5 contorni peggiori nei ristoranti

Dopo un’eternità trascorsa a guardare le varie gustose selezioni del menu, hai finalmente scelto il tuo piatto principale. Dici con sicurezza al server che stai andando per quel branzino cileno. Esalta la tua selezione, facendoti sentire come se avessi preso la decisione migliore in assoluto. Poi chiede: “Che lato vorresti con il tuo antipasto?”

Aspetta cosa? Non te lo aspettavi! Scorri freneticamente il menu, chiedendoti perché il tuo piatto non sia già arrivato con i lati. Mentre affronti il ​​dilemma di cosa vale la pena ordinare e cosa si abbinerebbe bene al tuo antipasto, ci sono diversi consigli degli esperti da tenere a mente. Ad esempio, gli chef consigliano di scommettere su ingredienti freschi e di stagione e di evitare cose che potresti facilmente fare a casa. Ecco alcune delle solite imperfezioni da evitare nella categoria dei contorni.

CORRELATO: L’ordine n. 1 da non fare mai in un ristorante italiano, secondo gli chef

asparagi grigliati su una superficie di legno
persiane

Mentre queste piccole lance verdi che crescono fino a due pollici al giorno possono sembrare fantasiose, gli asparagi possono essere facilmente scotti o risultare filanti. Anche se fatto bene, chef Sara Gunderson dice che lo eviterebbe. Preferisce invece qualcosa di più creativo, come le verdure di stagione.

“Gli chef celebrano le verdure di stagione; sono più di un semplice contorno degli asparagi in una steakhouse. Il pensiero e lo sviluppo vanno nella creazione di contorni che mettano in risalto le verdure della regione e condiscano. Sinceramente cerco e voglio ordinarli al ristoranti dove ceno.”

patatine fritte con formaggio e pancetta
persiane

Secondo Giovanni Simmonschef-proprietario del Firefly Tapas Kitchen + Bar di Las Vegas, le patatine fritte “dannose per il cuore, il corpo, la mente e l’anima”.

“Perché mettere in ombra il tuo, si spera, delizioso e nutriente piatto principale con mezzo chilo di fritto intriso di formaggio, pancetta, panna acida e peperoncino?” lui dice.

Simmons crede fermamente che le patatine fritte siano semplici e perfette da sole, quindi perché rovinarle con tutte le calorie extra, i grassi saturi e il sale? Se vuoi qualcosa di più sano, suggerisce di dare un’occhiata alle alternative a base di verdure progettate ad arte che non puoi facilmente ricreare a casa.

“Che ne dici di cavolini di Bruxelles arrostiti in padella con pancetta e balsamico? Spinaci all’aglio, chiunque? Sì, per favore! Che ne dici di patate rosse arrosto con aioli e salsa di pomodoro piccante, alias patatas bravas?”

mac e formaggio
persiane

È sicuramente un comfort food testato nel tempo. E potrebbe essere difficile trasmettere tutta quella bontà di pasta cremosa e di formaggio. ma chef famoso Kai Chase dice che non ordina mai mac e formaggio quando cena fuori.

“È anche un peccato perché è il mio preferito quando è fatto bene ed è fatto in casa, con bordi croccanti, diversi formaggi fusi appiccicosi e una copertura imburrata di mollica di pane parmigiano. Questo è il biglietto!” dice Chase. Tuttavia, “maccheroni e formaggio nei ristoranti, anche dai ristoranti soul food, tendono a cuocere troppo i noodles e in genere non hanno mai abbastanza condimento”.

Se hai voglia di qualcosa con il formaggio, suggerisce di optare per un contorno vegetariano come broccoli e formaggio. Oppure, se hai bisogno di qualcosa di salato con un po’ di croccante, opta per i cavolini di Bruxelles.

“Oltre ad essere un’opzione più salutare, la maggior parte dei ristoranti di questi tempi ha imparato a usare gli aromi [Brussels sprouts] con salsa acida o vinaigrette.”

ciotola di purè di patate
persiane

Sean Ferrarochef-proprietario della Madison Avenue Pizza a Dunedin, in Florida, ha detto che evita le purè di patate come contorno perché raramente sono fatte in casa a meno che tu non stia cenando in un bel ristorante. Jessica Randhawala food blogger dietro The Forked Spoon, evita di ordinare questo lato perché lo inserisce nella categoria dei cibi che potresti facilmente fare a casa.

“Uscire a mangiare in un ristorante dovrebbe riguardare provare ricette nuove e uniche, non una ricetta che può essere facilmente preparata bene a casa”, dice.

zuppa di pollo e riso selvatico con verdure
persiane

Molti ristoranti offrono zuppa o insalata come contorno. Tuttavia, a meno che tu non sia in un ristorante specializzato in zuppe o in un ristorante di fascia alta noto per le sue zuppe fatte in casa, probabilmente vorrai saltarlo.

“Molti ristoranti utilizzano ingredienti stantii e poco freschi nelle zuppe per consumare tutto ciò che è vicino alla fine della sua durata di conservazione”, afferma lo chef Susan Irby. “Anche se chiedi se la zuppa è stata preparata fresca in casa, potresti non ottenere una risposta chiara e corretta. Inoltre, se la zuppa del giorno è la stessa del giorno prima, è una chiara indicazione che non è super fresco.”

La Rue V. Gillespie

LaRue V. Gillespie è una giornalista, scrittrice freelance e creatrice di contenuti che ha scritto di salute/benessere, salute mentale, fitness, nutrizione, bellezza e stile di vita negli ultimi due decenni. Leggi di più su LaRue

Leave a Comment