acqua al composto dopo aver aggiunto le noci e, a causa dell’acqua, aggiungere un pizzico di sale, pepe e scaglie di peperoncino alla salsa e lasciare sobbollire.

Come per l’altro piatto, una volta che la salsa è insieme, metti a bollire l’acqua e una volta fatto, aggiungi i tuoi spaghetti (un etto). Una volta cotta, la salsa dovrebbe essere pronta. Scolate, saltate in padella e questo si sposa davvero bene con un ottimo formaggio romano salato gente. Divertiti; è un’ottima opzione vegetariana.

La carbonara di Gordon Ramsay in 10 minuti!

La carbonara è un piatto prezioso della cucina italiana e sembra molto più complicato di quello che è. Qui lo stesso maestro blaster, lo chef Gordon Ramsay, ti mostra come preparare questo piatto classico in pochi semplici passaggi ed è deliziosa gente. Credimi, l’ho provato. Segui i suoi passi precisi… dopo tutto quello che hai visto La cucina dell’inferno. Sono sicuro che non vuoi essere urlato in questo momento.

“Andiamo, Muppet!”

Penne all’amatriciana

Ehi, va tutto meglio con la pancetta, giusto? È sicuro. Qui la pancetta è la protagonista del piatto. Ho un modo per fare questo classico che sarà sicuramente facile e veloce.

Cominciando dall’inizio. Dovrai tritare 2 cipolle. Puoi tagliarle a piacimento ma classicamente, le cipolle in questo piatto sono affettate a fettine sottili. Se riesci a gestirlo senza tagliarti le dita, allora fallo. Oppure puoi usare il tuo robot da cucina elettrico, ma poi devi lavarlo, quindi farei un taglio grossolano, ma fai come i tuoi nervi, stai solo attento.

Poi per rapidità, mi piace usare la pancetta precotta (a basso contenuto di sodio). Assicurati di avere almeno 24 fette. Tagliare a listarelle se possibile.

In una padella irrorate d’olio d’oliva e aggiungete la cipolla. Quando la cipolla sarà ben caramellata e leggermente rosolata, aggiungete la pancetta. Lascia che l’olio assuma tutto quel sapore di pancetta. A questo punto aggiungete la vostra salsa di pomodoro…. È qui che una varietà di pomodoro in vasetto tornerà sicuramente utile e sono buoni.

Preferisco quelli di Rao, ma puoi scegliere quello che preferisci. Mi piace sempre aggiungere circa metà del barattolo d’acqua. Questo ti aiuta anche a far rimanere tutta quella salsa ostinata nel barattolo dopo averlo svuotato e aiuta a riunire tutti gli ingredienti mentre cuoce a fuoco lento.

A questo punto aggiungete un pizzico di sale, qui niente zucchero… quelle salse in vasetto sono troppo dolci, ecco perché aggiungo l’acqua…. Quindi aggiungere il pepe nero e le scaglie di peperoncino.

Una volta che la salsa è insieme, fai bollire l’acqua, mentre lo fa, la salsa dovrebbe ridursi perfettamente e a questo punto dovrebbe avere un odore incredibile. Una volta che la pasta è pronta (di nuovo, mezzo chilo), scolate, saltate e voilà.

Vedi, la chiave in tutte queste ricette è davvero il fattore tempo che viene ridotto perché mentre la salsa cuoce e si riduce, la pasta sarà pronta per essere utilizzata. Tutte e cinque queste saranno opzioni facili per te.

Buona fortuna cari lettori, e fateci sapere come vanno. E hai qualche ricetta facile e veloce che vorresti condividere? Per favore fallo Buona cucina là fuori, Guilty Eaters.

Leave a Comment