4 Ricette di Halloween di Vittoria – Pasta n’ play

Vittoria - Pasta n'play

Vittoria è una mamma italiana di due meravigliosi ragazzi trilingue che vivono nel sud-ovest di Londra.

È una chef e insegna appetitosi corsi di cucina ispirati alle radici dell’Italia meridionale della sua famiglia.

Vittoria condivide con noi 4 ricette per preparare una festa a tema Halloween spaventosa o una cuoca insieme ai bambini.

Pancakes di zucca

ingredienti

  • 200 g di purea di zucca
  • 150 g di farina di grano saraceno
  • 100 g di zucchero di cocco
  • 3 g di ogni spezia: cannella, chiodi di garofano, noce moscata e zenzero
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di salto
  • 70 ml di latte
  • 55 g di olio vegetale
  • 1 uovo
  • burro per friggere

Metodo

  1. In una ciotola unire il latte, la purea di zucca, l’uovo e l’olio. Unisci la farina, lo zucchero, il lievito, i chiodi di garofano, la noce moscata, la cannella, lo zenzero e il sale in una ciotola separata.
  2. Aggiungere gli ingredienti umidi agli ingredienti secchi e mescolare fino a quando non saranno ben amalgamati.
  3. Scaldare un cucchiaino di burro in una padella a fuoco medio e versare 1/4 di tazza di pastella nella padella.
  4. Cuocete per 3-4 minuti da un lato prima di capovolgere il composto con una schiumarola e fate cuocere per 3-4 minuti dall’altro lato. Cuocerli lentamente è la chiave per assicurarsi che non brucino all’esterno prima che la parte centrale sia cotta. Suggerimento extra: cerca la comparsa delle bolle prima di girare.
  5. Consiglio extra: potete tagliare le frittelle a forma di Jack-o-Lantern (ecco il link per i tagliazucca) e decorare le frittelle con gocce di cioccolato e frutta.

Vittoria - Pasta n'play

pizze delle mummie

Ingredienti per l’impasto

  • 500 g di farina di pane bianco
  • 1 cucchiaino di sale
  • 15 g di lievito fresco o 1 bustina di lievito secco (o seguire le istruzioni)
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 100 ml di latte
  • 1 pizzico di zucchero
  • 4 cucchiai di olio d’oliva, più extra per l’oliatura

Per la farcitura

  • 100 g di mozzarella a strisce
  • 5 olive denocciolate
  • 500 g di passata
  • il pizzico di origano
  • il pizzico di sale

Metodo

  1. In una ciotola capiente versate la farina e mettete da parte il sale. Scaldare leggermente il latte e l’acqua separatamente. Mescolare lo zucchero nel latte, quindi aggiungere il lievito fino a quando non si scioglie. Fare bene al centro il composto di farina e versare il composto di latte insieme all’olio d’oliva. Aggiungere lentamente l’acqua aggiungendo la farina ai liquidi. Riunite l’impasto con le mani. Man mano che la farina sarà incorporata, l’impasto inizierà a prendere forma. Aggiungere altra acqua se l’impasto risulta compatto o duro. Non aggiungere farina extra. Deve essere abbastanza appiccicoso, quindi non aggiungere farina se pensi che non sia abbastanza asciutto.
  2. Capovolgere l’impasto su una superficie pulita e impastare per 10 minuti, o finché non sarà liscio ed elastico. Se è troppo appiccicoso, il trucco è girarlo velocemente con la punta delle dita e piegare i pezzi di pasta dall’esterno verso l’interno. Tagliare un pezzetto di pasta e stenderne una parte il più sottilmente possibile. Se riesci a vedere l’ombra delle tue dita attraverso l’impasto senza strapparlo, è pronto per la lievitazione.
  3. Impastare nuovamente il pezzo tagliato nell’impasto e modellare l’impasto in una palla uniforme. Mettere in una ciotola unta d’olio, coprire con un canovaccio umido e lasciare lievitare l’impasto in un luogo caldo per 1 ora e mezza, o fino al raddoppio (la temperatura della vostra cucina può influire sui tempi).
  4. Nel frattempo, preparate la salsa di pomodoro scaldando l’olio d’oliva in una piccola casseruola. Una volta caldo, aggiungete la passata. Condite con origano e sale. Lasciar bollire per 5 minuti. Spegnere il fuoco e metterlo da parte. Tagliate la mozzarella a listarelle e le olive a rondelle.
  5. Spolverate di semola un piano di lavoro. Dividere l’impasto in palline di pasta più piccole (75 g ciascuna). Stendete ogni pallina con il mattarello in modo da formare dei piccoli cerchi.
  6. Trasferite le basi della pizza su carta da forno su una teglia.
  7. Ricoprite la superficie con la salsa di pomodoro. Disponi le strisce di mozzarella sulla pizza in modo casuale per creare motivi a mummia. Metti le olive come gli occhi della mummia.
  8. Quando è pronto per la cottura, cuocere per 8-10 minuti a 250 gradi, o fino a quando la base non sarà dorata e i condimenti spumeggiano.

Biscotti delle dita delle streghe

Vittoria - Pasta n' play`

ingredienti

  • 100 g di burro ammorbidito
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di mandorle
  • 280 g di farina bianca
  • colorazione verde
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di mandorle pelate
  • marmellata di fragole

Metodo

  1. Tagliate il burro a cubetti. In una ciotola capiente mescolate con le mani la farina e il burro creando un composto sabbioso. Aggiungere l’uovo, l’estratto di mandorle e lo zucchero a velo e mescolare. Quando sarà ben amalgamato, coprite con pellicola e mettete in frigo per 40 minuti. Va bene anche preparare l’impasto il giorno prima e metterlo in frigo.
  2. Preriscaldate il vostro forno a 180°C. Prendete 60 g di impasto e iniziate a stendere un dito. Premere la punta e spalmare un po’ di marmellata. Aggiungi una mandorla sulla punta dell’unghia e premi per assicurarti che sia ben salda. Formare uno stinco strizzando un po’ di impasto e poi con un coltello fare delle pieghe. Adagiatele su carta da forno, lasciando circa un centimetro tra di loro. Ripetere con il resto dell’impasto.
  3. Cuocere per 22 minuti o fino a quando non saranno leggermente dorati.
  4. Conservare in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per un massimo di 4 giorni. Potete anche tenerli in frigo per conservarli più a lungo (circa una settimana).

Biscotti con i denti di Dracula

Vittoria - Pasta n'play

ingredienti

  • I tuoi biscotti con gocce di cioccolato preferiti
  • Philadelphia o la tua crema di formaggio preferita
  • Zucchero a velo
  • minuscoli marshmallow
  • Mandorle a scaglie

Metodo

  1. Taglia ogni biscotto a metà.
  2. Mescolare il Philadelphia con lo zucchero a velo. Aggiungere il colorante alimentare alla crema di formaggio. Glassare il fondo e la parte superiore di tutte le metà dei biscotti con la crema di formaggio. Posiziona 6 denti di marshmallow attorno al perimetro curvo delle metà inferiori. Coprire con le metà rimanenti appena leggermente dietro i marshmallow in modo che si vedano. Inserisci due scaglie di mandorla tra i denti per le zanne.

Potrebbe piacerti anche

Sentiero dolcetto o scherzetto di Halloween

10 attività appetitose da fare con i bambini questo ottobre

Scoop semestrale di ottobre 2022

Leave a Comment