20 libri su cibo e agricoltura da leggere questo autunno – Food Tank

Ecco 20 libri che Food Tank consiglia questo autunno.

1. California Soul: Recipes from a Culinary Journey West di Tanya Holland (di prossima pubblicazione 25 ottobre 2022)

La famosa chef, ristoratrice ed esperta di soul food Tanya Holland ha creato e condiviso oltre 80 nuove ricette nel suo prossimo libro di cucina, California Soul. Il “cibo soul californiano” dell’Olanda mette in risalto la cucina afroamericana in stile meridionale portata sulla costa occidentale. Il suo libro fonde ingredienti locali attenti all’ambiente con una storia di storia regionale e migrazione. Questo libro di cucina si lega al lavoro dei moderni buongustai neri, dagli agricoltori ai professionisti della cucina, che stanno plasmando questa cucina culturalmente ricca.

2. Cucinare secondo lo spirito: ispirazioni vegetali facili, deliziose e gioiose di Tabitha Brown

Personaggio dei social media e autore di bestseller del New York Times Nutrire l’anima (perché sono affari miei) Tabitha Brown ha un nuovo libro di cucina in uscita questo autunno, Cooking from the Spirit. L’influencer gastronomica fonde la sua personalità frizzante e la sua saggezza personale con varie ricette vegane tra cui scegliere. Brown presenta una vasta gamma di pasti a base vegetale adatti alle famiglie per i cuochi di tutti i livelli.

3. Cena su Marte: le tecnologie che alimenteranno il pianeta rosso e trasformeranno l’agricoltura sulla Terra di Lenore Newman e Evan DG Fraser

In Dinner on Mars, due scienziati del cibo esplorano i modi in cui gli esseri umani potrebbero trovare sostentamento su un pianeta lontano e le implicazioni di queste idee per mangiare sulla Terra. Per i curiosi e preoccupati per il futuro del nostro approvvigionamento alimentare nell’attuale era climatica, Lenore Newman e Evan DG Fraser offrono una prospettiva unica su come il menu della cena può – e deve – trasformarsi per una produzione alimentare sostenibile.

4. Mangia e fiorisci: come il cibo supporta il benessere emotivo di Mary Beth Albright (di prossima pubblicazione 29 novembre 2022)

In Eat and Flourish, la giornalista Mary Beth Albright svela gli effetti del cibo sul cervello. Si tuffa nelle ultime ricerche spiegando la relazione profonda, e spesso trascurata, tra scelte alimentari e salute mentale. Espone chiaramente la scienza in modo che i lettori depressi possano imparare come il cibo trasformato cambia la stimolazione o come un intestino angosciato può portare a una mente depressa. Albright presenta anche ai lettori una guida accessibile sui cibi e le abitudini che incoraggiano un sano stato emotivo.

5. Food Stars: 15 Women Stirring Up the Food Industry di Ellen Mahoney (di prossima pubblicazione 18 ottobre 2022)

Food Stars fa luce sull’importante ruolo delle donne nella costruzione, nel cambiamento e nel sostegno dell’industria alimentare. L’autrice Ellen Mahoney approfondisce le vite e i risultati di 15 donne con carriere diverse, da contadine e chef a scienziati, attiviste e creatrici di contenuti. Le storie di potere di Mahoney mettono in evidenza il percorso unico e di successo di ogni donna e gli impatti positivi e duraturi che lascia lungo la strada.

6. Manzo nutrito con erba per un mondo post-pandemico: come il pascolo rigenerativo può ripristinare i suoli e stabilizzare il clima di Ridge Shinn e Lynne Pledger (di prossima uscita 11 novembre 2022)

Il fondatore e direttore delle comunicazioni di Big Picture Beef, un’azienda di allevamento di bovini alimentati con erba e società di networking nel nord-est, stanno lavorando per diffondere le proprie conoscenze e il proprio modello di allevamento attraverso Grass-Fed Beef for a Post-Pandemia World. Questo libro introduce i lettori al concetto di pascolo rigenerativo e ai suoi numerosi benefici per la salute pubblica, planetaria e animale. Gli autori sostengono che uno stile di produzione di carne più localizzato e olistico è più urgente che mai.

7. Groundbakers di Mackenzie Feldman e Kathy Feldman

Nel loro nuovo libro di cucina, Groundbakers, la coppia mamma-figlia Mackenzie e Kathy Feldman presentano oltre 60 ricette vegane e senza glutine. Con le informazioni chiave di diverse parti interessate nel sistema alimentare mescolate con le ricette, i Feldman illuminano la storia dietro gli ingredienti. Discutono dell’importanza di una dieta a base vegetale nel contesto più ampio dell’industria alimentare e dell’impatto delle scelte alimentari sulle fattorie, sugli animali, sui lavoratori e sull’ambiente. (Dai un’occhiata al lavoro di attivista di Mackenzie qui).

8. Vengo da qui di Vishwesh Bhatt

Il ristoratore del Mississippi e chef vincitore del premio James-Beard Vishwesh Bhatt fonde le sue radici indiane con la cucina in stile meridionale in oltre 100 ricette per il cuoco casalingo. Mentre celebra vari pasti vegetariani e cibi di conforto, Bhatt onora la sua infanzia nel Gujarat, in India, e riflette sulla sua storia di immigrazione. Sottolinea anche il ruolo della storia, della cultura e delle complesse questioni sociali dietro gli ingredienti che costituiscono la base della sua cucina.

9. Kuni: A Japanese Vision and Practice for Urban-Rural Reconnection di Tsuyoshi Sekihara e Richard McCarthy (di prossima pubblicazione 18 ottobre 2022)

Due leader dello sviluppo della comunità di diverse nazioni fanno luce sui valori umani universali a Kuni. Questi valori di uguaglianza, democrazia, equilibrio e interdipendenza possono aiutare a colmare il divario tra le aree urbane e le aree rurali spesso dimenticate. In particolare, Sekihara e McCarthy promuovono principi di rigenerazione e circolarità, in cui il collettivo utilizza il cibo per sostenere, piuttosto che degradare, la vitalità rurale.

10. Milked: come una crisi americana ha unito i produttori di latte del Midwest e i lavoratori messicani di Ruth Conniff

Ispirata dalla sua educazione in Wisconsin e dal viaggio in Messico in età adulta, la giornalista Ruth Conniff descrive in dettaglio la relazione unica tra i lavoratori lattiero-caseari messicani privi di documenti e gli agricoltori del Midwest a Milked. Nonostante la politica opposta, questi due gruppi di persone hanno stretto amicizie apparentemente inaspettate. La crescente interconnessione tra i lavoratori e gli agricoltori rivela punti in comune prevalenti non ben riconosciuti dalla società. Conniff esplora le implicazioni di questo legame su immigrazione, lavoro, fattoria e politica alimentare.

11. My Ackee Tree: Memorie di uno chef di trovare casa in cucina di Suzanne Barr con Suzanne Hancock

I lettori potrebbero conoscere la chef canadese Suzanne Barr per i suoi ristoranti famosi, le apparizioni in programmi televisivi e documentari o la difesa della sicurezza alimentare e delle comunità emarginate. Barr accompagna i lettori nel suo viaggio personale come chef e attivista di successo in My Ackee Tree. Riflette sulla sua eredità giamaicana, sull’educazione, sui viaggi e sulle relazioni nel plasmare la sua passione per la cucina. Barr approfondisce storie stimolanti di grandi difficoltà e amore parte integrante dei famosi pasti di conforto che condivide con il mondo di oggi.

12. Raw Deal: Hidden Corruption, Corporate Greed, and the Fight for the Future of Meat di Chloe Sorvino (in arrivo il 6 dicembre 2022)

Raw Deal è un’indagine sull’industria della carne americana. Le affascinanti scoperte di Sorvino trasmettono le vulnerabilità di una parte potente del sistema alimentare e gli effetti di questa industria distrutta. Affronta la convergenza di questioni politiche, economiche, ambientali e sociali derivanti dal confezionamento della carne aziendale. In definitiva, questa storia cerca di aumentare la consapevolezza dei problemi che passano in gran parte inosservati dai consumatori mentre sostengono alternative decentralizzate e localizzate alla produzione di carne.

13. Regenesi: nutrire il mondo senza divorare il pianeta di George Monbiot

L’attivista George Monbiot illustra i modi in cui le attuali forme di agricoltura creano enormi danni ambientali. In Regenesis, cerca di educare e ispirare gli altri nell’attuazione di un approccio riformato all’agricoltura. Monbiot accompagna i lettori attraverso l’intricato mondo sotto i piedi dei mangiatori e sollecita la rivitalizzazione del suolo. Il suo appello al cambiamento non è un semplice scambio di pratiche, ma piuttosto una rivoluzione radicale nel modo in cui le persone coltivano il cibo.

14. Sessanta raccolti rimasti: come raggiungere un futuro rispettoso della natura di Philip Lymbery

Philip Lymbery risponde ai continui avvertimenti delle Nazioni Unite sull’erosione del suolo in Sixty Harvests Left. Lymbery viaggia in tutto il mondo per esporre gli effetti dell’agricoltura industrializzata sull’esaurimento senza precedenti del suolo. Ma la sua ricerca completa sui pericoli del sistema alimentare non deve necessariamente lasciare i lettori paralizzati dalla paura, dalla rabbia e dal senso di colpa. Lymbery offre storie di ispirazione da una vasta gamma di creatori del cambiamento, rivelando il potere di coltivare in modo responsabile. È importante sottolineare che fornisce soluzioni chiare e realizzabili a un problema in continua crescita.

15. La terra resta: una prospettiva del Midwest sul nostro passato e futuro di Neil D. Hamilton

Il professor Neil D. Hamilton in pensione condivide le sue storie ed esperienze personali come leader della conservazione agricola in Iowa. Attraverso l’insegnamento, la scrittura e la consulenza agli altri, Hamilton ha una vasta conoscenza e intuizioni sulle comunità rurali. Nel suo libro di memorie, The Land Remains, Hamilton fa luce sull’intersezione tra amministrazione della terra, salute pubblica, giustizia sociale e razziale, uguaglianza economica e azione per il clima.

16. Il paradosso della carne: mangiare, empatia e il futuro della carne di Rob Percival

Secondo l’autore Rob Percival, c’è una crescente domanda di carne e allo stesso tempo c’è una crescente simpatia per gli animali d’allevamento. Per spiegare questa discrepanza, Percival guarda alla psicologia in The Meat Paradox. Approfondisce l’evoluzione delle diete dei consumatori e il loro rapporto con gli animali, la cultura moderna intorno alla carne e i controversi dibattiti sul veganismo. Questo libro cerca di rispondere a come è emersa la tensione tra la morale delle persone e gli appetiti insaziabili e come continuerà a influenzare le decisioni sul cibo.

17. Il detective dei semi: alla scoperta delle storie segrete di verdure straordinarie di Adam Alexander

Adam Alexander esplora come sono nate le verdure moderne in The Seed Detective. Riflettendo sui sapori e sui colori migliorati delle piante cimelio, Alexander scopre come la società ha iniziato a manipolare e cambiare per sempre la fornitura di semi. Il suo viaggio nel passato aiuta i lettori a capire la differenza tra quei semi conservati e coltivati ​​per secoli e quelli che oggi dominano la produzione alimentare. Nella sua caccia al futuro, si sforza di proteggere l’estinzione dei semi tramandata di generazione in generazione.

18. Wastelands: La vera storia di Farm Country sotto processo di Corban Addison

Wastelands porta alla luce una storia rara e stimolante di David che sconfigge Golia. Dopo aver affrontato odori insopportabili, rumori, parassiti e inquinamento dei vicini allevamenti intensivi, i residenti locali della Carolina del Nord hanno deciso di agire. Con audaci avvocati, gli attivisti di una piccola città si sono impegnati in una disordinata e complicata battaglia legale contro un’azienda di confezionamento della carne. Nel secondo stato più grande produttore di suini, questa banda di vicini rurali non sembrava avere alcuna possibilità di vittoria. Ma questo sforzo di base ha dimostrato il potere del coraggio, della perseveranza e della determinazione nel raggiungere la giustizia.

19. Non stiamo morendo di fame: la lotta per la sovranità alimentare in Ghana di Joeva Sean Rock

In che modo gli organismi geneticamente modificati (OGM) hanno influenzato i paesi che è stato propagandato per salvare? La professoressa Joeva Sean Rock affronta questa domanda e altro in We Are Not Starving. Questa analisi culturale non prende posizione riguardo alla necessità della biotecnologia. Piuttosto, Rock Menos sono gli attori che lavorano a favore o contro la narrativa aziendale e filantropica secondo cui gli OGM sono la panacea per la fame in Africa. Spiega come questo discorso riveli il potere, lo sfruttamento e la feroce resistenza alla base del sistema alimentare africano.

20. Cosa ha mangiato il tuo cibo: come curare la nostra terra e rivendicare la nostra salute di Anne Biklé e David R. Montgomery

In un’epoca in cui le carote hanno meno zinco delle varietà di carote del passato, Anne Biklé e David R. Montgomery ritengono che le pratiche agricole debbano cambiare. Privando il suolo dei nutrienti, i metodi di agricoltura intensiva stanno privando anche le persone dei nutrienti. What Your Food Ate richiede lo spostamento di questi metodi con un modello rigenerativo, non solo per benefici ambientali, ma per una migliore salute. Biklé e Montgomery collegano la densità di vitamine e minerali nel terreno alla pianta, all’animale e all’uomo.

Articoli come quello che hai appena letto sono possibili grazie alla generosità dei membri di Food Tank. Possiamo per favore contare su di te per far parte del nostro movimento in crescita? Diventa un membro oggi cliccando qui.

Leave a Comment