10 ottobre 2022 Road Trip: i piatti principali di David

Carne di manzo messicano con peperoncino e lime

2 ½ – 3 libbre. Arrosto di manzo
1 cucchiaio di peperoncino in polvere
1 cucchiaino di sale kosher
1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaino di origano secco
1 pablono pepato e tritato
1 cipolla tagliata a dadini
4 spicchi d’aglio schiacciati e tritati
½ c. Coriandolo tritato
2 lattine di soda al limone e lime (lattine da 12 once)
2 lime spremute

Aggiungi l’arrosto di mandrino alla pentola di coccio o alla pentola a cottura lenta. Condire l’arrosto con peperoncino in polvere, sale, cumino e origano. Strofinare i condimenti sulla carne con il dorso di un cucchiaio. Guarnire l’arrosto con il peperone poblano, la cipolla, l’aglio e il coriandolo. Versare con attenzione la soda intorno all’arrosto, non sopra o sull’arrosto. Non vuoi lavare i condimenti dalla carne. Smetti di aggiungere la soda se va a lavarsi sopra.

Coprire e cuocere a fuoco basso per 8 ore.

Togliere l’arrosto dalla pentola e sminuzzare con 2 forchette. Coprire la carne tagliuzzata con il succo di lime e alcuni dei succhi della pentola di coccio. Si serve con tortillas, gusci di taco o sopra una bella insalatiera di tortilla.

Divertiti!

Sformatini di mozzarella di melanzane

servire 2

1 melanzana media
6 pomodorini
1 cucchiaio di kosher o sale marino
1 spicchio d’aglio, tritato
1/2 libbra di mozzarella fresca tagliata grossolanamente
un mazzetto di basilico fresco tritato grossolanamente
4 cucchiai di olio d’oliva
1/2 tazza di salsa di pomodoro
parmigiano grattugiato per guarnire
1 cucchiaio di pinoli tostati (facoltativo)
2 stampini o coppette per crema pasticcera

Sbucciate le melanzane e tagliatele a listarelle spesse 1/8 nel senso della lunghezza

Cospargere un po’ di sale sulle melanzane e metterle su carta assorbente.

Appesantilo con qualcosa come un libro. (assicurati che l’umidità non rovini il libro). Lasciare in questo modo per circa un’ora per estrarre l’umidità extra.

Nel frattempo, tagliate a metà i pomodorini e privateli dei semi.

Disporre sulla teglia.

Cospargere con 1 cucchiaio di olio d’oliva, aglio tritato, sale e pepe.

Mettere in forno a 225 gradi per due ore.

Togliere le melanzane dalla carta assorbente e spennellare entrambi i lati con olio d’oliva.

Scaldare la griglia esterna o la padella interna sul fuoco e cuocere le melanzane un paio di minuti per lato. Le strisce dovrebbero ottenere dei bei segni sulla griglia.

Rivestire gli stampini o le coppette per crema pasticcera con le melanzane, lasciando un sacco di sporgenza da ripiegare sulla guarnizione dopo che è stata riempita. Non preoccuparti se sembra sciatto. Quando cuoce, si unirà tutto e avrà un bell’aspetto.

Tritare i pomodori e unirli con la mozzarella tritata e il basilico tritato.

Riempire gli stampini rivestiti con il composto e ripiegare le melanzane sopra per sigillare.

Cuocere in forno 350 per 15 minuti

Quando esce dal forno, adagiate il piatto sopra lo stampo e girate per adagiare le melanzane sulla teglia.

Guarnire con salsa a scelta, formaggio grattugiato e magari qualche pinolo.

Divertiti!

Penne Con Broccoli

1 c. olio extravergine d’oliva

¼ – ½ cucchiaino di peperoncino tritato (fiocchi)

5 o 6 c. Cimette di broccoli freschi

8 spicchi d’aglio affettati sottili

1 libbra di penne di pasta cotte al dente

½ c. Parmigiano Reggiano grattugiato

Un paio di cucchiai di prezzemolo fresco tritato a foglia piatta

La spruzzata di olio d’oliva per servire

Questo è un piatto che può essere servito come primo piatto, contorno o piatto unico. È delizioso e si può preparare velocemente.

Avvia la cartella che dovrebbe richiedere circa 10 minuti. Vogliamo che la pasta sia pronta quando i broccoli sono cotti.

Scaldare l’olio d’oliva in una padella capiente a fuoco medio-alto. Aggiungere i fiocchi di peperoncino e lasciare cuocere per circa un minuto. Aggiungere con cura i broccoli e incorporarli nell’olio bollente. Lasciar cuocere dai 4 ai cinque minuti. Inizierà solo a colorare. Aggiungere l’aglio e cuocere un altro minuto. L’aglio dovrebbe essere fragrante e iniziare a colorare. Togliere la padella dal fuoco.

Salva 1 c. Dell’acqua della cartella, mettere da parte, quindi scolare la cartella. Piegare la pasta nei broccoli cotti. Se sembra un po’ asciutto, aggiungi diversi cucchiai della cartella dell’acqua salvata. Unire ½ formaggio e amalgamare delicatamente. Aggiungere il formaggio rimanente con il prezzemolo e dargli un’altra piega leggera. Si serve con un filo d’olio d’oliva.

Divertiti!

POLLO E NODLES di David:

2 petti di pollo disossati senza pelle cotti e tagliati a cubetti (o 2 più tazze di pollo al girarrosto tritato)

2 cucchiai di burro

1/2 C. carota a dadini

1/2 C. sedano a cubetti

1/2 C. cipolla tagliata a dadini

pizzico di sale e pepe

2 1/2 cucchiai di farina

2 C. brodo di pollo (David usava “Meglio del brodo”)

1/2 C. panna (metà e metà o latte andranno bene)

Facoltativo: 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

Confezione di tagliatelle larghe o pasta cotta

Preparare le tagliatelle, sciacquare e mettere da parte.

Sciogliere il burro in una casseruola media a fuoco medio. Aggiungere le carote, il sedano e la cipolla con un pizzico di sale e pepe. Mescolando di tanto in tanto, cuocere fino a quando le verdure non iniziano ad ammorbidirsi. La cipolla inizierà a sembrare chiara. Cospargere la farina sulle verdure e mescolare delicatamente nella padella per assicurarsi che siano tutte coperte. Dopo alcuni minuti, per dare la possibilità alla farina di cuocere un po’, sbattere nel brodo. Alzate un po’ la fiamma e portate a bollore mescolando. Il brodo inizierà ad addensarsi. Continuate la cottura per qualche minuto e poi aggiungete la panna. Dopo che avrà raggiunto il bollore, riduci il fuoco a bollore. Aggiungere il pollo e il parmigiano reggiano facoltativo. Fate sobbollire 3 o 4 minuti. Incorporate delicatamente le tagliatelle e servite.

Lonza Di Maiale In Crosta Di Panko Arrosto Al Forno

4 cotolette di lombo di maiale spesse da ¾ a 1 pollice

1 c. pangrattato di pankò

¼ c. Pecorino Romano

½ cucchiaino di condimento italiano

½ cucchiaino di sale

½ cucchiaino di pepe nero macinato fresco

1 uovo

¼ c. latte

2 cucchiaini di salsa piccante frank (o la tua preferita)

1/2 sec. Farina

Spray da cucina antiaderente (spray di verdure o olio d’oliva)

1 c. Salsa di pomodoro (la tua preferita)

1 c. mozzarella grattugiata

1/4 c. Basilico tritato per guarnire

Broccoli arrostiti facoltativi 4-6 c. Cimette condite con un cucchiaio di olio d’oliva

Preriscaldare il forno 425

Teglia con griglia per cottura al forno (metallo)

Uno alla volta, metti la lonza di maiale in un grande sacchetto di plastica, o tra 2 fogli di pellicola trasparente per alimenti, e pesta fino a uno spessore di poco meno di ½ pollice. Salate e pepate da entrambi i lati. Accantonare.

Disporre 3 piatti poco profondi.

Aggiungere la farina al primo piatto.

Uovo, latte, salsa piccante al secondo piatto. Sbattere con la forchetta per unire gli ingredienti.

Panko, Romano, condimento italiano, sale e pepe al terzo. Mescolare accuratamente.

Uno alla volta, infarinare il lombo di maiale, scrollarlo di dosso l’eccesso, immergerlo nell’uovo. Lasciare sgocciolare l’eccesso e infine dragare attraverso il mix di panko. Puoi premere leggermente sulle briciole per assicurarti che si attacchino. Ripeti con il maiale rimanente.

Ecco il trucco. Spruzzare entrambi i lati della carne di maiale con uno spray da cucina antiaderente. Disporre su una teglia (con griglia) e arrostire 10-12 minuti. Le cotolette dovrebbero iniziare a dorarsi. Condite ogni cotoletta con un paio di cucchiai di salsa di pomodoro, poi la mozzarella. Aggiungere i broccoli facoltativi ai bordi della teglia e arrostire altri 6 o 7 minuti.

Si serve con una guarnizione di basilico tritato.

Divertiti!

Gambero all’Avana

2 cucchiai di olio d’oliva

1 cipolla media tagliata a dadini

4 spicchi d’aglio tritati

2 cucchiai di olive spagnole tritate

½ cucchiaino di origano secco

¼ cucchiaino di cumino

½ c. Vino bianco (sostituisci acqua se vuoi)

8 once lattina di salsa di pomodoro

¼ cucchiaino di sale

¼ cucchiaino di pepe nero

2 cucchiai di salsa piccante preferita

1 ½ -2 libbre di gamberi, sverminati, con il guscio e la coda.

2 cucchiai di burro

riso bianco preparato

Aggiungere l’olio d’oliva e le cipolle in una padella calda e cuocere per qualche minuto a fuoco medio-alto. Cuocete finché non iniziano ad ammorbidirsi. Aggiungere l’aglio e cuocere 1 minuto. Unire le olive tritate, l’origano e il cumino. Aggiungere vino (o acqua), salsa di pomodoro, sale, pepe e salsa piccante. Cuocere a fuoco lento (leggero bollicine) per circa 5 minuti per amalgamare i sapori. Incorporate i gamberi, coprite e fate cuocere a fuoco lento per altri 5 minuti. Unire il burro e servire con il riso bianco.

Divertiti!

Capesante scottate su spaghetti di zucchine piccanti (spaghetti)

6 giorni in barca o capesante confezionate (3 a persona)
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 cucchiaio di burro
sale e pepe (o cospargere del condimento Cajun preferito)
tagliatelle di zucchine (spaghetti)
2 zucchine medie (2 persone-sarà una porzione abbondante) *disponibili anche pretagliate fresche o surgelate
1 cucchiaio di olio di sesamo
1 cucchiaio di olio d’oliva
½ -1 cucchiaino di pasta di peperoncino con aglio (dipende da quanto ti piace piccante)
½ cucchiaino di salsa di soia (o a piacere/questo è un sapore salato)
Tagliate le zucchine a spirale e tenetele da parte.

Scaldare una padella grande a fuoco medio-alto. Condire la parte superiore di ogni capasanta con una spolverata di sale e pepe o un pizzico di condimento Cajun.

Aggiungere olio e burro nella padella calda. Quando inizia a bollire, aggiungi le capesante nella padella con il condimento rivolto verso il basso. Assicurati che le capesante siano distanti tra loro un paio di centimetri in modo che non cuociano a vapore. Dovrebbero cuocere circa 1 minuto e mezzo. Durante la cottura, cospargere l’altro lato della capesante con un po’ più di condimento. Dopo 1 minuto e mezzo, raccogliere le capesante con le pinze e controllare che i bordi siano di un bel colore marrone. Dovresti vedere una piccola spaccatura attorno ai bordi. Capovolgere e cuocere l’altro lato per circa 1-1 ½ minuti. Togliere dalla padella e mettere da parte. Non pulire la padella.

Aggiungere l’olio di sesamo e l’olio d’oliva nella padella calda insieme agli spaghetti di zucchine. Aggiungere la pasta di peperoncino e la salsa di soia. Mescolare delicatamente (usando una pinza) mescolando tutti i sapori insieme. Assaggiate per condire. Se lo vuoi più piccante, aggiungi più pasta di peperoncino o più soia, aggiungi un po’ di più a piacere.

Cuocere per circa 4 minuti. Se cucini troppo a lungo, o aspetti troppo a lungo per servire, i noodles potrebbero diventare molli.

Serve spaghetti di zucchine conditi con capesante. Veramente buono!

Divertiti!

Gamberi Tostati

12-20 Tortillas (di mais o di farina) ((si possono acquistare anche già croccanti))
1/3 c. olio d’oliva o vegetale
1 cucchiaio Olio d’oliva.
1 cucchiaio Burro
1 cucchiaio colmo “The Blonde Italian Garlic” (o 1 cucchiaino di aglio fresco tritato)
1/2 libbra. gamberetti sgusciati e privati ​​dei semi (leggermente divisi all’estremità larga) ho usato una dimensione di 16-20/lb
8 once Guacamole (i fagioli fritti riscaldati sono un buon sostituto)
8 once picco di gallo
3/4 c. lattuga grattugiata
4 once. queso fresco (o formaggio messicano grattugiato)
10-12 foglie di coriandolo

Scaldare 1/3 c. olio in una padella piccola a fuoco medio-alto. Quando l’olio inizia a luccicare, non fumare, aggiungere le tortillas 1 o 2 alla volta e cuocere per circa un minuto, girandole una volta. Scolare su carta assorbente e ripetere il processo con le restanti tortillas. Saranno quasi croccanti. Cuocere un po’ più a lungo per una croccantezza. Accantonare.

Mescolare i gamberi in una ciotola con condimento piccante a secco. Scaldare una piccola padella a fuoco medio-alto. Aggiungere 1 cucchiaio di olio d’oliva, 1 cucchiaio di burro e un cucchiaio colmo di “Aglio italiano biondo” nella padella. Mescolare e aggiungere i gamberi. Cuocere circa 2 minuti. I gamberetti saranno cotti una volta passati da traslucidi a bianchi. Togliere dalla padella e tagliare ogni gambero in 3 o 4 pezzi. Ora possiamo assemblare le tostadas.

Condite ogni tortilla con una spolverata di guacamole, seguita da un cucchiaio di pico de gallo. Completare con una quantità uniforme di gamberetti. Aggiungere un pizzico di lattuga grattugiata, qualche sbriciolata di formaggio e guarnire il tutto con un pezzetto di foglia di coriandolo.

Puoi aggiungere o sottrarre qualsiasi ingrediente tu possa immaginare. Prova con il maiale stirato, il manzo grattugiato o il pollo a dadini. Sostituisci i fagioli fritti sul fondo e sulla parte superiore con le fette di avocado. Usa la salsa taco. Tutto va bene!

Leave a Comment